Paura alla Brescia Art Marathon, ma due runners lo salvano

Durante la Brescia Art Marathon dopo poco dall’inizio della maratona il runner Paolo Maggi aveva percorso i primi metri della Brescia Art Marathon quando ha visto quell’uomo accasciarsi a terra, in via Schivardi.

Maggi di mestiere fa il cardiologo, ieri mattina era in compagnia di amici per passare una giornata di festa e stava accompagnando un disabile lungo il tragitto della maratona.

Naturalmente insieme al collega Marzio Poli è intervenuto sull’uomo che si era sentito male, le sue condizioni erano disperate, sembrava morto. Ma i due medici non si sono dati per vinti ed hanno iniziato le manovre per la rianimazione, continuando con il massaggio cardiaco e con la respirazione bocca a bocca fino all’arrivo dell’ambulanza.

L’uomo, un quarantenne runner, una volta arrivata l’ambulanza è stato ricoverato al Civile e nel pomeriggio stava già meglio e ha stretto la mano a Maggi, ringraziandolo.

Questo e tanto altro alla Brescia Art Marathon, ma tutto è bene ciò che finisce bene!

2 Commenti

  1. jole 14/03/2016
    • jole 14/03/2016

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
MATTONI OLOMOUC HALF MARATHON 2018
Trento Half Marathon, presentata la maglietta!
Manca poco per la 12^ Ivars Tre Campanili Half Marathon
Abbigliamento Accessori Calzature
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
Scopri come nasce una maglietta Wild Tee
Dryarn per la linea ufficiale di Marco Olmo
#pastaparty
#Pastaparty con Julia Jones che ci parla di Venicemarathon
Video Mattoni České Budějovice Half Marathon
#Pastaparty di Runtoday.it oggi è con #JuliaJones