SMART WEARABLE PER LO SPORT

Come correre in sicurezza grazie agli indossabili intelligenti: dalle maglie ai braccialetti, dalle lenti a contatti alle fascette tergi sudore, ce n’è per tutti i gusti e per tutte le esigenze.

Ovvero l’abbigliamento, ma anche gli accessori, più smart per la pratica del runnig. Ma di cosa di tratta? Di prodotti indossabili ed in grado di monitorare la propria condizione fisica durante lo sforzo. Chiamati anche wearable device, questi ‘dispositivi’, collegati ad un app, consentono di tenere sotto controllo numerosi parametri vitali, aiutando, di conseguenza, a restare in forma in modo più sicuro. Perché non sempre praticare running, se fatto in modo sbagliato, fa bene, anzi!

LE LENTI A CONTATTO CHE MISURANO LA GLICEMIA

Hai il diabete, ma, nonostante tutto, corri? Per te Google X Lab ha creato una piccola lente a contatto che, tramite un microcircuito wireless, misura il livello di glucosio nel sangue in tempo reale senza la necessità dei classici misuratori.

LA FASCETTA TERGISUDORE CHE TI TIENE SOTTO CONTROLLO

Sei solito, durante le tue corse, utilizzare una fascetta tergisudore? Spree Wearable ha creato la Spree headband, una fascetta in grado di tenere sotto controllo i parametri fisici e fornire statistiche sulla propria attività fisica e sullo stato di salute.

IL BRACCIALETTO CHE DEPURA L’ARIA

Sei un runner particolarmente attento all’ambiente? Per te Aleksandr Kostin ha dato vita all’Hand Tree, un braccialetto con, all’interno, un depuratore in grado di purificare l’aria da smog, fumo, polvere e microparticelle.

IL SENSORE CHE TI AIUTA IN CASO DI INCIDENTE

Ti piace correre a lungo in ambienti naturali? Da ora in poi porta sempre con te ICEdot, un sensore utilizzabile sia per il running che per il ciclismo in grado di misurare le decelerazioni improvvise e capire se abbiano causato una caduta. Alla mancata ‘risposta’ dell’atleta, il sensore si connetterà automaticamente con dei contatti pre selezionati.

LA MAGLIETTA BIOMETRICA

Vuoi indossare il tuo smart wearable? Ecco la seconda pelle creata da OMsignal, la biometric smartwear, una maglia tecnica che, una volta indossata, è in grado di monitorare il battito cardiaco, le calorie consumate, il ritmo della respirazione ed il livello dello sforzo profuso.

L’ABBIGLIAMENTO CHE MISURA TUTTI I PARAMETRI VITALI

Sempre in materia di abbigliamento vero e proprio, ecco anche HexoSkin, una linea di canotte, smanicati e maglie a manica sia lunga che corta in grado di misurare battito cardiaco, ritmo, capacità respiratoria, passi, calorie consumate e qualità del sonno.

LO SFIGMOMANOMETRO INTELLIGENTE

Hai problemi di ipertensione arteriosa? Indossando OMRON Project Zero potrai tenere costantemente sotto controllo i valori di sistolica e diastolica, oltre a disporre di un bracciale che funge da conta passi e che rileva la distanza percorsa, la qualità del sonno e le calorie consumate.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Eyob Faniel correrà la 32^ Huawei Venicemarathon!
L’ultramaratoneta Luisa Zecchino investita mentre si allena. E’ grave.
Svelato percorso e maglia nuova della EA7 ARMANI MILANO MARATHON 2018
Abbigliamento Accessori Calzature
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli
CARBON ENERGIZED SUIT E DRYARN. ENERGIZE YOUR BODY
GARMIN FORERUNNER® 30, LA SEMPLICITÀ DI CORRERE