BRAMBILLA, MANYIKA, GUERNICHE E RAZGANI CAMPIONI LOMBARDI DI MEZZA A CREMA

L’ultima rassegna lombarda è andata in archivio oggi domenica 22 novembre con l’assegnazione dei titoli regionali di mezza maratona: scenario è stata la Maratonina Città di Crema, ottimamente organizzata dalla Bike&Run Crema in una mattinata fredda (3° alla partenza ma soleggiata). La gara per il successo “generale” non ha avuto storia: il keniano Paul Sugut (Libertas Orvieto) si è imposto tra gli uomini a suon di record della corsa (1h03:45) lasciando a 1’37” il marocchino Youssef Sbaai (Pod. Tranese, 1h05:22); la piemontese Giorgia Morano (CUS Torino) con 1h16:26 ha migliorato il PB in gare FIDAL lasciando la seconda donna, Laura Papagna (CUS Genova), a quasi tre minuti (1h19:20).

Molto più avvincente è stata la sfida per le maglie di campione regionale. Il settore maschile è vissuto a lungo sul duello tra Bernard Dematteis (Corrintime), Omar Guerniche (CS San Rocchino) e Michele Belluschi (Daini Carate): proprio nel finale è però rinvenuto Lukas Manyika Maguhe (Cento Torri Pavia), tornato a correre una mezza maratona dopo due anni costellati da problemi fisici. Terzo sul traguardo e primo lombardo è stato così Manyika Maguhe, autore di 1h07:00 (a 10” dal PB): dietro di lui Guerniche (1h07:04), Belluschi (1h07:05) e “Berny” Dematteis, che ha pagato un po’ dazio nel finale (1h07:36).

manyika_MG_0246[10]

Da cittadino della Tanzania Lukas Manyika Maguhe, già campione italiano Juniores della distanza nel 2013, è cittadino della Tanzania e così ha potuto fregiarsi solo del titolo lombardo Promesse davanti a Guerniche e a Giacomo Mora (CS San Rocchino, 1h16:47). Il titolo regionale Assoluto è andato così a Omar Guerniche su Belluschi, Bernard Dematteis, Simone Pessina (CS San Rocchino, 1h09:55), Simone Faustini (CS San Rocchino, 1h10:18) e Martin Dematteis (Corrintime, 1h10:31): il settimo della graduatoria, Yassin Razgani (CS San Rocchino), si è laureato campione lombardo Juniores in 1h12:11.

Anche al femminile la terza posizione “generale” ha rappresentato l’avamposto lombardo: merito di Alessia Brambilla (CUS Pro Patria Milano) campionessa regionale Assoluta in 1h20:37. Alle sue spalle bella prova per Silvia Radaelli: l’atleta dell’Atletica Cesano Maderno ha limato il PB con 1h21:10 piazzandosi seconda nel campionato regionale Assoluto e quarta nella classifica generale. Arrivo serrato per il bronzo: Mariastella Petter (CUS Pro Patria Milano) si è piazzata terza con 1h23:42, precedendo di 5” Nives Carobbio (Runners Bergamo, 1h23:47). In quinta posizione ha concluso l’atleta più conosciuta tra i 1531 corridori partiti. Federica Curiazzi (Atl. Bergamo ’59 Creberg) è conosciuta a livello internazionale come marciatrice ma la campionessa mediterranea Under 23 della 20 km 2014 stavolta si è gettata nella mischia nella mezza maratona: pur soffrendo molto in alcuni frangenti di gara Federica ha demolito il PB scendendo a 1h24:18. Nota negativa a margine: come un anno fa a Cernusco anche stavolta i titoli regionali femminili Juniores e Promesse sono rimasti vacanti.

podio_M_IMG_0762[19]

Un’ampia sintesi della corsa (con le interviste ai protagonisti e due atleti di rango internazionale come Bernard e Martin Dematteis ospiti in studio) è già disponibile grazie alla Web TV FIDAL Lombardia con la produzione di Telestudio8 di Fabrizio Gulmini e Roberto Genovese. L’ultima puntata stagionale del nostro servizio Web TV è visibile al link: https://www.youtube.com/watch?v=VP1cV66UYfk.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
22 Settembre, nasce il Trieste Urban Trail
Convocati gli azzurri per i mondiali 100km. Però manca…
La 19.a edizione della Stralivigno è alle porte, a dare spettacolo ci sarà anche l’azzurra Sara Dossena
Abbigliamento Accessori Calzature
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
MIZUNO PRESENTA LA NUOVA COLEZIONE TRAIL RUNNING.
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
#pastaparty
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile
Il 18 dicembre Pisa Marathon compie 20 anni
#Pastaparty con Davide Beccaro di Sziols, occhiali per l’outdoor con caratteristiche molto speciali