IL RE E IL PUROSANGUE

Re Giorgio Calcaterra, l’undici volte vincitore del Passatore, e Max Monteforte, presidente della Fondazione Internazionale Purosangue, venerdì 1 luglio animeranno la serata introduttiva del weekend dedicato alla decima edizione della Tre Campanili Half Marathon presentando il primo il suo ultimo libro, il secondo un cortometraggio per raccontare il progetto Purosangue.

Venerdì 1 luglio 2016 dalle ore 20:30 all’interno del Salone Comunale di Vestone, in Valle Sabbia, si terrà una serata interamente dedicata al mondo del podismo intitolata “Il Re e il Purosangue”. La serata, che aprirà virtualmente il weekend valsabbino dedicato alla decima edizione della Tre Campanili Half Marathon, prevedrà, oltre alla presentazione del libro di Giorgio 20160610_174910Calcaterra, e Daniele Ottavi, intitolato “Correre è la mia vita”, la proiezione di un cortometraggio che spiegherà la storia e le finalità della Fondazione Purosangue e che sarà introdotto dal presidente Massimiliano Monteforte. Un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti del running, un’occasione unica ed eccezionale per poter conoscere due indiscussi campioni, tanto di sport che di solidarietà.


GIORGIO CALCATERRA

Vincitore di undici edizioni consecutive della 100km del Passatore, oltre che Campione Italiano e Mondiale di ultramaratona su strada, Giorgio Calcaterra è il runner italiano più conosciuto al mondo, anche grazie alla sua recente vittoria mondiale in occasione della Wings for Life World Run 2016, nella quale ha corso 88,44k in 5h30′ polverizzando il precedente record mondiale della gara.
Domenica 3 luglio Re Giorgio, dopo le edizioni 2013, 2014 e 2015, sarà per la quarta volta consecutiva alla partenza  della Tre Campanili Half Marathon. Il suo libro “Correre è la mia vita” è il racconto monografico di una vita trascorsa tutta di corsa.

MAX MONTEFORTE

La sua vita, il suo mondo è quello del podismo, anche oggi che il running lo pratica per passione e lo frequenta per solidarietà. Perché non conta se vent’anni fa si allenava due volte al giorno e correva i 10.000 metri in 30’30” ed oggi lo fa ‘solo’ quattro volte alla settimana per divertimento e benessere. Lui è Max Monteforte, runner, allenatore e fondatore del Purosangue Athletics Club, progetto nato nel 2011 con l’intenzione di far praticare sport anche ai bambini dei Paesi più poveri dell’Africa e divenuto, da poche settimane, una Fondazione Internazionale nominata Fidal Ambassador in favore delle proprie campagne contro il doping ed il bullismo.

purosangue_tre_campanili-1Per iscriversi alla Tre Campanili Half Marathon, clicca QUIFino al 1 luglio la tariffa sarà di euro 26,00, possibilità di iscriversi anche in loco il sabato 2 luglio, ma al prezzo di euro 32,00.

Iscrizioni in breve:

Le iscrizioni alla gara del 3 luglio sono già aperte da mesi ed è ancora possibile iscriversi online attraverso il portale www.enternow.it., oppure  tramite  bonifico bancario inviando la scheda d’iscrizione oppure consegnando tutti i documenti compilati nei seguenti punti d’iscrizione ufficiale:

  • “Forrest Gump”in  via Orzinuovi a Brescia
  • “Corrimania” a Brescia in via Del Risorgimento, 5
  • PARISPORT a Vobarno (Bs)
  • Caffè Nazionale in Piazza Garibaldi a Vestone ( Bs)

QUOTA ISCRIZIONE – La quota iscrizione in vigore dal 14 giugno al 1 luglio (ore 12) € 26

Il 2 luglio   € 32

Sarà pari ad € 8 per tutti gli atleti tesserati per società bresciane ( senza pacco gara), Iscrizione da effettuarsi entro il 28/06.

Da ricordare è che Sabato 2 luglio o al raggiungimento di 1000 iscritti. Non saranno accettate iscrizioni il giorno della gara.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Il 17 dicembre corri con Timing Data Service
E’ tutto pronto per l’11° Allenamento di Natale
Road to Reggio Emilia: i top runner al via della maratona
Abbigliamento Accessori Calzature
Le calze a righe di Sara Dossena a NY? Ecco dove le puoi comprare
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre