CORRERE CON LE LENTI A CONTATTO

INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

Lenti a contatto: più comode degli occhiali da vista, ma non risolutive, per quanto riguarda la protezione dai raggi UV. Il consiglio di Sziols? Indossare sempre un paio di X-Kross sopra le lenti a contatto, anche per proteggere l’occhio da insetti, polvere o pioggia.

Indossare un paio di occhiali da vista durante un’attività fisica risulta spesso disagevole: il sudore li appanna, la pioggia li bagna, un’eventuale caduta può farli rompere. In molti casi gli atleti con problemi di vista, quindi, utilizzano occhiali da sole graduati o sport glasses con, all’interno, un clip per la vista, come ad esempio quello rivoluzionario di cui sono dotati gli X-Kross di Sziols che, grazie all’inclinazione di 19°, consente un utilizzo sempre comodo ed una visione ottimale e senza ostacoli.

L’altra opzione è quella di indossare delle lenti a contatto. La lente, a differenza dell’occhiale, non si appanna né si sporca in caso di pioggia, fango o polvere… la variazione di altezza,X-KROSS 2[9] inoltre, non ne compromette la funzione, rendendola adatta per qualunque tipo di corsa, compresa quella in montagna. Ma la lente a contatto non è la soluzione a tutti i problemi: moscerini e granelli di polvere sono sempre in agguato, pronti ad infilarsi in un occhio, inoltre la protezione dai raggi UV delle lenti non supera l’80 per cento.

Quindi, ancor più se si indossano delle lenti a contatto, a prescindere dal problema visivo la scelta migliore è quella di indossare sempre degli sport glasses, in grado di proteggere l’occhio dagli elementi esterni, disponendo, inoltre, di un filtro UV in grado di proteggere sempre il globo oculare: anche in questo caso le lenti degli X-Kross di Sziols risultano particolarmente efficaci e funzionanti.

Matteo Trombacco

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Sara Dossena correrà la T-Fast 10k
L’ACQUA ALLA STRAMILANO? IO L’HO BUTTATA!
Doping: sentenza per Luisa Betti, ultramaratoneta. Squalificata per…
Freelifenergy
Integrare sali minerali senza zucchero, coloranti ed aromi chimici
Sono importanti le proteine nell’attività sportiva?
Come migliorare la capacità di adattamento del tuo corpo
#pastaparty
Vito Intini vicepresidente IUTA Italian Ultramarathon and Trail Association parla a #pastapartyRuntoday di…
#Pastaparty oggi vi parla di sindrome della bandelletta ileotibiale
#Pastaparty oggi vi parla del dolore al #piriforme – Osteopata puntata 2