PRESENTATA LA LAGO MAGGIORE HALF MARATHON del 6 MARZO 2016

Da Verbania a Stresa, attesi 2000 podisti,

Istituzioni, scuole, volontari, sponsor: tutti insieme per un grande obiettivo

Credit Foto: Danilo Donadio

 _DD80675

Presentata questa mattina, ospiti del dottor Marco Padulazzi presso la sua maestosa location del Grand Hotel Des Iles Borromes, la nona edizione della Lago Maggiore Half Marathon organizzata come sempre da Sport Pro-motion Asd. Evento in programma domenica 6 Marzo con partenza alle ore 11, da sempre definita la gara ‘sul percorso più panoramico d’Italia’, grazie alla vista costante e continuativa del lago dalla partenza di Verbania all’arrivo a Stresa. Un viaggio da compiere di corsa di 21,097km, competizione agonistica internazionale misurata e confermata come distanza da Fidal, Iaaf e Aims, l’Associazione mondiale delle corse su strada.

Iscrizioni ancora aperte, ci si potrà registrare fino al 29 Febbraio, evento sportivo che radunerà circa 2000 partecipanti. Ad oggi gli iscritti sono più di 1500 di cui 350 sono donne, mentre gli stranieri sono oltre 150 e si registrano nazionalità da quasi tutta Europa, inoltre compaiono anche Australia e Stati Uniti. Tornando ai confini italiani le regioni più numerose sono il Piemonte con circa la metà dei partecipanti, poi Lombardia, Emilia Romagna, Trentino, mentre nelle provincie Varese, Milano, Novara, Torino.

Nel gioco delle statistiche interessante rilevare che oltre 470 persone verranno a correre per la prima volta la Lago Maggiore Half Marathon, un dato positivo e in forte crescita, quasi triplo, rispetto alla passata edizione. Il nostro evento incuriosisce e sicuro la promozione fatta in tante gare in giro per l’Italia sta portando il suoi frutti.

Presenti alla conferenza stampa le autorità cittadine sia del Comune di Verbania con l’Assessore Massimo Forni che del Comune di Stresa con l’Assessore allo Sport Carlo Falciola. Istituzioni fondamentali per il contributo, l’organizzazione e lo svolgimento dei questa mezza maratona. Presenti anche gli sponsor, da Diadora al nuovo Friliver fino a Sportway da sempre vicina alla Lago Maggiore Half Marathon e oggi rappresentata da Alfredo Fasolo, direttore settore running.

Paolo Ottone, presidente di Asd Sport Promotion ha poi illustrato tutti gli aspetti innovati di questa edizione. Dal nuovo arrivo alla nuova sede dell’Expo, dal pacco gara davvero ricchissimo, al percorso divenuto ancora più veloce e spettacolare.

_DD80602

Lago Maggiore Half Marathon che sarà anche Campionato Provinciale Vco individuale e a squadre e come sempre grande interesse sia per gli atleti di punta che tenteranno di battere il record del percorso (conferma dei nomi avverrà solo nei prossimi giorni), sia per tutti gli amatori grazie al servizio Pacer con tanti intervalli di tempo da 1h25’ alle 2h20’ di gara. Confermate e non poteva essere altrimenti le due premiazioni speciali:

Premio 1a Italiana – Premio “Patrizia Pizzi” in memoria. Patrizia Pizzi era la moglie di Alberto Pizzi, dirigente della CO-VER Mapei, oltre che giudice FIDAL era persona sempre presente sui campi di gara, incluso quello delle nostre gare. Ogni anno la LMHM ricorda Patrizia con questo premio speciale.

Premio 1° Italiano – Premio “Aldo Sassi” in memoria. Il Dott. Aldo Sassi era il medico del centro sportivo Mapei di Patron Squinzi, persona che non ha bisogno di presentazioni. Sempre vicino agli eventi targati Sport PRO-MOTION ASD con una sua partecipazione alla LMHM 2010…..prima che scoprisse di essere malato. Lo ricordiamo all’arrivo con un grande sorriso dopo lo sforzo dei 21K…..una persona speciale!

_DD80643

NUOVO ARRIVO – Rinnovati parzialmente anche i percorsi, in particolare per la Half Marathon del 6 marzo l’arrivo sarà differente: “Sarà un arrivo diretto a Stresa – continua Ottone – senza il giro di boa per percorrere i chilometri finali”. Alla Lago Maggiore Half Marathon si corre sempre forte, infatti su queste strade c’è un record di gara maschile di 1h00’00’’ e uno femminile di 1h08’35’’, prestazioni ai vertici mondiali”.

LE SCUOLE – Da anni vicino e in aiuto ai due eventi c’è la collaborazione con l’Istituto Istruzione Superiore E. Maggia che mette a disposizione i suoi studenti come volontari collaboratori, quest’anno la partnership raddoppia perché si unisce anche l’Istituto Istruzone Superiore Marconi-Galletti che farà vivere ai propri studenti un fine settimana di esperienza e istruzione nell’evento sportivo più importante della zona.

CLAIM – Il claim, “Corri sul percorso più panoramico d’Ita­lia”, con cui Sport PRO-MOTION A.S.D. promuo­ve le due gare organizzate sulle sponde del Golfo Borromeo, non poteva essere più azzeccato.  I percorsi si snodano infatti lungo le sponde pie­montesi del Lago Maggiore con costante contat­to visivo del panorama mozzafiato che caratteriz­za questo splendido angolo piemontese.

_DD80547

PRESENTATA LA T-SHIRT…VERDE: CALMANTE E ANCHE SIMBOLO DI TENACIA – La T-Shirt Tecnica della 9a edizione della Lago Maggiore Half Marathon è firmata DIADORA. Sarà consegnata a tutti i runners partecipanti con il ritiro del pacco gara così da comporre, durante la gara, una lunga e folta striscia verde. Ma perché abbiamo scelto il verde?  l colore Verde simboleggia la perseveranza e la conoscenza superiore. Associato al quarto Chackra, nello spettro della luce si colloca tra il Giallo e l’Azzurro. Il colore Verde emana senso di equilibrio, compassione e armonia; trasmette amore per tutto ciò che riguarda il regno naturale favorendo il giusto contatto con le leggi della natura e con il rispetto delle tradizioni. Oltre ad avere un effetto calmante, il colore Verde infonde senso di giustizia e grandezza d’animo oltre a conferire tenacia e perseveranza nel seguire i propri progetti. Diadora già nell’edizione precedente è stato Technical Partner per la LMHM insieme alla partnership con Sportway, entrambe due grandi aziende che credono nella professionalità e nel potenziale degli eventi che organizza l’ Asd Sport Pro-Motion.

 

ISCRIZIONI ANCORA APERTE – Lo start per l’evento del 6 Marzo a Verbania è previsto alle ore 11, ora perfetta per permettere a tutti i podisti, anche i più lontani, di arrivare la mattina stessa e di poter ritirare con la dovuta tranquillità il pettorale. Ancora aperte le iscrizioni con una quota pari a € 33,00 fino al 29 febbraio, poi sarà ancora possibile iscriversi presso lo Sport Expo nei giorni di venerdì  4 e sabato 5 marzo con una quota pari a € 45,00.

 

RESTA IN CONTATTO – Per essere sempre aggiornati su tutte le novità riguardanti la SPORTWAY Lago Maggiore Marathon i siti da tenere d’occhio sonowww.PRO-MOTION.it – www.LMHM.it – www.LAGOMAGGIOREMARATHON.it la pagina Facebook, con notizie in italiano e in inglese, per i numerosi partecipanti che dall’estero.

Lascia un commento

Freelifenergy
Periodizzazione dell’allenamento e gestione del periodo di off season, anche nell’alimentazione: ecco cosa devi sapere!
Lo sport è scienza con equipeenervit.com
I vantaggi della capillarizzazione nello sport
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video