VERONICA INGLESE: “RICOMINCIO DAL CAMPACCIO”

San Giorgio su Legnano 05/01/2016 Conferenza stampa del Cross del Campaccio2016,Press conference IAAF World Cross Country Meeting Campaccio2016- foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo

E’ record di partecipanti: 1554

E’ il giorno della vigilia, è ormai il giorno del 59° Campaccio Cross Country organizzato dall’Us Sangiorgese e seconda tappa del Iaaf Cross Country Permit, il circuito mondiale della corsa campestre.

Ieri sera si sono chiuse le iscrizioni e ancora una volta è arrivata la conferma che il fascino di questa corsa campestre rimane immutato, anzi cresce, nonostante gli anni. E’ record di partecipanti, infatti sono  arrivate ben 1554 iscrizioni, circa 50 in più rispetto al precedente record.

 

 

In particolare questa la suddivisione per categorie:

Promesse -Seniores M – 114

jun-prom-seniores F – 91

Allieve 69

Alleivi-Juniores M – 190

Cadette 2001-2002 – 112

Cadetti 2001 – 2002 – 131

Ragazze 2003-2004 – 111

Ragazzi 2003-2004 – 87

Senior SM35-40 – 407

Senior SF35- Senior SM55 – 242

San Giorgio su Legnano 05/01/2016 Conferenza stampa del Cross del Campaccio2016,Press conference IAAF World Cross Country Meeting Campaccio2016- foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo

A questo link i pdf con le iscrizioni definitive per tutte le categorie.

Oggi pomeriggio al PalaBertelli si è tenuto il convegno-tavola rotonda organizzato da Officina Atletica in collaborazione con l’Us Sangiorgese e Centro Studi Fidal, dal titolo: ‘CROSS E MARATONA – Affinità e reciprocità tecnico metodologiche tra le due specialità” con relatori Stefano Baldini, Piero Incalza e il direttore tecnico della Nazionale Massimo Magnani. Ad inizio convegno sono stati presentati anche i migliori atleti che domani si contenderanno la vittoria. Purtroppo c’è da registrare la defezione per il numero 2 Albert Rop e la numero 156 Virginia Nyambura.

Confermati tutti gli altri grandi atleti che abbiamo già avuto il piacere di annunciare già da diverse settimane. A livello maschile tra gli italiani più attesi senz’altro gli azzurri Stefano La Rosa,  Giuseppe Gerratana e senza dubbio la giovane promessa Yeman Crippa doppio oro europeo di cross. In gara l’etiope campione del mondo di cross 2011 Imane Merga, il medagliato olimpico Thomas Longosiwa, i keniani Jairus Birech e Abraham Cheroben, l’etiope Asin Haji argento ai mondiali Juniores nel 2014 sui 5000 metri ma soprattutto campione mondiale junior di cross nel 2015, l’ugandese Abdallah Kibet Mande campione del mondo junior di corsa in montagna nel 2014 e 5° ai campionati mondiali junior nei 10000 metri nel 2014. Daranno sicuramente spettacolo anche i due polacchi Krystian Zalewski eKrzysztof Zebrowski.

Tra le donne italiane troviamo Veronica Inglese, Silvia La Barbera, Sara Dossena, Barbara Bressi, Valeria Roffino, Sara Brogiato.

Ed è proprio Veronica Inglese forse l’azzurra più attesa: “Sono rientrata alle gare a novembre dopo un anno e mezzo di stop per infortuni vari, a parte gli Eurocross questo è un vero rientro alle gare. Dovevo venire qui due anni fa e poi andare al cross di Edimburgo ma un’influenza me lo impedì. Bene, lo farò quest’anno, Campaccio più Edimburgo, insomma ricomincio da qui. Cross che mi servono per preparare la stagione estiva, punto ai 10000 metri in pista, voglio fare il personale, poi i campionati europei, valuterò se fare i 10000 o la mezza maratona. In febbraio farò l’esordio appunto sui 21km e nei prossimi anni passerò alla maratona. Obiettivo? La 42km a Tokyo 2020”.

Tra le straniere troviamo le keniane Mercy Cherono Alice Aprot, dal Bahran Ruth Jebet eccezionale anche lei nei 3000 siepi e finalista olimpica, Linet Masai keniana finalista olimpica, quarta, a Pechino nei 10000 metri e bronzo nei 10000 metri ai mondiali del 2011 a Daegu. Dagli Usa Nicole Bushcampionessa nazionale 2013 nelle siepi e dal Regno Unito Lily Partridge che ha un personale di 1h10’32” fatto quest’anno sulla mezzamaratona, insieme all’etiope Sofia Assefa nientemeno che bronzo olimpico a Londra 2012 anche lei nelle siepi e tre volte finalista ai campionati mondiali 2011, 2013 e 2015.

 

RAI TV- Confermata la diretta su RAISPORT 1 dalle ore 13.45 alle 16.30 con telecronaca di Franco Bragagna, commento tecnico di Giorgio Rondelli e regia di Nazareno Balani.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
CORRIPAVIA ‘Special Edition’: Quante novità per domenica
CONTINUA IL VIAGGIO DI ANNA VERSO LA HUAWEI VENICEMARATHON 2017: RAGGIUNTI I 30K
SORRENTO-POSITANO COAST TO COAST 2017: SCOPRI LE PROMOZIONI PER LE SOCIETÀ
Abbigliamento Accessori Calzature
NUOVE ADIDAS ULTRABOOST ALL TERRAIN: TRASFORMA L’AUTUNNO NEL TUO ELEMENTO
ASICS LANCIA IL ‘SODDISFATTI O RIMBORSATI’
NUOVA COLLEZIONE MIZUNO PER IL TRAIL