TRIONFO DEL KENIA ALLA NAPOLI HALF MARATHON TROFEO BANCA DEL SUD

Tra gli uomini ha vinto Joash Koech, tra le donne prima Ruth Chebitok

Un successo oltre ogni aspettativa per la Napoli Half Marathon Trofeo Banca del Sud. La mezza maratona di domenica mattina che ha visto in gara oltre 1300 atleti e sono tante le iscrizioni che, purtroppo, l’organizzazione non ha potuto accettare essendo stato raggiunto il limite massimo in largo anticipo.

premiazione_uomini_2A conquistare la vittoria è stato un keniano, Joash Koech, in 1h04’44”, davanti a due atleti di passaporto italiano, Hicham Boufars (1h04’49”) e Hamid Kadiri (1h08’42”). Anche tra le donne il trionfo è del Kenya, con Ruth Chebitok che si è imposta col tempo di 1h14’54” davanti a due italiane, Maurizia Cunico (1h25’08”), già vincitrice delle ultime due edizioni della Maratona di Napoli, e la napoletana Annamaria Caso (1h26’08”). A premiare gli atleti sul palco, insieme all’organizzatore Alfredo Pagano, il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, con l’assessore allo sport, Ciro Borriello, e il colonnello dell’Esercito Antonio Grilletto. La manifestazione è stata seguita in diretta e sarà riproposta con diverse repliche da TeleClubItalia (Canale 98 dt).

podio_donne

Dopo la grande affluenza al villaggio di ieri, quindi, un’altra grande giornata di sport, come conferma l’organizzatore della Napoli 1000venti, Alfredo Pagano: “Siamo molto soddisfatti per come si è svolta la gara, grazie anche al supporto della Polizia Municipale guidata da Gaetano Frattini. Dopo le tante difficoltà, iniziate dall’annullamento della maratona e proseguite negli ultimi giorni, siamo riusciti a portare a termine una splendida manifestazione, grazie alla collaborazione della Coast to Coast e della Mostra d’Oltremare Half Marathon, oltre all’aiuto dell’Esercito, che ci è sempre stato vicino, e al team del dottor Maurizio Santomauro, che ha posizionato, unico al mondo, come negli anni scorsi le postazioni con defibrillatori e personale medico lungo il percorso. Dal girotondo più grande del mondo realizzato ieri fino alla gara di oggi è andato tutto per il meglio”. Sul destino della Maratona di Napoli Pagano dedica un passaggio finale: “Il futuro della Maratona non possiamo programmarlo ora. Non possiamo avere garanzie politiche in questo momento essendo in periodo elettorale. Attendiamo l’esito delle elezioni e parleremo con la Giunta che si insedierà per programmare un evento nel 2017”.

premiazione_uomini

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
EKIRUN 2017 PER IL TERZO ANNO IL SOL LEVANTE ILLUMINA MILANO
TUTTE LE GARE FIRMATE TDS DI DOMENICA 19 NOVEMBRE
PISAMARATHON: A 40 GIORNI, SUPERATA QUOTA 2000 ISCRITTI
Abbigliamento Accessori Calzature
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli