I RISULTATI TDS DEL WEEKEND

6 e 12 ore, 100k, maratone, mezze maratone, dieci miglia, dieci chilometri, urban trail… scopriamo cos’è successo in Italia nel weekend appena trascorso, senza dimenticare la Volkswagen Prague Marathon. Tra gli atleti italiani, nel frattempo, continua l’ottimo momento di Maurizia Cunico ed Ilaria Fossati, ma anche di Carmine Buccilli e Said Boudalia.

Volswagen-Prague-Marathon

Gareggiare venerdì, sabato e domenica? Sì, si può fare, se si è ben allenati e si ha voglia di macinare qualche chilometro anche con l’automobile. Venerdì, ad esempio, a Cortenuova di Sopra, Bergamo, si è corso la Tri pas èn turèn al pais dé Cornoa Susa – seconda prova Criterium Fosso Bergamasco, vinta da Pietro Sonzogni e Simona Milesi, mentre sabato 7 a Firenze è stata la volta della 6 e 12 Ore Parco delle Cascine 2016, che ha visto Stefano Velatta e Cristina Pitonzo vincere la 6 ore e Timithy Chaplin e Silvia Sacchini aggiudicarsi la 12 ore, ed a Villaverla, Vicenza, della 100&Lode – ottava edizione, che ha visto Matteo Grassi (11h06’31”) e Maria Ilaria Fossati (13h11’45”), prima donna e settima assoluta, tagliare per primi il traguardo.

 

Ed arriviamo al ricco calendario della domenica, giornata nella quale si sono corse la Volkswagen Prague Marathon 2016, una delle più importanti a livello europeo, vinta da Lawrence Cherono (2h07’24”) e Lucy Karimi (2h24’44”), e la Salomon Schio City Jungle, affascinate urban trail che ha visto il podio maschile occupato da Mirco Cocco, Michael Casolin e Christian Modena e quello femminile composto da Anna Zilio, Francesca Pretto e Tiziana Scorzato. A Trieste, invece, si è corsa la Green Europe Marathon & Halfmarathon, con la gara maschile vinta da Robert Chemonges, seguito da Samuel Kimutai Kiptum e Simon Rugut e femminile nella quale Maurizia Cunico ha preceduto Daniela Dal Forno di più di 10′ ed Italia Dalla Torre di quasi 20′.

logo-Placentia-1-

A Bibione, Venezia, si è corsa l’Half Marathon: nella gara maschile, vittoria per Paul Tongik, seguito da Henry Kimtai Kibet e da un eccellente Said Boudalia; nella gara femminile, invece, vittoria per Elena Casaro, seguita da Paola Dal Mas e Ruth Chebitok. Sempre in tema di corse medio – lunghe, a Piacenza si è corsa la ventunesima Placentia Half Marathon for Unicef, nella quale James Thomas Lokomwa e Viola Jelagat hanno messo in fila tutti gli altri concorrenti, a Casier, Treviso, la seconda 10 Miglia del Sile, vinta da Andrea Frezza e Sara Cremonese, ma anche della prima edizione della Maratona e Mezza Maratona dell’Isola d’Elba, con la 42k vinta da Roberto Fani ed Elisabetta Albertini e la 21k vinta da Antonello Landi ed Elisa Vecchio, della sedicesima Maratonina dei Terrasini, corsa ‘sul velluto’ da Carmine Buccilli, che ha preceduto Hamad Bibi e Vito Massimo Catania, podio femminile composto da Maria Virginia Salemi, Rosaria Patti e Lucia Signorello, ed, infine, della quattordicesima ColleMar-athon, nella quale Andrea Gargamelli ha preceduto il marocchino Jaouad Zain e Giuseppe Minici, mentre nella gara femminile Ilaria Aicardi ha preceduto di quasi 6′ Simonetta Menestrina e di 8′ Federica Poesini.

 

Ad Ostia Antica, infine, si è corsa l’undicesima Per Antiqua Itinera, vinta da Igor Cepraga e Roberta Bogiatto, a Sezze, Latina, il quindicesimo Trofeo Città di Sezze, con Silvio Trivelloni e Silvia Merola sul gradino più alto del podio, ed a Roma la sesta Corri Bravetta, con vittorie di Jonathan Escalante Phillips ed Annalisa Gabriele.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Il 17 dicembre corri con Timing Data Service
E’ tutto pronto per l’11° Allenamento di Natale
Road to Reggio Emilia: i top runner al via della maratona
Abbigliamento Accessori Calzature
Le calze a righe di Sara Dossena a NY? Ecco dove le puoi comprare
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre