BENVENUTA NAPOLI FRA LE GRANDI

imagesVincitore della III ed. Napoli Mostra d’Oltremare Half Marathon 2016 è l’italiano Daniele d’Onofrio: primo atleta in classifica maschile a tagliare il traguardo in 1h 06’21”.
A seguire, sempre in classifica uomini, Abdelkebir Lamachi, 1h 06’40”, e Gilio Iannone, terzo classificato che completa la gara in 1h 08’29”.
Prima in classifica femminile l’atleta marocchina Malika Benlafkir, giunta al traguardo in 1h 17’48”; a seguire Loredana Brusciano, 1h 24’16”; Fabiola Desiderio, 1h 26’21”.

La III edizione della gara internazionale di corsa su strada MOSTRA D’OLTREMARE NAPOLI HALF MARATHON (21,097 km), organizzata dall’ASD RuNaples in sinergia con il Comune di Napoli e con la collaborazione dell’Ente Mostra d’Oltremare, ha visto numeri da record per l’Italia meridionale: 2736 atleti iscritti provenienti da tutta Italia e da 26 Paesi Europei ed Extraeuropei, tra cui Cina e Stati Uniti..

Il Sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha dato il via alla partenza della gara: uno spettacolo fantastico, una grande partecipazione per le strade di Napoli, le potenzialità di questa manifestazione sono ambiziose.
Una splendida giornata di sole, con temperatura ideale per correre (circa 10°), ha accompagnato gli atleti lungo un percorso che tocca alcune tra le più belle zone della città di Napoli: da viale Kennedy al lungomare – con Castel dell’Ovo e l’imponente Maschio Angioino -, fino alle strade più ampie del centro storico, per poi tornare a Fuorigrotta e terminare nel parco della Mostra d’Oltremare, sulla splendida scenografia della Fontana dell’Esedra.

Peculiarità della MOHM è anche l’Expo-Casa degli Atleti al chiuso: un ampio padiglione della Mostra d’Oltremare ha accolto gli atleti prima e dopo la gara, con tutti i servizi al coperto (spogliatoi, deposito borse, stand dei partners, servizi igienici, premiazioni).

La gara è Campionato regionale FIDAL 2016 di mezza maratona. E’ un evento sportivo che fa parte a pieno titolo della prestigiosa AIMS, l’Associazione internazionale che include oltre 300 gare di corsa su strada più importanti al mondo. Si avvale inoltre della preziosa collaborazione di RunCzech, società che cura l’organizzazione di tutti i principali aventi di atletica leggera in Repubblica Ceca.

primo_uomo[5]

MOSTRA D’OLTREMARE HALF MARATHON non è solo evento di Atletica: sin dalla prima edizione il messaggio forte della manifestazione riguarda anche diversi aspetti di Medicina preventiva.
La corsa consente di prevenire le malattie cardiovascolari, il diabete e alcuni tumori, primo tra tutti quello del colon-retto. La III edizione della Mostra d’Oltremare Half Marathon promuove il progetto #iRUN2, nato a Milano e poi esteso sul territorio nazionale, per sensibilizzare gli adulti ad un semplice screening che possa consentire una diagnosi precoce ed una cura efficace del tumore del colon-retto.

Venerdì 5 febbraio si è inoltre svolto l’evento collaterale “Prima Giornata per la lotta al sovrappeso e alla sedentarietà giovanile”: coinvolti numerosi studenti della scuola primaria, genitori, pediatri, maestri di sport e giovani campioni. Sottolineato il ruolo fondamentale della scuola, dei pediatri e delle associazioni sportive, insieme a quello della famiglia, per garantire ai giovanissimi una corretta alimentazione ed un’adeguata attività sportiva.

Lascia un commento

Freelifenergy
Lo sport è scienza con equipeenervit.com
I vantaggi della capillarizzazione nello sport
Corsa e metodo brucia grassi
#pastaparty
Runtoday VIP/Huawei Venicemarathon è con Maria Colantuono
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video