6° MARATONA DI SAN VALENTINO: Un grande appuntamento per Terni

DCIM100GOPRO

Un grande appuntamento per il comprensorio bussa ormai alle porte: la maratona di San Valentino e l’Amatori Podistica Terni sta lavorando per mettere a punto tutti i servizi necessari per accogliere gli oltre 2000 partecipanti delle gare competitive, con atleti di grande qualita’, e le centinaia previsti per la Family run. E proprio in questa splendida gara di generosa attenzione verso i tanti problemi che tale iniziativa comporta, che va ricordato l’impegno degli iscritti al gruppo ternano, le Forze dell’Ordine, i volontari che saranno impegnati lungo le strade, i gruppi podistici e le Proloco che, come da tradizione ormai da anni, si prestano per organizzare i servizi lungo il percorso, un sostegno prezioso senza il quale difficilmente la città di Terni avrebbe potuto presentare un progetto così complesso. Un grande progetto che è stato reso possibile dal sostegno di tante attività economiche della città, delle Istituzioni Locali, della Camera di Commercio di Terni, del Gold Sponsor Acea, della Fondazione Carit e dal CLT, che ormai da sei anni con grande generosità mette a disposizione locali e mezzi.

medaglia[11]L’Amatori Podistica Terni ha saputo promuovere il territorio ed il Santo dell’amore attraverso questo progetto, questa grande visione di amore universale che il gruppo organizzatore ha fatto diffondere da Terni, che è avvenuto un piccolo miracolo giustificato da queste certezze: attesi per domenica oltre 2.000 partecipanti; circa 100 maratoneti stranieri arrivati da oltre venti paesi di tutto il mondo: Sud Africa, Stati Uniti, Hong Kong e da tutta l’Europa, in particolare ricordiamo quattro atleti della Citta’ gemellata con Terni Saint Ouen; alberghi strapieni in città ma anche in Valnerina, a Narni e nelle zone vicie, attività di ristorazione esauriti, lo spazio del Circola Lavoratori Terni, messi gentilmente a disposizione dell’Amatori Podistica Terni, “ostaggio” dei maratoneti per tutto il giorno sabato 20 febbraio.

Verra’ poi predisposta sabato 20 un’offerta al turista di grande spessore: un info point alla stazione dei treni, le hostess presenti negli alberghi della Citta’, il trenino turistico che accompagnera’ i partecipanti dal CLT alla basilica di San Valentino, il “San Valentino marathon Tour” con i bus di Umbria mobilita’ che a ciclo continuo porteranno i turisti a visitare con le guide : la cascata delle marmore, i paesi della valnerina e Narni, le visite alle chiese di Terni ed infine il pasta party al CLT per concludere la giornata. Ed un offerta alberghiera coordinata dal DIT Distretto Turistico Integrato.

Ma anche quest’anno, grazie alla grande colaborazione del Prof. Esposito dell’ufficio Ed. Fisica Sportiva dell’Ufficio Scolastico Regionale, la “Maratona di San Valentino” sarà impreziosita dalla presenza attiva del mondo della scuola che a vari livelli partecipano all’evento. Alcune scuole elementari hanno aderito al concorso di disegno, le scuole XX Settembre, Mazzini e Cinferini con 23 classi e ben 367 disegni; i disegni saranno esposti sabato 20 presso i locali dell’EXPO al CLT dove potranno essere richiesti versando un piccolo contributo che andrà all’associazione “I Pagliacci”, la Onlus impegnata da anni a regalare un sorriso ai bambini in difficoltà. Il Liceo Artistico O. Metelli invece tramite un concorso per la realizzazione della medaglia che verrà distribuita a tutti i podisti e l’Istituto Casagrande-Cesi impegnato nei servizi di assistenza turistica. Di notevole spessore culturale e sociale le iniziative messe in campo a completare il progetto scuola: Tutti i bambini saranno chiamati a portare le proprie scarpe da running e quelle dei genitori non più in uso che andranno ai bambini più bisognosi del terzo mondo.

premiazioni scuole 2015[8]

Tutto questo rientra nel programma di solidarieta’ e che coinvolge anche le Onlus : “Lo Scoiattolo” impegnata nella tutela e nel supporto dell’infanzia, l’associazione “Avanti Tutta” di Leonardo Cenci maratoneta malato di cancro che raccoglie fondi per la lotta a questa malattia, il gruppo 9.92 running che sostiene l’Associazione Cataratta Congenita.

Tutto il progetto sarà presentato martedì 16 febbraio alle ore 11,30 presso la Sala del Consiglio Comunale di Terni a Palazzo Spada alla presenza degli organizzatori, delle attività economiche che hanno sostenuto il progetto e le Istituzioni che si sono impegnate per fare fronte all’impegnativo lavoro organizzativo del gruppo Amatori Podistica Terni.

Lascia un commento

Freelifenergy
Lo sport è scienza con equipeenervit.com
I vantaggi della capillarizzazione nello sport
Corsa e metodo brucia grassi
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video