9 RUNNERS MOLESTATE AL PARCO, ARRESTATO OGGI A MILANO UN MEDICO

di Cesare Monetti

E’ la notizia che si attendeva da un po’ e finalmente è arrivata: arrestato un medico di 44 anni, altro almeno 1metro e 85, accusato di molestie sessuali ai danni di ben 9 podiste che si allenavano al Parco Lambro.

Lo stile era banale quanto efficace: nascosto nel buio, con il volto coperto da un casco o un passamontagna, stazionava dietro a qualche cespuglio o albero e poi saltava addosso alle ragazze per poi molestarle e cercare di trascinarle in zona ancora più appartate.

In questo momento è al carcere di San Vittore a Milano, l’accusa ora è di violenza sessuale per questo medico incensurato, sposato e pure con un figlio.

Dalle indagini, coordinate dal procuratore provvisorio Pietro Forno, è emerso che l’uomo avrebbe palpeggiato almeno sette donne, in nove diversi episodi avvenuti dal 26 ottobre scorso. Oggi 9 marzo finalmente è stato arrestato dopo essere stato identificato lo scorso 4 dicembre grazie alla segnalazione di un cittadino che era al parco con il proprio cane. Ha notato un uomo uscire da un’auto e prendere dal baule un casco da moto, pochi istanti dopo ha sentito urlare una donna ed infine ha visto lo stesso uomo con il casco in testa allontanarsi in maniera frettolosa.

La donna è riuscita anche a fotografare la targa della macchina, da qui l’identificazione tramite incrocio di targa-auto-testimone e foto della vittima. L’aggressore inoltre è stato riconosciuto in seguito anche da altre donne aggredite.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Scegli la tua gara! Il calendario delle gare firmate TDS dal 21 al 24 giugno
Sole sullo Stelvio, Marathon al via.
BUT Formazza: Manca un mese!
Abbigliamento Accessori Calzature
Scopri come nasce una maglietta Wild Tee
Dryarn per la linea ufficiale di Marco Olmo
Tutto sulle nuove adidas UltraBOOST e UltraBOOST X
#pastaparty
#Pastaparty con Julia Jones che ci parla di Venicemarathon
Video Mattoni České Budějovice Half Marathon
#Pastaparty di Runtoday.it oggi è con #JuliaJones