15 MAGGIO: NASCE IL GIGLIO TRAIL DI CORSA LUNGO I SENTIERI DELL’ISOLA DEL GIGLIO

giglio-paradise_runTra due mesi, domenica 15 maggio non perderti la prima edizione del Giglio Trail, gara di trail running sulle distanze di 26,4km e 10,6km. Sarà una splendida occasione per visitare una delle isole più selvagge e suggestive di tutta Italia, concedendosi un weekend di mare e relax in un vero e proprio Paradiso naturale.

Completamente immersa all’interno del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, quella del Giglio è una delle isole più belle, affascinanti e selvatiche d’Italia: con un perimetro costiero di appena 27 chilometri ed un’altitudine massima di 496 metri sul livello del mare, toccata sul Poggio della Pagana, l’Isola, che rientra nella Provincia di Grosseto, domenica 15 maggio sarà la meravigliosa location della prima edizione del Giglio Trail, evento podistico di trail running caratterizzato da due percorsi, uno lungo di 26,4k con un dislivello positivo di 1.350 metri ed uno breve di 10,6k con un dislivello totale di 550 metri.

 

Inserito nel progetto Paradise Run e fortemente voluto dalla 1063AD, società organizzatrice della maratona e mezza maratona internazionale di Pisa, una delle dieci maratone italiane più importanti. Giglio Trail è nato dal desiderio, e dalla necessità, di rinnovare l’aspetto dell’Isola toscana, profondamente danneggiato dal naufragio della Costa Concordia, proponendone un’immagine più adatta alle proprie bellezze naturalistiche e paesaggistiche, nonché alla ricchezza storica e culturale di un’isola che ha dato i natali a personaggi del calibro di Enrico Alberto d’Albertis, navigatore, scrittore, etnologo e filantropo, o Raffaello Brignetti, vincitore nel 1971 del Premio Strega con il romanzo La spiaggia d’oro.

ad9bis_2

ISCRIZIONI – Sarà possibile iscriversi ad entrambe le gare fino a giovedì 12 maggio al costo di euro 35,00 per il percorso lungo e di euro 25,00 per il trail breve. E’ possibile iscriversi a questo link.

Inoltre tutte le strutture ricettive dell’isola offriranno stanze a 40,00 euro a notte, 35,00 euro per i soggiorni superiori ad una singola notte, mentre per gli iscritti alla gara il traghetto costerà 16,00 euro a testa, anziché 24,00 e per le macchine si potrà usufruire di uno sconto del 20% sulla normale tariffa.

 

UN PARADISO – Dotata di un centinaio di chilometri di sentieri, ma di solo venti chilometri di strade asfaltate, l’Isola del Giglio è un vero e proprio paradiso naturalistico, adatto a tutti gli giglio-paradise_runappassionati delle attività outdoor: nel mese di maggio, inoltre, l’isola è un tripudio di colori e profumi, grazie alla fioritura di ogni specie floreale autoctona, ivi comprese le dodici specie differenti di orchidee che qui crescono. Costituita da un versante Ovest contraddistinto da una natura selvaggia, da una vegetazione perennemente spazzata dai venti, da pini marittimi e vigneti coltivati su terrazzamenti, e da un versante Est caratterizzato da boschi di querce e castagni, ma anche da olivi, orchidee selvatiche e piante grasse, l’Isola è divisa da una lama di granito che l’attraversa da Nord a Sud.

SCOPRI L’ISOLA – È qui, in questa meravigliosa ‘palestra a cielo aperto’ che si terrà il Giglio Trail, gara che vuole rappresentare una nuova opportunità per mostrare l’isola per quello che è realmente, ovvero un vero e proprio Paradiso per gli amanti della natura, dello sport, ma anche della cultura. L’Isola del Giglio, infatti, dispone di numerosi resti risalenti agli Etruschi ed ai Romani, ma anche fortificazioni militari medievali. Oltre alle rovine romane di Giglio Porto, alla villa ed al porto romani di Giannutri, degne di nota sono le torri costiere, come quelle del Saraceno, del Campese e del Lazzaretto, ilCastellare del Giglio, il Forte della Scoperta, le mura di Giglio Castello, la rocca aldobrandesca, la Chiesa di San Pietro, contenente il Crocifisso eburneo delGiambologna, ed i fari delle Vaccarecce, del Fenaio e di Capel Rosso: tanto per gli atleti, quanto per gli accompagnatori sarà, dunque, possibile partecipare a visite ai resti archeologici assieme ad esperte guide ambientali.

 

Quindi, cosa aspetti? Prenota la tua vacanza primaverile all’insegna della natura, del mare, della cultura ed, ovviamente, dello sport. Iscriviti al Giglio Trail e preparati a vivere un’avventura indimenticabile in compagnia di tanti amici, vecchi e nuovi! E se non corri, non ti preoccupare: l’isola ti saprà conquistare con i propri panorami unici ed un’enogastronomia made in Tuscany!

Giglio-escursioni

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Federica Dal Rì conquista il tricolore e l’Agsm Veronamarathon
EKIRUN 2017 PER IL TERZO ANNO IL SOL LEVANTE ILLUMINA MILANO
TUTTE LE GARE FIRMATE TDS DI DOMENICA 19 NOVEMBRE
Abbigliamento Accessori Calzature
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli