Bettelmatt Ultra Trail incontra i Giganti della Montagna

Bruno_Brunod[7]Bruno Brunod e Marco Olmo a Domodossola il 16 giugno

Un altro grande appuntamento nel percorso di avvicinamento al weekend del 16/17 luglio, quando si disputerà Bettelmatt Ultra Trail:giovedì 16 giugno, presso la Sala dell’Ex Comunità Montana Valle Ossola, in Via Romita, 13 a Domodossola (VB), si terrà alle ore 21.00la serata dal titolo “Bettelmatt Ultra Trail incontra i Giganti della Montagna”.

E di veri giganti si tratta, perché all’incontro moderato da Gianluca Barp, presidente di Formazza Event, che organizza la BUT, saranno presenti Bruno Brunod e Marco Olmo, due nomi ormai entrati nella leggenda sia per i risultati ottenuti sia per la filosofia di vita.

Bruno Brunod, nato ad Aosta nel 1962, inizialmente si dedica al ciclismo, ma ben presto il suo stretto legame con la montagna lo porta ad abbandonare il ciclismo per dedicarsi alla corsa in altura; ha detenuto per 18 anni, dal 1995 al 2013, il record di salita e discesa del Cervino da Breuil–‐ Cervinia in 3 ore e 14 minuti. Detiene numerosi record: –‐ salita e discesa dal Monte Rosa da Gressoney in 4 ore e 45 minuti –‐ salita e discesa del Aconcagua in 5 ore e 57 minuti –‐ salita al Kilimanjaro lungo la via Marangu Rout in 5 ore e 38 minuti –‐ 3 edizioni, salita e discesa, della Becca di Nona: 2002 – 2003 – 2004.

Ogni giorno effettua due allenamenti, il primo al sorgere dell’alba e l’altro dopo il tramonto. Il resto della giornata lavora come muratore, specializzato in rivestimenti e tetti in pietra.

????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

Marco Olmo, di Alba, classe 1948, vegetariano, ha intrapreso l’attività podistica tardi, a 27 anni, “quando gli altri smettevano”, come dice lui. Dopo un periodo passato a gareggiare – spesso vincendo – nella corsa in montagna e nello scialpinismo, all’età di quarant’anni ha iniziato ad affrontare competizioni estreme nel deserto africano e poi in altri ambienti al limite. Tra le sue molte vittorie possiamo ricordare 1998/99/2000 1° nella Desert Marathon (Libia), 2000/01/02/03 1° nella Desert Cup (Giordania), 2001/02/03/04/05/06 1° nel Grand Raid du Cro-Magnon (Francia), 2006/07 1° nell’Ultra Trail du Mont Blanc (Francia), 2007 1° nel Gran Trail Valdigne (Italia), 1° ne Le Porte di Pietra (Italia), 1° nella Chaberton Marathon (Francia – Italia), 2008 1° nell’Oman Raid (Oman), 1° nella Transgrancanaria (Spagna), 2010 1° nel Runiceland (Islanda).

L’ingresso alla serata “Bettelmat Ultra Trail incontra di Giganti della Montagna” è libero.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
26-27 maggio 2018, scopri dove ti fa correre TDS
Cortina-Dobbiaco, parla Gianni Poli: “Folgorato da tanta bellezza”
Primiero Dolomiti Marathon, sale l’attesa per la 3^ edizione
Abbigliamento Accessori Calzature
Tutto sulle nuove adidas UltraBOOST e UltraBOOST X
Correre con il passeggino? Ora è ancora più facile
Da 1 a 21… Ecco la nuova Mizuno Wave Rider