Sold out alla seconda Corri in rosa: iscrizioni chiuse a quota 5.000

51575971-3d17-4989-8d64-c1188ae6a8fc“Numeri stratosferici, sarà una grande immensa festa rosa”, commenta il sindaco Dussin
Sold out alla seconda Corri in rosa: iscrizioni chiuse a quota 5.000
A 20 giorni dall’evento stop ai pettorali per il raggiungimento del numero massimo

Sold out a 20 giorni dalla manifestazione. Un successo strepitoso per la seconda edizione della Corri in rosa che ha sfondato quota 5.000 iscritte. E, come da regolamento, Maratona di Treviso, società organizzatrice, ha dovuto chiudere le iscrizioni. Domenica 22 novembre a San Vendemiano, in via De Gasperi, alle ore 10 ci saranno 5.000 donne festanti, in corsa per fare del bene. Parte del ricavato sarà infatti devoluto all’associazione Fiorot di San Fior per la lotta al tumore al seno.

Lo spettacolo, c’è da giurarci, sarà unico. Ben 5.000 maglie rosa partiranno dal viale di fronte al municipio per dividersi poi tra i 5 e i 10 chilometri. Sarà un lungo, lunghissimo serpentone rosa, che correrà più che con le gambe e i piedi con il cuore. L’anno scorso in tante hanno voluto essere presenti, alcune per portare la propria testimonianza personale, altre per ricordare qualche mamma, qualche amica, qualche parente che non ce l’ha fatta a sconfiggere il subdolo male. Ma questa corsa è una corsa di speranza e di voglia di vivere. E all’appello di Valerie Delcourt, ideatrice dell’evento rosa, hanno risposto davvero in tante, di tutte le età, di tutte le professioni, di tutti gli hobby, di tutte le provenienze. Importante anche l’adesione di esercizi pubblici e commerciali che hanno aderito come punti di raccolta delle iscrizioni.

“Che numeri importanti, che bel successo, che entusiasmo attorno alla Corri in Rosa – afferma il consigliere della Treviso Marathon, Aldo Zanetti – questo splendido evento tutto al femminile è riuscito a raccogliere donne di tutte le età, podiste e non, unite dalla comune causa rosa. Abbiamo però dovuto chiudere le iscrizioni a 20 giorni dall’evento, per garantire il regolare svolgimento dell’evento, nel pieno della sicurezza.  Invito anche coloro che non sono iscritti a partecipare sostenendo queste meravigliose donne con 5.000 applausi”.

7a5dc0f6-fa52-4eb7-8bd8-096f31b05864Soddisfattissimo anche il sindaco Guido Dussin, che con l’assessore Renzo Zanchetta si incontra settimanalmente con lo staff della Maratona di Treviso per organizzare al meglio la logistica per il grande evento di domenica 22 novembre. “Sono numeri stratosferici – commenta Dussin – l’anno scorso alla conclusione della prima Corri in rosa, quasi per scherzo, lanciai il motto “Porta un’amica così il prossimo anno saremo 5.000”. Le partecipanti devono aver accolto di buon grado questo invito per un evento dove le donne vogliono fortemente esserci per correre per fini solidali”.

Per tutte le iscritte l’ambitissima maglietta rosa griffata PaleXtra, sponsor tecnico che sarà anche presente il giorno della manifestazione con uno stand (il 40 % del ricavato delle vendite di domenica 22 novembre sarà devoluto all’Associazione Fiorot). Accanto a Maratona di Treviso, il Comune di San Vendemiano, Manuel Caffè e Gibin Profumerie, oltre a tanti esercizi pubblici, attività commerciali, palestre e farmacie del territorio.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
ANNA E LA SUA MARATONA DI VENEZIA: 42K DA CORRERE CON IL SORRISO
ALLA SCOPERTA DELLA LUCCAMARATHON 2017
2 MESI ALLA MARATONA DI PISA: SCOPRIAMO I PROGETTI CHARITY
Abbigliamento Accessori Calzature
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli
CARBON ENERGIZED SUIT E DRYARN. ENERGIZE YOUR BODY
GARMIN FORERUNNER® 30, LA SEMPLICITÀ DI CORRERE