Tiongik e Maraoui si aggiudicano la 6^ Moonlight Half Marathon.

Un pubblico entusiasta accoglie i 6.000 runners!

l trio di kenioti sul podio seguti da Francesco Bona. Vittoria tutta italiana tra le donne a partire da Fatma Maroui.
Nel Garmin 10k Tour vittoria per Rudy Magagnoli e Elisa Marcon. In gara anche Stefano Baldini.


Partenza 10km (Baldini)
Dopo una splendida giornata di sole ed un’atmosfera di festa, ad aggiudicarsi la 6^ Moonlight Half Marathon organizzata dal Venicemarathon Club è il keniano Paul Tiongik. L’atleta della Athletic Terni ha vinto con il tempo di 1h03’39”, a soli 8″ dal record della corsa (1h03’31) realizzato da Robert Chemosin nel 2012. Completano il podio i due connazionali Simoon Kiruthi Muthoni e Alfred Kimeli Ronoh, rispettivamente con i tempi di 1h04’07” e 1h04’55”. Ai piedi del podio finiscono Francesco Bona (1h05’19”) e Eyob Ghebrehiwet Faniel, L’atleta di punta del Venicemarathon Running Team, vincitore a Jesolo lo scorso anno e da poco rientrato da un lungo stage di allenamento in Eritrea, sua terra d’origine. Nei primi dieci anche Domenico Ricatti e Giovanni Gualdi.

Una gara che ha visto compatto il gruppo dei runner kenioti fino al km 10 con il tempo di 30”08, poi al 16 km Tiongik con Muthoni hanno corso assieme distanziando anche se di poco il resto del gruppo.

Tranquillo Tiongik all’arrivo. “La gara è stata semplice e molto bella”.
Campionessa fem Sustic[18]
Regina incontrastata della 6^ Moonlight Half Marathon Fatna Maraoui (C.S. Esercito) che ha condotto la gara in solitaria vincendo in 1h15’00”.
Dietro di lei, Veronica Paterlini (Cus Parma) 1h17’44” e Deborah Toniolo (G.S. Forestale) 1h17’54”.

Ho avuto un po’ di difficoltà all’inizio – ha commentato all’arrivo la Maraoui – ho sentito tanta umidità, ma poi sono riuscita a correre in scioltezza ed è stato molto bello il calore del pubblico a Jesolo.” Prossimo obiettivo per lei le olimpiadi.

Non era in forma invece il giovane Eyob Ghebrehiwet Faniel che ha corso con l’influenza: “Purtoppo non è andata come speravo – ha raccontato a fine gara – ieri avevo la febbre alta, ma poi speravo meglio, invece al 9° km ho iniziato ad accusare la stanchezza. Ho comunque tenuto il mio ritmo e cercato di onorare la gara”.

Ad aggiudicarsi la prima tappa del Garmin 10k Tour Rudy Magagnoli (Atletica Reggio ASD) col tempo di 32’52”, seguito da Francesco Lorenzi (Vicenza Marthon) e Salvatore Franzese (Atletica Reggio ASD).
Magagnoli si era iscritto alla mezza maratona, ma poi a causa di un infortunio, ha chiesto ed ottenuto di poter correre nella 10 chilometri: “Ringrazio l’organizzazione per il cambio e questa gara è stata stupenda. Ci rivediamo qui il prossimo anno!”.

Tra le donne ha vinto Elisa Marcon (Atletica Vicentina) con il tempo di 39’03”, seguita da Ilaria Benetti (Atl. Insieme New Foods VR) e Elena Camali (Venicemarathon Club).
A tagliare il traguardo con il primo dei pacemaker in gara, il campione olimpionico Stefano Baldini: “Mi sono divertito come sempre. Questo è un bel percorso che ti dà la possibilità di correre forte, si conferma quindi una bella gara in un bellissimo territorio e con tanta gente”.

Questa è stata certamente un’edizione molto fortunata – è stato il commento del Presidente del Venicemarathon Club Piero Rosa Salva – la più riuscita e di un livello tecnico molto alto. Ringrazio dell’appoggio le amministrazioni comunali di Cavallino Treporti e Jesolo e ci impegniamo anche per il futuro per rendere sempre più grande e spettacolare questo evento sportivo.
Passaggio 21km
Alcune curiosità:

A chiudere la mezza maratona tre ragazze inglesi di Londra.

Il podio per il partecipante più maturo va in entrambe le competizioni ad un italiano: Angelo Purelli classe 1936 nella 10 km, seguito subito da Dino Giulio Sestini del 1937 nella mezza maratona. Tra gli stranieri Stefan Riegelnik del 1949 nei 21 km.
E sempre nella mezza maratona l’atleta femminile più matura, la straniera Andree Marie Male del 1947, dello stesso anno Valassina Gabriella nella 10 km.
Gli atleti più giovani iscritti al Garmin 10k tour un bambino di 9 ed una bambina di 10 anni.

Ben 20 le persone che oggi hanno festeggiato il loro compleanno, tra questi 14 correndo la 6^ Moonlight Half Marathon.

Tra le società più numerose della Moonlight Half Marathon vince l’Atletica vicentina con 85 iscritti, Running Team Pettinelli (74), Essetre Running (53).
Nella Garmin 10k Tour la società più numerosa è risultata la Miramaska 23 (31), Venicemarathon Club (16), Vicenza Marathon (15).

Risultati Moonlight Half Marathon:

Uomini
1. Paul Tiongik (Athletic Terni) 1h03’39’’
2. Simoon Kiruthi Muthoni (KEN) 1h04’07’’
3. Alfred Kimeli Ronoh (KEN) 1h04’55’’
4. Francesco Bona (C.S. Aeronautica Militare) 1h05’19’’
5. Eyob Ghebrehiwet Faniel (A.S.D. Venicemarathon Club) 1h06’18’’
6. Marius Vedvik (NOR) 1h06’19’’
7. Jean Baptiste Simukeka (Rcf Roma Sud) 1h07’11’’
8. Julius Kipngetic Rono (Atl. Recanati) 1h07’32’’
9. Domenico Ricatti (C.S. Aeronautica Militare) 1h08’40’’
10. Giovanni Gualdi (Corrintime) 1h10’45’’

Donne
1. Fatna Maraoui (C.S. Esercito) 1h15’00’’
2. Veronica Paterlini (Cus Parma) 1h17’44’’
3. Deborah Toniolo (G.S. Forestale) 1h17’54’’
4. Paola Dal Mas (Pol. Libertas Porcia) 1h20’00’’
5. Chiara Renso (Atl. Vicentina) 1h23’35’’
6. Giulia Merola (Vicenza Marathon) 1h23’54’’
7. Anna Zilio (Vicenza Marathon) 1h25’03’’
8. Barbara Cimmarusti (Grottini Team) 1h26’52’’
9. Paloma Salado Morano (A.S.D. Atletica San Rocco) 1h27’30’’
10. Veronica Bacci (A.S.D. Atletica Lupatotina) 1h28’13’’

Risultati 10k Garmin Running Tour:

Uomini
1. Rudy Magagnoli (Atl. Reggio A.S.D.) 32’’52
2. Francesco Lorenzi (Vicenza Marathon) 33’’22
3. Salvatore Franzese (Atl. Reggio A.S.D.) 34’’48
4. Elbaraa Belaoud (Vicenza Marathon) 35’’32
5. Andrea Scarpa (Atl. Biotekna Marcon) 36’’02

Donne
1. Elisa Marcon (Atl. Vicentina) 39’’03
2. Ilaria Benetti (Atl. Insieme New Foods Vr) 39’’55
3. Elena Camali (Venicemarathon Club) 42’’17
4. Neja Brecelj Flak (Miramarska 23) 47’’32
5. Silvia Muzio (Runners Salò) 47’’51

 

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Il 17 dicembre corri con Timing Data Service
E’ tutto pronto per l’11° Allenamento di Natale
Road to Reggio Emilia: i top runner al via della maratona
Abbigliamento Accessori Calzature
Le calze a righe di Sara Dossena a NY? Ecco dove le puoi comprare
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre