I RISULTATI DELLE GARE TDS DELL’1 – 3 LUGLIO

Tra gli appuntamenti principali del weekend podistico, grandi successi per la prima Primiero Dolomiti Marathon e per la decima edizione della Tre Campanili Half Marathon, che ha visto Ivana Iozzia tornare alla vittoria in una delle 21k in montagna più dure del panorama italiano.

Come ormai d’abitudine, venerdì 1 luglio si è corsa la nuova tappa della 5 chilometri all’alba di RDS, la RDS Breakfast Run 5K che, la settimana scorsa, ha animato le vie di Torino, ma si è svolta anche la decima Prova Criterium Fosso Bergamasco, nella quale Igor Rizzi si è imposto su Pietro Sonzogni per 4” e su Alessandro Zanga di 10”, mentre il podio femminile è stato occupato dalle solite Rita Quadri, Nives Carobbio e Sonia Opi, terza per soli 3”. A Padova, invece, è stata la volta della quarta Prova Padova Corre, la Corriprato, vinta da Paolo Zanatta e Giovanna Ricotta, ed a Nicolosi, Catania, del terzo Trofeo Sant’Antonio Abate – Memorial Mimmo Rizzo, vinto da Vincenzo Agnello e Barbara La Barbera.

Si è corso molto, in questo weekend, nella giornata di sabato 2, quando si è tenuta la prima edizione della Primiero Dolomiti Marathon: nella 42k le vittorie sono andate a Manuel Negrello e Silvia Serafini, nella 26k a Giancarlo Simion e Monica Gaspari, mentre nella ludico-motoria la vittoria è andata a Giulia Polita. Prima edizione anche per la Nozza – Vestone, gara sulla distanza dei 6k che ha visto le vittorie di Giacomo Mora e Anna Maria Bresciani. Oltre all’ormai classica Corri all’alba, che questo fine settimana si è tenuta a Firenze, sabato è stato il giorno anche della quarta Corsalsiccia, vinta da Diego Papoccia ed Annalisa Gabriele e della trentottesima Marcia del Solleone, nella quale Ennio Frasetti ed Ilaria Fantigrossi.

Duro ed avvincente anche il terzo Trail dei Monti Simbruini: nel Gran Trail si sono imposti Emanuele Ludovisi e Concetta Maria Pontillo, nel Medium Trail Giampaolo Turrini e Cesira Paponetti, nel Fast Trail Fabrizio Vannoli e Claudia Leandri, nel Baby Trail Eleonora Borzi ed Emanuele Orlandi.

Gara clou di tutto il weekend è stata la decima edizione della Tre Campanili Half Marathon di Vestone, in Valle Sabbia, mezza maratona in montagna che ha visto Paul Kariuki Mwangi precedere il due volte campione in carica Robert Panin Surum ed il nazionale Francesco Puppi: da segnalare, nella gara maschile, anche il quarto posto di Said Boudalia ed il settimo di Giorgio Calcaterra; nella gara femminile, invece, la vittoria è stata conquistata da Ivana Iozzia, che ha preceduto Gloria Giudici e la due volte vincitrice del Passatore, la croata Nikolina Sustic. Ottime prstazioni anche per Giovanna Ricotta, quarta, Monica Seraghiti, quinta, Anna Zilio, sesta, Sonia Opi, settima, e Anisleidy Garcia Cordero, ottava.

Altro evento di primo piano che si è corso domenica 3 luglio è stata la Sky marathon Sentiero 4 Luglio – La Maratona del Cielo, vinta in 4h15’09” da Tadei Pivk e Iolena Denisa Dragomir, prima donna con il tempo di 5h27’13”, che ha regolato Silvia Rampazzo, Emanuela Brizio e Cinzia Bertasa. Nella mezza, infine, vittorie per il keniota Maina Francis Njoroge e Giulia Compagnoni. Sempre domenica, infine, si è corsa la nona Notturna Tre Torri, vinta da Pasquale Rutigliano ed Irene Ruzza.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
STELVIO MARATHON SOGNA IN GRANDE PERCORSO GIÀ SEGNALATO E TESTABILE!
DOMENICA 29 OTTOBRE C’E’ LA MEZZA MARATONA D’ITALIA A IMOLA
BRESCIA ART MARATHON 2018: 31 OTTOBRE…ATTENZIONE AL CAMBIO QUOTA!
Abbigliamento Accessori Calzature
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli
CARBON ENERGIZED SUIT E DRYARN. ENERGIZE YOUR BODY
GARMIN FORERUNNER® 30, LA SEMPLICITÀ DI CORRERE