PREPARATI A CORRERE CON TDS E FULVIO MASSINI

riquadro_tdsSi terrà il 18 febbraio il secondo appuntamento online firmato Timing Data Service e dedicato ai runner: nell’occasione il Professor Fulvio Massini spiegherà come cominciare a correre, come preparare una gara e… molto altro ancòra. Le iscrizioni alla conferenza possono ancora essere effettuate sul portale di TDS al prezzo di euro 23,00.

Giovedì 18 febbraio sarà possibile assistere al seminario online Webinar – Prepararsi a Correre, progetto di TDS condotto da Andrea Giannini e con il supporto tecnico del Professor Fulvio Massini, uno dei più conosciuti ed apprezzati preparatori atletici italiani. Ma perché un corso online di questo genere? Innanzitutto perché il mondo del running, negli ultimi anni, ha visto decuplicare il numero delle persone che praticano la corsa. Ed in secondo luogo, come ha spiegato il Professor Massini, “perché rispetto ad un tempo ci sono molti meno campioni e molti più amatori”.

Cosa che, spesso, si traduce in allenamenti strutturati seguendo generiche tabelle online o realizzati secondo il proprio sentire o, ancòra, in base alla voglia del momento. Proprio per fornire un aiuto ai podisti neofiti, ma anche a quelli che già praticano da qualche anno, TDS ha realizzato questo ciclo di conferenze online che, in 50 minuti ed al modico prezzo di 23,00 euro, possono aiutare fattivamente gli atleti. Anche quelli che non hanno la possibilità, per limiti economici e/o di tempo, di affidarsi alle cure di un allenatore.

logoM_929Quali sono, quindi, le migliori metodologie di allenamento per preparare le differenti distanze? Come allenare la forza, la velocità, la resistenza e la mente di un runner? Come va organizzato un allenamento per iniziare a correre? Sono queste alcune delle domande alle quali la conferenza online darà delle risposte. Perché, alla base della corsa, ci sono tutti degli elementi che, se trascurati o mal gestiti, potrebbero (facilmente) compromettere sia gli allenamenti che, soprattutto, la propria salute.

«Per iniziare a correre – spiegano da Timing Data Service – é necessario partire da alcuni imprescindibili passaggi, come ad esempio la valutazione iniziale del proprio livello di allenamento, effettuata attraverso la somministrazione di vari test adatti a valutare e individuare le vostre caratteristiche iniziali. Tale valutazione é importante per inquadrare il vostro livello di partenza sul quale impostare il giusto allenamento personalizzato: principiante, runners intermedio o evoluto, tre livelli che necessitano di una programmazione ben diversa e che utilizzano metodologie di allenamento differenti.»

Lascia un commento

Freelifenergy
Il recupero e la regola delle 4 R
Utilizzare la menta per combattere il caldo e migliorare la performance
Come combattere il caldo e incrementare la prestazione negli sport di endurance
#pastaparty
#pastaparty è con Jhay per Huawei Venicemarathon Runtoday VIP
Stefano Baldini, 15 anni fa l’ORO olimpico ad Atene. Video
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!