CORRIPAVIA: VINCONO MATTIA PARRAVICINI E L’AZZURRA GLORIA GIUDICI

 

Nella 10km Asd Atletica 100 Torri in trionfo con Yassine Rachik e Elisa Tosin

Nella 10k non competitiva ha corso anche il Sindaco Massimo Depaoli

(Classifiche OTC-SRL)

(Pavia) – E’ stata come da tredici anni a questa parte una festa della città di Pavia e della corsa. La Corripavia organizzata dall’Asd Atletica 100 Torri in collaborazione con l’Asd Paviathletics e con il patrocinio del Comune di Pavia – Assessorato allo Sport si è confermata un successo di pubblico e di partecipazione. Atleti di ogni età provenienti da tutta Italia e centinaia di bambini delle scuole pavesi tra i quattromila partecipanti nelle varie distanze previste: dalla mezza maratona agonistica alla10km in forma competitiva e non competitiva ed infine la Happy Meal Family Run da 2,5km unitamente al Trofeo Minicorripavia Scuole.

MEZZA MARATONA UOMINI – Partenza e arrivo dal sempre affascinante Castello Visconteo, mentre arriva da Albavilla in provincia di Como il 33enne Mattia Parravicini (A.s. Canturina) che si aggiudica in 1h12’19” la gara e iscrive il proprio nome nell’albo d’oro nella gara principale da 21,097km. “Ho iniziato a correre quattro anni fa per tenermi in forma – fa sapere Parravicini appena tagliato il traguardo – Facevo ciclismo in maniera agonistica. Un percorso bellissimo ma non semplice, tutto da gestire. Ho mancato di 30” il mio primato personale che è di 1h11’50”.

Alle sue spalle Davide Lupo Stanghellini (N. Atl. Fanfulla Lodigiana) in1h14’05” mentre terzo gradino del podio per Stefano Emma (Atl. Iriense voghera) staccato di pochi secondi e sulla finish-line in 1h14’13”.

gloria giudici

Gloria Giudici

MEZZA MARATONA DONNE – Tra le donne successo per l’azzurra della corsa in montagna, ha partecipato in luglio anche ai mondiali a Zermatt, Gloria Giudici (Atl. Rovellasca) anche lei comasca (Appiano Gentile) che su un percorso nervoso e tutt’altro che facile lima di 6 secondi il suo primato personale e finisce in 1h21’46”. “Non posso che essere contenta di questo successo e del mio nuovo primato personale – fa sapere Gloria – Avevo ancora nelle gambe la stanchezza dei 30km fatti a Lugano domenica scorsa. Con il mio allenatore Tito Tiberti stiamo preparando la Maratona di Venezia dove anche lì spero di poter migliorare il mio primato personale di 2h54’. Aveva ragione Tito che ha vinto e corso tante volte questa gara quando mi diceva che era davvero bella la Corripavia. Non è facile ma la tanta gente sul percorso a tifare ti sprona a fare bene. Tornerò senz’altro l’anno prossimo”.

Seconda posizione per Melissa Ragonesi (G.s. Valdidedro) in 1h26’21” e terza Bethany Thompson con un tempo finale di 1h29’46”.

CHE COPPIA – Grande attesa del pubblico e applausi scroscianti per il campione del mondo di corsa in montagna Tommaso Vaccina, pavese doc e doppio vincitore nel 2011 e 2012 della Corripavia, che quest’anno ha corso accompagnando e facendo da guida all’amico Alberto Ceriani noto per essere il primo triathleta non vedente ad aver concluso la distanza Ironman. All’arrivo fioccano i complimenti reciproci tra i due compagni di viaggio: “Uno spettacolo correre con un campione del mondo – conferma Ceriani – Applauditissimo da tanti pavesi, anche se devo dire mi ha fatto andare davvero forte per le mie possibilità e di questo ora che siamo arrivati non posso che ringraziarlo. E’ abituato ad altri ritmi, contento sia stato con me”. Vaccina: “Ci siamo allenati spesso insieme negli ultimi tempi, ma non era facile guidare Alberto oggi sulle mie strade pavesi che hanno tante incognite negli appoggi. Ci siamo comunque divertiti, fiero di essere stato con lui e aver condiviso queste emozioni”.

10KM AGONISTICA – Nella 10km agonistica doppio successo per l’Atletica 100 Torri Pavia, società organizzatrice dell’evento. Al maschile assolo per il bronzo europeo under 23 a luglio nei 10000 metri Yassine Rachik in 31’39” che ha preceduto Zahir Zohair (Cus Propatria Milano) in 33’12”. Terzo Giovanni Orru in 34’30”.

Tra le donne vince la pavese Elisa Tosin (Atl. 100 Torri Pavia) in 42’59” davanti a Angela Foderà (Gs Avis Treviglio) 48’15” e Francesca Coelli (3C) in 49’32”.

L’appuntamento non può che essere con la 14esima edizione presumibilmente in programma domenica 2 ottobre 2016.

Cesare Monetti

 

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
CORRIPAVIA ‘Special Edition’: Quante novità per domenica
CONTINUA IL VIAGGIO DI ANNA VERSO LA HUAWEI VENICEMARATHON 2017: RAGGIUNTI I 30K
SORRENTO-POSITANO COAST TO COAST 2017: SCOPRI LE PROMOZIONI PER LE SOCIETÀ
Abbigliamento Accessori Calzature
NUOVE ADIDAS ULTRABOOST ALL TERRAIN: TRASFORMA L’AUTUNNO NEL TUO ELEMENTO
ASICS LANCIA IL ‘SODDISFATTI O RIMBORSATI’
NUOVA COLLEZIONE MIZUNO PER IL TRAIL