ARRIVA LA BUT: BETTELMATT ULTRA TRAIL – 83KM, E 5.000 METRI

Sabato 16 e domenica 17 luglio, tra Premia e Formazza si terrà la decima edizione della International Bettelmatt Sky Race che, per l’occasione, presenterà il primo Bettelmatt Ultra Trail, un viaggio di 83k con un dislivello totale di 5.000 metri in grado di unire tre valli, otto alpeggi ed il cacio più famoso del territorio. Per scoprire la natura, la storia e la cultura di un territorio unico incastonato tra Piemonte e svizzera.

Tra le vette ed i boschi delle Valli Formazza ed Antigorio, nella Provincia del Verbano Cusio Ossola, sabato 16 e domenica 17 luglio si festeggerà la decima edizione della International Bettelmatt Sky Race, gara di sky running ‘dedicata’ al famoso prodotto d’alpeggio locale, appunto il ‘bettelmatt’, un formaggio a pasta semi cotta la cui particolarità risiede nel mix aromatico di erbe e fiori. E proprio per celebrare il decimo compleanno dell’importante evento organizzato da Formazza Event, la novità di quest’anno sarà la prima edizione del BUT, ovvero del Bettelmatt Ultra Trail,  gara di ultra trail sulla distanza di 83km con un dislivello positivo di 5.080 metri e negativo di 4.610 metri con partenza alle ore 3:00 e che sarà anche qualificante per l’iscrizione all’Ultra Trail du Mont Blanc con l’assegnazione di 4 punti.

????????????????????????????????????

International Bettelmatt Sky Race 2015

“Il nostro intento, per questa decima edizione – ha spiegato Gianluca Barp, organizzatore dell’evento, bellunese di nascita, ma trasferitosi in questo territorio nel lontano 2000 –, era quello di andare incontro alle richieste del mercato, che sollecita sempre più gare di questo genere e di questo livello. Per questo motivo nel 2016 è nato il Bettelmatt Ultra Trail, un ultra trail caratterizzato da un percorso fisicamente impegnativo, ma mai pericoloso, e da una quota costantemente oscillante tra i 2.300 ed i 2.700 metri, con la partenza posta a quota 1.200 metri e la possibilità di raggiungere i 3.000 metri del ghiacciaio del Siedel, a due passi dalla frontiera con la Svizzera”.

SONY DSC

International Bettelmatt Sky Race 2015

Oltre ad un percorso “adatto a tutti” e l’ambiente naturale unico nel quale si corre, cosa rende il BUT così speciale? “Sicuramente il fatto che siamo riusciti a mettere insieme lo sforzo di tre Comuni – ha spiegato Barp –, unendo tre valli e ben otto differenti alpeggi, dando vita ad un progetto esteso e comune nel quale la promozione del territorio, lo sport all’aria aperta e l’eccellenza casearia della zona convergono tutte in un viaggio di 83 chilometri. Oltre a ciò, non posso dimenticare che tutti i percorsi, perché oltre all’ultra ci saranno, come ogni anno,una sky race di 35k, una race di 22k ed una ludico-motoria di 8k, sono stati tracciati lungo i vecchi sentieri utilizzati dall’Enel per la manutenzione delle quattro dighe, anch’esse attraversate dalla gara che, come punto panoramico d’elezione, avrà una dura, quanto suggestiva, discesa lungo il ghiacciaio.”

SONY DSCNata nel 2007, l’International Bettelmatt Sky Race è organizzata da Formazza Event dall’anno successivo, il 2008: in quella seconda edizione il numero totale degli iscritti fu di circa 180, mentre nel 2015 si è arrivati a sfiorare gli 800 partecipanti. “Quest’anno – ha spiegato il presidente – vorremmo arrivare a quota mille, soprattutto in virtù del BUT: c’è da dire che il nostro evento, dalla sua nascita, ha continuato a crescere al ritmo di circa il 10 per cento in più di atleti all’anno… merito dell’organizzazione, dell’offerta turistica e della promozione che, quest’anno, è stata particolarmente importante ed intensa.”

Oltre al BUT, che partirà sabato mattina alle ore 3:00, domenica 17 luglio alle ore 8:15 prenderà il via la Bettelmatt Sky Race, caratterizzata da un percorso di 35 chilometri con un dislivello totale di 1.940 metri, e che assegnerà due punti per l’UTMB, alle 8:30 la Bettelmatt Race, 22 chilometri ed un dislivello sia positivo che negativo di 750 metri, mentre alle 10:30 prenderà il via il Giro del Lago, una competizione ludico-motoria il cui ricavato verrà interamente devoluto all’organizzazione Mato Grosso, un movimento di volontariato che opera da anni in America Latina.

CONTATTI

Ulteriori informazioni su www.formazzaevent.com

Clicca qui per iscriverti a Bettelmatt Ultra Trail (BUT).

Clicca qui per iscriverti a Bettelmatt Sky Race o a Bettelmatt Race.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
ANNA E LA SUA MARATONA DI VENEZIA: 42K DA CORRERE CON IL SORRISO
ALLA SCOPERTA DELLA LUCCAMARATHON 2017
2 MESI ALLA MARATONA DI PISA: SCOPRIAMO I PROGETTI CHARITY
Abbigliamento Accessori Calzature
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli
CARBON ENERGIZED SUIT E DRYARN. ENERGIZE YOUR BODY
GARMIN FORERUNNER® 30, LA SEMPLICITÀ DI CORRERE