Elite d’alta qualità in campo alla Maratona di Francoforte, Arne Gabius persegue il record tedesco

maratona-francoforteLa Maratona di Francoforte prenderà il via Domenica 25 ottobre con in campo un’elite che sembra in grado di far vivere all’altezza delle aspettative una gara di alta qualità. Ben 12 corridori che hanno tempi di 02:10 prenderanno parte e otto donne che stanno sotto i 2:30 di prestazioni al loro attivo. Questo pedigree al line-up conferma la posizione della Maratona di Francoforte come una delle più importanti gare autunnali di tutto il mondo a questa distanza.

L’etiope Bazu Worku è l’uomo più veloce sulla lista dei partenti con 2:05:16, mentre la sua connazionale Koren Yal Jelela ha il tempo migliore di 2:22:43 in capo campo femminile. Ma per una volta al centro dell’attenzione non è un atleta dell’Africa orientale, ma un europeo: Arne Gabius, il trentaquattrenne di Stoccarda, che punta a battere il record tedesco Domenica, che resiste da 27 anni. Era il 1988 quando Jörg Peter corse 02:08:47 a Tokyo.

La Maratona di Francoforte è, insieme con la sua controparte a Berlino, l’unica gara tedesca che possiede il Label IAAF d’oro assegnato dalla IAAF, la più alta categoria di corsa su strada. Gli organizzatori si aspettano di avere circa 15.000 partecipanti Domenica 25 ottobre ad un evento dove le iscrizioni sono ancora aperte.

Le maratone autunnali a livello internazionale sono state dominate finora da keniani. Da Berlino a Chicago e, più recentemente, ad Amsterdam, sia da uomini che da donne, i primi premi sono andati a loro come atleti. Ma forse gli Etiopi possono girare le tabelle a loro favore in gara accanto al grande fiume di Domenica.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Con TDS corri anche a Natale
19^ PisaMarathon: l’esordiente e l’ultramaratoneta entrano nell’albo d’oro
11° Allenamento di Natale: 1200 al via
Abbigliamento Accessori Calzature
Le calze a righe di Sara Dossena a NY? Ecco dove le puoi comprare
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre