BALDACCINI E SERAGHITI VINCONO IL POMPEGNINO VERTICAL TRAIL

Record di arrivati: 467 totali, ben 108 donne!

In una giornata nuvolosa, ma nella quale la pioggia ha graziato gli atleti, Alex Baldaccini si è riconfermato primo assoluto dopo la vittoria con record del 2015, seguito da Andrea Bottarelli e Davide Danesi. Nella gara femminile, Monica Seraghiti ha regolato Angela Serena e Maria Cocchetti.

46’17”: è il tempo con il quale Alex Baldaccini, atleta del Gruppo Sportivo Orobie e favorito alla partenza, ha chiuso da vincitore il Pompegnino Vertical Trail 2016, gara internazionale di trail running caratterizzata da un percorso di 10,8k ed un dislivello positivo di 700 metri. Alle sue spalle, con il tempo di 46’44”, Andrea Bottarelli del Gruppo Podistico Pellegrinelli, sesto l’anno scorso, seguito da compagno di squadraDavide Danesi, terzo con il crono di 47’11”. Nella gara femminile, invece, la vittoria è andata all’atleta della Free-Zone Monica Seraghiti che, con il tempo di 56’44” ha preceduto sul traguardo di 52” la compagna di squadra Angela Serena, che ha confermato il secondo posto del 2015, e di 1’15” Maria Cocchetti dell’Atletica Paratico.

alex_baldaccini_podio

Nonostante il diffuso maltempo, che ha funestato gran parte degli eventi podistici nostrani di questo weekend di metà giugno, il tempo a Pompegnino di Vobarno è stato clemente e, nonostante il cielo plumbeo, la pioggia ha graziato i 500 atleti che si erano presentati alla partenza questa mattina alle 9:30. A risentirne solo il terreno, particolarmente pesante e fangoso, che ha influito negativamente sui tempi finali degli atleti.

 

“Il terreno era molto più pesante dell’anno scorso – ha confermato all’arrivo Alex Baldaccini, già vincitore dell’edizione 2015 e detentore del record della gara con 42’46” – ma ci è andata bene con il tempo. Per quanto mi riguarda ho avuto buone sensazioni in salita, mentre in discesa ho per lo più cercato di amministrare il vantaggio anche se, alla fine della stessa, ho dovuto ricominciare a spingere forte fino al traguardo perché i miei avversari si erano avvicinati molto. Che dire… sono molto contento – ha concluso Alex – di aver scritto per la seconda volta il mio nome nell’albo d’oro di questa splendida gara!”

 

Per quanto riguarda gli altri numeri della gara, sono stati ben 500 i trailer che si sono presentati alla partenza, record assoluto della gara, e ben 467 gli atleti che hanno tagliato il traguardo di quella che è ormai diventata una delle classiche più apprezzate non solo del territorio della Valle Sabbia, ma di tutta la Lombardia: a rendere il Pompegnino Vertical Trail una delle gare più amate e partecipate, oltre alla bellezza del territorio ed al fascino di un percorso up and down tecnico, ma accessibile anche ai meno esperti,l’impeccabile organizzazione dell’evento, riconosciuto da tutti gli atleti anche quest’anno, nonché sottolineato da Alex, magistralmente orchestrato da Paolo Salvadori (Presidente di Asd Atletica Libertas Vallesabbia), già ideatore e mentore della Tre Campanili Half Marathon che si correrà a Vestone domenica 3 luglio.

alex_baldaccini_a_sinistra

INFORMAZIONI E CONTATTI:

Responsabile org.: PAOLO SALVADORI – Tel. 335 1524193 –libertasvallesabbia@gmail.com Responsabile Percorso: WILLIAM CADENELLI – Tel. 366 5257260

 

SITI COLLEGATI:

http://www.libertasvallesabbia.it– verticaltrail.blogspot.com

 

PAGINA FACEBOOK: Vertical trail Pompegnino / Libertas Vallesabbia

 

CLASSIFICA MASCHILE

Pos. Pos. M/F Pos. Cat. Pett. Cognome Nome Societa’ Naz. Cat. Tempo RealTime
 1  1  1  1 BALDACCINI ALEX  G.S. OROBIE  PSM  0:46:17  0:46:17
 2  2  2  6 BOTTARELLI ANDREA  G.P. PELLEGRINELLI  PSM  0:46:44  0:46:44
 3  3  3  3 DANESI DAVIDE  G.P. PELLEGRINELLI  PSM  0:47:11  0:47:11
 4  4  1  198 BOSIO DANILO  ATL. DI LUMEZZANE C.S.P.  SM40  0:49:22  0:49:22
 5  5  1  452 PARIS GIOVANNI  ATL. PARATICO  SM35  0:49:36  0:49:36
 6  6  1  229 RONCA MASSIMILIANO  ATL. DI LUMEZZANE C.S.P.  SM45  0:50:06  0:50:06
 7  7  4  187 NORIS ALESSANDRO  POOL SOC.ATL.ALTA VALSERIANA  PSM  0:50:15  0:50:13
 8  8  5  33 BERTOLETTI MICHELE  LIBERTAS VALLESABBIA  PSM  0:50:25  0:50:25
 9  9  6  393 ZORZI ALESSIO  S.A. VALCHIESE  PSM  0:50:37  0:50:37
 10  10  2  69 RICCI ALESSANDRO  S.A. VALCHIESE  SM35  0:51:07  0:51:04

CLASSIFICA FEMMINILE

Pos. Pos. M/F Pos. Cat. Pett. Cognome Nome Societa’ Naz. Cat. Tempo RealTime
 46  1  1  4 SERAGHITI MONICA  FREE-ZONE  PSF  0:56:44  0:56:44
 61  2  1  5 SERENA ANGELA  FREE-ZONE  SF35  0:57:36  0:57:36
 68  3  1  418 COCCHETTI MARIA  ATL. PARATICO  SF50  0:57:59  0:57:59
 79  4  2  26 CORDERO GARCIA ANISLEIDY  LIBERTAS VALLESABBIA  PSF  0:59:13  0:59:13
 89  5  1  352 SALVI DORINA  ATL. RODENGO SAIANO  SF40  0:59:52  0:59:52
 100  6  1  368 MORSTOFOLINI MONICA  ATL. GAVARDO ’90 LIB.  SF45  1:01:00  1:00:58
 113  7  2  237 BONORA LARA  FREE-ZONE  SF40  1:01:25  1:01:25
 118  8  2  433 FRANZINI NADIA  ATL. PARATICO  SF35  1:01:33  1:01:32
 124  9  2  289 BEGNI NICOLETTA  ATL. REBO GUSSAGO  SF45  1:01:50  1:01:47
 149  10  2  92 SAOTTINI BRESCIANI ANNAMARIA  ARIENI TEAM  SF50  1:03:20  1:03:20

 

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
CMP Trail Youth 2018 in palio 80 borse di studio
Aquadventure Park Mezzamaratona del VCO, ancora pochi giorni per iscriversi
Emma Quaglia e Riccardo Borgialli, Salomon Running Milano incorona i campioni italiani di Trail Corto
Abbigliamento Accessori Calzature
Brooks lancia i modelli Levitate 2, Bedlam e Ricochet, dotati di intersuola con tecnologia DNA AMP
FreeLifenergy e Sziols Sport Glasses, una partnership naturale
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
#pastaparty
Carolina Chisalé, vincitrice Salomon Running 2017 a #pastaparty
Cagliari Urban Trail, emozionante da vedere e da vivere
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile