Massimo Ambrosini entra nella squadra degli Ambassador italiani della Wings for Life World Run 2016

Wings-for-lifeL’indimenticato campione rossonero scende in campo per supportare la ricerca sulle lesioni al midollo spinale

Massimo Ambrosini, a tutti gli appassionati di calcio noto anche come “Arsenio Lupin”, indimenticato baluardo del centrocampo del Milan e Capitano rossonero, si unisce quest’anno per la prima volta alla squadra degli Ambassador italiani della Wings for Life World Run, l’evento di sport e solidarietà unico nel suo genere, che si corre in contemporanea mondiale domenica 8 Maggio a Milano e in altre 33 location dei 6 continenti.

Massimo Ambrosini_WfLWR 2016_ph credits A.Dealberto[10]

Secondo Massimo, da buon calciatore e capitano, è lo spirito di squadra l’aspetto più importante di un evento sportivo come la Wings for Life World Run: “Gli eventi di corsa sono momenti estremamente aggreganti. Condividere con gli altri emozioni e sforzi fa sentire molto uniti. L’8 maggio a Milano ci divertiremo correndo tutti insieme e daremo così il nostro contributo per supportare la ricerca e dare una speranza a coloro che hanno subito una lesione al midollo spinale e oggi vivono su una sedia a rotelle”.

Massimo si è avvicinato alla corsa al termine della carriera calcistica per restare in forma e perché gli piace l’idea di “far fatica, quella fatica “buona” alla fine della quale ti senti rigenerato”. Runner per passione e ora anche per solidarietà, per Ambrosini “la corsa non è solo un modo per allenare il fisico, ma anche la mente: correre mi aiuta a pensare, è un’occasione privilegiata per stare con me stesso”. Proprio lui, che ha sempre corso dietro a un pallone, con la porta come obiettivo, l’8 Maggio vivrà l’inedita esperienza di correre inseguito dal traguardo, la famosa Catcher Car che partirà all’inseguimento dei runner 30 minuti dopo il via: “Non ho mai provato la sensazione di essere inseguito dal traguardo. Sicuramente quando vedrò la Catcher Car alle mie spalle inizierò a spingere di più!”

Sulla linea di partenza dellaAmbrosini-Cicogna_WfLWR 2016_ph credits A.Dealberto[13] Wings for Life World Run Ambrosini indosserà, ancora una volta nella sua vita di sportivo, la fascia da Capitano: questa volta di un suo team composto dai suoi amici e compagni di allenamento che definisce i suoi angeli custodi “con cui mi alleno e che nelle altre gare a cui abbiamo partecipato insieme mi hanno quasi trainato fino al traguardo. Anche durante la Wings for Life
World Run mi aiuteranno ad andare il più avanti possibile”. Il team di Massimo è aperto a tutti coloro che vorranno unirsi al campione, e nella sua Milano i tanti tifosi e fan rossoneri certamente non mancheranno all’appello del Capitano!

 

Entra nel Team di Massimo Ambrosini: guarda il video!

Vivi un’esperienza senza uguali e iscriviti nel team del tuo Ambassador preferito: oltre a Massimo, scenderanno in campo la presentatrice TV Fiammetta Cicogna, il campione mondiale di Ultramaratona 100 km Giorgio Calcaterra e l’attore Giovanni Storti, 33% del Trio Aldo, Giovanni e Giacomo.

Per gli Ambassador, gli atleti professionisti, gli appassionati e i partecipanti in sedia a rotelle il fischio d’inizio è domenica 8 maggio alle ore 13.00 in Piazza Castello a Milano.

Lascia un commento

Freelifenergy
L’importanza dell’alimentazione e dell’integrazione post allenamento
Ferro con Vitamina C Matt: ridurre la stanchezza e l’affaticamento è facile come bere un bicchiere d’acqua
Il recupero e la regola delle 4 R
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video