Non solo agonismo. Marcia allegra in maschera

Prima edizione per questa gara di solidarietà, organizzata da Charity in the World, di Raffaele Brattoli. Una 6 km, con versione breve per i bimbi di soli 3, così da poter coinvolgere anche chi corridore di lunga distanza proprio non è. Molti storceranno il naso: “Troppo corta, non mi alzo neanche”, e invece è molto allegra e divertente questa gara che mi sono trovata a correre il sabato pomeriggio di Carnevale, vestita in maschera. Era d’obbligo. Ed è così che un variopinto manipolo di podisti parte da sotto l’arco della pista “Borsellino”, di Peschiera Borromeo, per allungarsi sulle vie del paese che, incuriosito, guarda questi matti correre allegri sotto una pioggerellina che sembra autunnale. Ci sono fatine, gatti, zebre, pirati e piume di ogni colore e foggia. Special guest niente di meno che il mitico Marco Olmo, atleta che, ballando sui suoi 67 anni, vince numerosi ultratrail ed è considerato uno dei più grandi specialisti delle corse estreme anche oltre i confini nazionali. Il percorso è a circuito ad anello di 3 km, da correre due volte, su un terreno piatto.

_D011663[14]

CREDIT PHOTO: GIANNI DI LEO

Ma la cosa più importante di questa competizione è che tutti i soldi raccolti dalle iscrizioni e dagli sponsor vanno per intero all’associazione no profit che organizza l’evento, Charity in the World, e che opera su scala internazionale a favore delle persone disagiate e con disabilità, o per costruire pozzi d’acqua potabile in Africa per aiutare “i poveri più poveri” del mondo. Perché senza acqua non c’è vita, “No water no life” infatti è il loro motto; si corre dunque per la solidarietà e questo, ancor più dell’agonismo, mette le ali ai piedi.

 

Silvana Lattanzio

Lascia un commento

Freelifenergy
Il recupero e la regola delle 4 R
Utilizzare la menta per combattere il caldo e migliorare la performance
Come combattere il caldo e incrementare la prestazione negli sport di endurance
#pastaparty
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!