ALL’EVENTO DI FIRENZE PARTECIPERANNO I RAGAZZI E GLI OPERATORI DI #KEEPYOURMINDRUNNING

image001Partiranno prima insieme ai Maratonabili, le cui adesioni sfiorano le 100 unità

Proventi in beneficenza con la Ginky Family Run, la corsa di 1,5 km aperta a tutti in contemporanea con la maratona

La Firenze Marathon del prossimo 29 novembre una volta di più coglie l’occasione per mandare un segnale all’insegna della beneficienza e dell’aspetto sociale. L’organizzazione ha infatti accettato con piacere la proposta di aderire al progetto #KeepYourMindRunning. Il progetto, in collaborazione con Rosa Associati, vede come protagonisti 18 utenti (di età diverse, da classe ’94 a classe ’50) del Centro Psico Sociale (CPS) di Via Romiglia, dipartimento di Salute Mentale degli Spedali Civili di Brescia, più quattro operatori del CPS che si allenano e gareggiano con loro, e tre preparatori del Marathon Center di Brescia. Il gruppo ha lavorato per partecipare con alcuni alla Verona Marathon del 15 novembre 2015 sulle distanze di 10 km e 21 km mentre cinque utenti e altrettanti accompagnatori saranno alla Firenze Marathon 2015 sulla distanza ufficiale di 42 km e 195 metri. Una sfida nella sfida anche per gli stessi accompagnatori, oltre che per i ragazzi.
Gli operatori del CPS di via Romiglia saranno presenti quest’anno per la prima volta a Firenze. Gli allenamenti bisettimanali dei ragazzi del Centro sono iniziati l’11 Marzo e non si sono interrotti neanche in agosto. Vengono svolti nelle zone verdi della città di Brescia. Hanno anche partecipato ad una tappa della Maratona di Franciacorta (18 luglio) e a due corse più brevi a Brescia in settembre, poi hanno partecipato in 20 alla Deejay Ten a Milano l’11 ottobre scorso.
Naturalmente l’obiettivo finale e importante non è tanto e non è solamente la prestazioni fisica finale, ma il vero obiettivo è guardare oltre il traguardo. Fissare un nuovo punto di partenza verso una più positiva prospettiva di vita futura che ti fa dire: “ce la posso fare anche io”.

Il sorriso e la gioia di queste persone che si sentono parte di un gruppo, che si sentono stimati e che capiscono che gli operatori credono in loro disarmano gli operatori stessi ogni volta che entrano in contatto con i ragazzi. “Correre con loro è emozionante. Correre con loro è arricchente”, la sensazione che viene espressa da questi specialisti e che non mancherà di coinvolgere a sua volta il pubblico della città di Firenze che assisterà alla maratona.

Di seguito il link del video di #KeepYourMindRunning su YouTube e la storia di Michele ed il progetto raccontati dal Giornale di Brescia in occasione della Giornata mondiale della Salute mentale dello scorso 10 ottobre:

Il gruppo degli operatori e degli utenti del CPS di via Romiglia a Brescia partirà prima del via ufficiale della maratona, insieme ai Maratonabili, gli amici che, come accade ogni anno, spingeranno in carrozzina gli atleti diversamente abili non in condizione di procedere per proprio conto. Tra l’altro a questo proposito si registra l’ennesimo successo dell’iniziativa perché i Maratonabili hanno già aderito in massa e saranno al via in circa cento unità.

Altro aspetto legato alla beneficenza è la Ginky Family Run (per la quale si prevedono circa 2000 partecipanti) la corsa aperta a tutti per le vie del centro storico di Firenze che si corre il giorno stesso della maratona. Partenza (alle 9.45) e arrivo sono in piazza Santa Croce, dove arriva anche la maratona. Di circa 1,5 km il percorso, è riservata a ragazzi, famiglie, adulti e non. L’iscrizione è gratuita per tutti coloro che hanno meno di 14 anni, mentre al costo di 10 euro (con tutti i proventi che andranno in beneficenza) per tutti gli altri. Ci si può iscrivere on line attraverso il sistema Enternow passando dal sito ufficiale www.firenzemarathon.it ma anche direttamente presso lo stand della Ginky Family Run al Marathon Expo, il Centro espositivo della maratona aperto nei due giorni che precedono l’evento, ovvero venerdì 27 e sabato 28 novembre, dalle 9.30 alle 20. Anche chi si iscriverà online potrà poi ritirare pettorale e maglietta ufficiale Asics della manifestazione presso il Marathon Expo.

 

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Eyob Faniel correrà la 32^ Huawei Venicemarathon!
L’ultramaratoneta Luisa Zecchino investita mentre si allena. E’ grave.
Svelato percorso e maglia nuova della EA7 ARMANI MILANO MARATHON 2018
Abbigliamento Accessori Calzature
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli
CARBON ENERGIZED SUIT E DRYARN. ENERGIZE YOUR BODY
GARMIN FORERUNNER® 30, LA SEMPLICITÀ DI CORRERE