PRESENTATA LA 1a BOLGHERI RUN

viale_e_data1
L’Assessore Catia Mottola: “Al via più di 500 persone, c’è tanto entusiasmo ed è coinvolto tutto il territorio”

Il responsabile tecnico Mugnaini: “Un percorso ‘Mangia e bevi’ e non c’è definizione migliore per questi luoghi”

Presentata presso il Comune di Castagneto Carducci la prima edizione della Bolgheri Run, la gara podistica che si terrà domenica 17 Aprile organizzata dal Club Sportivo Firenze in collaborazione con l’indispensabile coordinamento del Comune di Castagneto Carducci con il suo Sindaco Sandra Scarpellini.

 

03Importanti le parole dell’Assessore allo Sport Catia Mottola in rappresentanza del Comune: “Tante le iniziative e gli incontri di questi periodi per valorizzare il nostro territorio. In questo caso è una iniziativa sportiva quindi è ancora più completo perché si parla di benessere fisico. Il nostro Comune ha grandi potenzialità e grazie agli amici organizzatori della Bolgheri Run andremo a crescere insieme per un progetto che ora è triennale ma siamo sicuri continuerà negli anni senza scadenze temporali. C’è tanto entusiasmo e siamo fieri che ora anche il nostro territorio abbia una corsa podistica”.

 

E’ ancora la stessa Catia Mottola a continuare: “L’organizzazione ci tiene a coinvolgere le varie associazioni del territorio e così sta facendo affinchè tutti siano partecipi ed attivi. Fin da ora grazie a tutti i volontari e a tutti coloro che con il loro operato si stanno mettendo in gioco e daranno vita e forza a questa Bolgheri Run”.

 

L’ideatrice di questa nuova competizione è una maratoneta e si chiama Francesca Cellini: “E’ un posto magico questo. Me ne sono innamorata mentre mi allenavo su queste strade. Per organizzare un evento di questo livello serve l’aiuto ed il contributo di tutta la comunità, sia le Istituzioni che i privati. Voglio fin da ora, tre settimane prima della gara, ringraziare pertanto tutti quanti, compresi gli sponsor come la Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci, il Consorzio per la Tutela dei vini Bolgheri Doc che metterà a disposizione i premi per i primi tre assoluti sia maschili che femminili nonché le società sportive e ancora la Tenuta Sant’Agata, Etchic Sport, il negozio Maxismall e lo sponsor tecnico New Balance”.

 

Ma quanti saranno al via della 1a Bolgheri Run: “In questo momento sono già oltre 400 le persone registrate – continua Francesca – solo nelle prime ore di questa mattina altre cinque si sono registrate e stanno dunque salendo vertiginosamente. Supereremo le 500 unità, forse 600 e non possiamo che essere felici. Corridori provenienti per il momento da dodici Regioni differenti e ben quattro Nazioni stranieri. Abbiamo in gara infatti americani, colombiani, svizzeri e brasiliani. In centinaia arriveranno il sabato per godersi il fine settimana e per conoscere i magnifici luoghi del Carducci e visitare le cantine o altro a conferma che qui può funzionare totalmente il turismo sportivo con il binomio ‘turismo-corsa’.

07

Infine a prendere la parola Giampaolo Mugnainiresponsabile delle corse su strade del Club Sportivo Firenze e New Balance Expert che sta seguendo l’aspetto più tecnico dell’evento: “E’ un percorso unico, scorrevole e affascinante, mosso e mai monotono. Noi podisti in gergo quando va su e giù lo chiamiamo ‘mangia e bevi’ e credo nel complesso di tutto l’evento non ci sia definizione migliore. Il nostro pacco gara è da primi della classe, tutti i podisti andranno a casa con un ricordo ed un ‘assaggio’ del territorio. Troveranno infatti una bottiglia di vino, olio, pasta, salsa al pomodoro e una maglia New Balance. E poi c’è la medaglia per tutti, sia per i partecipanti alla 18km che alla ludico motoria da 9km. E’ stupenda con  il nostro logo, misura 7×7 centimetri e sul nastro verde per mettersela al collo c’è lo stralcio della poesia del Carducci “I cipressi che a Bolgheri alti e schietti van da San Guido in duplice filar…”

 

DIRETTA STREAMING – Iscrizioni ancora aperte, partecipare alla Bolgherirun vuol dire immergersi nella storia e nelle tradizioni di un territorio ricco di cultura, monumenti ed eccellenti prodotti enogastronomici: facile, quindi, perdersi tra le stradine medievali del Borgo longobardo, magari degustando i rinomati vini locali. Tra i monumenti più interessanti il Viale dei Cipressi, il Castello di Bolgheri, anticamente di proprietà della famiglia Della Gherardesca, l’Oratorio di San Guido, accanto al quale si trova l’obelisco costruito nel 1908 per commemorare Giosuè Carducci, il Castello di Castiglioncello e le Chiese di Sant’Antonio,San Sebastiano e dei Santi Giacomo e Cristoforo. Monumenti e luoghi che tutti e da ogni angolo del pianeta potranno vedere perché la gara grazie a www.tds-live.com sarà trasmessa per oltre un’ora in diretta streaming con commento. Una vetrina importante.

 

QUOTE DI ISCRIZIONE. È attualmente possibile iscriversi alla Bolgherirun al costo di 25,00 euro fino al 10 Aprile, per arrivare ai 30,00 euro tra l’11 ed il 17 aprile. È, inoltre, possibile effettuare l’iscrizione anche senza pacco gara al costo, attualmente, di 15,00 euro sempre entro il 10 Aprile. Accanto alla 18k competitiva, anche una 9k ludico motoria non competitiva con costo d’iscrizione fissato a 13,00 euro fino al 10 Aprile. Tutte le iscrizioni possono essere effettuate solo online attraverso il portale www.enternow.it.

 

Corsa, divertimento, turismo, prodotti tipici locali da conoscere e degustare, non manca nulla alla nuova Corsa di Bolgheri.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Federica Dal Rì conquista il tricolore e l’Agsm Veronamarathon
EKIRUN 2017 PER IL TERZO ANNO IL SOL LEVANTE ILLUMINA MILANO
TUTTE LE GARE FIRMATE TDS DI DOMENICA 19 NOVEMBRE
Abbigliamento Accessori Calzature
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli