Quasi 5000 partecipanti decretano il successo della 9^ Ecomaratona del Chianti

_data_prod_img_45_jpg_rw_150Paolo Battelli e Daniela Furlani vincono la 42 km

E’ stato un successo annunciato. La 9^ edizione dell’Ecomaratona del Chianti non ha deluso le aspettative degli organizzatori della manifestazione e di tutti gli sponsor che da venerdì 16 a domenica 18 ottobre hanno trasformato il piccolo borgo di Castelnuovo Berardenga (SI) in uno splendido palcoscenico per gli oltre 4000 partecipanti che hanno preso parte alle distanze competitive e non. Nel dettaglio, 630 sono stati gli iscritti alla 42 km, 800 quelli della 21 km, 475 della 14 km, 1230 all’Ecopasseggiata di 10 km, 260 per l’Arceno Nordic Walking, 860 alla “Passeggiando per cantine”. Numerosi anche i partecipanti stranieri richiamati dalle attrattive turistiche del territorio: 250 solo nei percorsi agonistici con Stati Uniti, Francia e Polonia tra le Nazioni più rappresentate. Presenti anche atleti del Giappone, del Messico, del Senegal, di Singapore e della Repubblica Sudafricana. Anche il sindaco di Siena Bruno Valentini, appassionato podista, non ha voluto mancare all’appuntamento chiudendo la 14 km in 1 h e 15’.

E’ stato quindi premiato anche quest’anno l’impegno di quanti dal 2006 credono in un appuntamento che si caratterizza fin dalle origini per uno straordinario mix di sport, valorizzazione del territorio e del suo patrimonio eno-gastronomico.

Sul piano agonistico, è da segnalare la vittoria nella 42 km maschile di Paolo Battelli della Calcestruzzi Corradini Excels, che ha chiuso la gara in 3h01’37”. Secondo classificato Enrico Rivi dell’Ass.Pol.Atl.Scandiano, in 3h05’04”. Terzo Maurizio D’Andrea del G.P. Runners Sulmona in 3h08’04”.

A trionfare sul podio femminile della distanza più lunga sono state Daniela Furlani dell’A.S.D. Polisportiva Chianciano, alla sua terza vittoria all’Ecomaratona, che ha chiuso in 3h41’50”. Sul secondo gradino Daniela Romanelli della Subbiano Marathon in 3h44’34”. Terzo posto per Giulia Magnesa del G.P. Casalese in 3h59’41”.

Straordinario successo anche per la “Passeggiando tra le cantine”, il tour enogastronomico tra sette aziende agricole del territorio circostante il piccolo borgo di Castelnuovo Berardenga che sabato 17 ottobre hanno offerto a oltre 800 persone uno spaccato della cultura e delle tradizioni toscane. I numerosi partecipanti hanno infatti approfittato della bella giornata di sole per degustare i piatti tipici della cucina locale offerti dalle aziende agricole coinvolte e disseminate lungo un percorso di strade bianche di 7 km.

Grande partecipazione di pubblico nel pomeriggio del sabato al convegno “Allenamento e alimentazione nel trail”. L’incontro, moderato da Daniele Menarini, condirettore della rivista Correre, ha visto presenti il preparatore atletico Fulvio Massini, l’olimpionico Gelindo Bordin, Fabrizio Angelini, presidente Sinseb, e Gabriella Stramaccioni dell’associazione Libera. Attorno a piazza Marconi si svolgeva intanto l’Expo delle aziende sostenitrici della manifestazione e un mercatale di prodotti tipici del territorio toscano che offriva al numeroso pubblico italiano e straniero presente la possibilità di portare con sé un ricordo tangibile della tre giorni della manifestazione. La sera, a partire dalle 19, presso la palestra della Polisportiva La Bulletta è stato offerto il primo e abbondante pasta party messo a disposizione dagli organizzatori dell’evento.

Ma l’Eco-maratona del Chianti non finisce qui: un nuovo importante appuntamento attende il comitato organizzatore della manifestazione che, grazie alla collaborazione con il tour operator sportivo We Run Italy, il prossimo 1 novembre sarà presente, assieme alla maratona di Firenze, di Roma e Venezia, all’Expo della New York Marathon del prossimo 1 novembre per promuovere la 10^ edizione dell’appuntamento podistico e le tante attrattive turistiche del territorio in cui si svolge.

Un’offerta irresistibile, composta dal meglio del panorama podistico italiano, al fine di offrire un mix irresistibile di turismo e sport che sicuramente attirerà l’interesse di tantissimi podisti da tutto il mondo. Lo stand sarà dedicato all’italianità, ospiterà alcuni “mini eventi” ed in più avrà un ospite d’eccezione: Stefano Baldini.

E dopo la trasferta negli Stati Uniti non passerà molto tempo dall’apertura delle iscrizioni per la prossima edizione, in programma domenica 16 ottobre.

Si ringraziano gli sponsor e gli enti sostenitori della manifestazione: il Comune di Castelnuovo Berardenga, la Provincia di Siena, la Regione Toscana, la Lega Atletica Leggera Uisp, Colline Toscane Noridc Walking a.s.d., Diadora, Consorzio Vino “Chianti Classico”, Terme Antica Querciolaia, Polase Sport, Il Campione, la ditta Masoni e le aziende agricole del luogo per la “Passeggiando tra le cantine”, CCCIAA di Siena, CIA Siena, Fiori e Piante “Frasi Franco”, We Run Italy, Runners.it, Runners e Benessere, Camminare, Correre in Toscana, Sienambiente, Siena Tv, Radio Siena, Libera Sport, Il Corriere di Siena.

Classifiche generali:

Ecomaratona del Chianti (42,097 km)

UOMINI

  1. Paolo Battelli (Calcestruzzi Corradini Excels) – 3:01:37
  2. Enrico Rivi (Ass.Pol.Al.Scandiano) – 3:05:04
  3. Maurizio D’Andrea (G.P. Runners Sulmona) – 3:08:04

DONNE

  1. Daniela Furlani (A.S.D. Polisportiva Chianciano) – 3:41:50
  2. Daniela Romanelli (Subbiano Marathon) – 3:44:34
  3. Giulia Magnesa (G.P. Casalese) – 3:59:41

Chianti Trail (21 km)

UOMINI

  1. Giacomo Buonomini (G.S. Orecchiella Garfagnana) – 1:27:25
  2. Dibra Andi (Circolo Volte Basse) – 1:27:25
  3. Cristiano Caboni (Bradipi di Migliana) – 1:31:34

DONNE

  1. Melissa Ragonesi (G.S.D. Valdivedro) – 1:44:07
  2. Milena Megli (Assi Giglio Rosso Firenze) – 1.50:56
  3. Andrea Fabri – 1:52:09

Trail del Luca (14 km)

UOMINI

  1. Fiorenzo Mariani (A.S.D. Tocco Runner) – 0:50:54
  2. Claudio Tondini (Cooperativa Sportiva Dilettantistica) – 0:54:26
  3. Pierluigi Bersani (G.S. Dilettantistico Italpose) – 0:55:29

DONNE

  1. Carla Mazza (A.S. Amatori Villa Pamphili Running A.S.D.) – 1:02:39
  2. Viviana Zago (GR. Podistico Avus Taglio di Po) – 1:02:41
  3. Stepanka Malà (A.S.D. G.S. Cappuccini 1972) – 1:08:39

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
CORRIPAVIA ‘Special Edition’: Quante novità per domenica
CONTINUA IL VIAGGIO DI ANNA VERSO LA HUAWEI VENICEMARATHON 2017: RAGGIUNTI I 30K
SORRENTO-POSITANO COAST TO COAST 2017: SCOPRI LE PROMOZIONI PER LE SOCIETÀ
Abbigliamento Accessori Calzature
NUOVE ADIDAS ULTRABOOST ALL TERRAIN: TRASFORMA L’AUTUNNO NEL TUO ELEMENTO
ASICS LANCIA IL ‘SODDISFATTI O RIMBORSATI’
NUOVA COLLEZIONE MIZUNO PER IL TRAIL