Del Buono, rientro vincente in Valsugana

Il bronzo europeo indoor dei 1500 metri torna a gareggiare dopo 7 mesi ed è prima nella quinta edizione del cross di Levico Terme. Marco Salami il migliore fra gli uomini.

phpThumb_generated_thumbnailjpg-3Federica Del Buono (Forestale) torna a gareggiare dopo otto mesi e vince a Levico Terme (TN) la quinta edizione del Cross della Valsugana. Per la ventunenne veneta, vittoriosa sui 6km di percorsi con un margine di tre secondi (20:09) su Federica Dal Ri (Esercito), è il terzo centro in riva al Lago di Levico dopo i successi del 2013 da junior e della passata stagione, alla prima esperienza da senior. Fra gli uomini il migliore è Marco Salami (Esercito), che conclude i 9km in 23:37. La prova organizzata dal Gs Valsugana Trentino è ancora una volta una prova indicativa (insieme al Cross della Carsolina del 29 novembre prossimo) per la composizione della Nazionale che prenderà parte ai Campionati Europei di Hyeres (Francia) del 13 dicembre prossimo.

DEL BUONO, RIENTRO VINCENTE – Partenza controllata per la Del Buono che resta piuttosto nascosta per quasi un terzo di gara per poi aumentare progressivamente il ritmo e mettere al sicuro il successo al rientro agonistico dopo i guai fisici che l’hanno bloccata negli scorsi mesi. A scombussolare le carte nel progetto di gara della Del Buono e delle colleghe è stata però la campana suonata con un giro di anticipo: atlete disorientate e volata lanciata di fatto al penultimo giro, elemento che ha poi portato ad una tornata finale piuttosto in salita per tutte. Il successo della Del Buono non è comunque stato in discussione: 20:09 per lei al termine dei sei chilometri, con 3″ di vantaggio nei confronti della trentina Federica Dal Ri (Esercito), autrice della solita prova accorta, da autentica veterana del cross azzurro.

A completare il podio di giornata ci ha quindi pensato la siciliana Silvia La Barbera (Forestale, 20:18), pronta ad avere la meglio nel finale della sorprendente Barbara Bressi (Self Montanari Gruzza), quarta davanti a Veronica Inglese (Esercito) e ad Isabella Papa (Tirreno Atletica Civitavecchia), seconda tra le promesse dopo la Del Buono; settima quindi l’ex iridata della corsa in montagna Alice Gaggi (Runner Team) con la pusterese Agnes Tschurtrschenthaler (Sv Sterzing Volksbank) ottava.

phpThumb_generated_thumbnailjpg-2SALAMI PRIMO SUI 9 KM- Nessun intoppo invece sul percorso di Marco Salami: il trentenne dell’Esercito ha interpretato sin dal via il ruolo di padrone della corsa, mettendosi subito in testa al gruppo per poi lanciare le rasoiate sufficienti a definire la situazione. Inevitabile quindi per lui presentarsi per primo sul traguardo dopo 23:37 di fatica, lasciando a 9″ il triestino Patrick Nasti (Fiamme Gialle) mentre una prova in rimonta ha consentito al siciliano Giuseppe Gerratana (Aeronautica, 23:52) di chiudere sul terzo gradino del podio davanti al poliziotto Simone Gariboldi (Gs Fiamme Oro) con il padrone di casa Neka Crippa (Trieste Atletica) ottimo quinto per prendersi la prima piazza tra gli Under 23. Alle spalle del trentino di origine etiopi, ecco l’eterno Gabriele De Nard (Fiamme Gialle), finalmente tornato in piena efficienza ed ancora pronto a dire la sua nelle corse campestri. Settimo posto quindi per Abdoullah Bamoussa (Atletica Brugnera Friulintagli), seguito da Italo Quazzola(Atletica Piemonte, seconda promessa di giornata) con Martin Dematteis (Corrintime) nono.

JUNIOR – A livello juniores invece il Cross della Valsugana ha onorato al maschile Said Ettaqy (Esercito) che nel finale ha avuto la meglio sui compagni di fuga Yassin Bouih (Fiamme Gialle) ed Alessandro Giacobazzi (As La Fratellanza Modena). La gara under 20 femminile ha invece regalato il successo alla veronese Francesca Tommasi (Atletica Insieme New Food) che da allieva ha saputo sorprendere la concorrenza, con la coetanea Ilaria Fantinel (Ana Atletica Feltre) in seconda piazza mentre le junior Anna Busatto(Atletica Mogliano) ed Alessia Zecca (Gs Valgerola Ciapparelli) si sono contese allo sprint il terzo posto, valido per la vittoria di categoria.

Luca Perenzoni

http://www.fidal.it/content/Del-Buono-rientro-vincente-in-Valsugana/55373

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
ANNA E LA SUA MARATONA DI VENEZIA: 42K DA CORRERE CON IL SORRISO
ALLA SCOPERTA DELLA LUCCAMARATHON 2017
2 MESI ALLA MARATONA DI PISA: SCOPRIAMO I PROGETTI CHARITY
Abbigliamento Accessori Calzature
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli
CARBON ENERGIZED SUIT E DRYARN. ENERGIZE YOUR BODY
GARMIN FORERUNNER® 30, LA SEMPLICITÀ DI CORRERE