ADAMELLO ULTRA TRAIL 2015 – VEZZA D’OGLIO (BS)

_DAV6177Vittoria ex equo sulla gara principe. La prima donna attesa in nottata..

Vittoria ex equo sulla gara principe dell’Adamello Ultra Trail con l’altoatesino di Egna Jimmy Pellegrini e il bergamasco di Valgandino Oliviero  Bosatelli che hanno tagliato insieme l’agognato traguardo di Piazza IV Luglio a Vezza D’Oglio dopo una cavalcata di 170 km (9500 m D+). A completare il podio, terzo assoluto dopo il posto d’onore calcato nel 2014, anche il forte Alex Rabensteiner che, per buona parte di gara era stato al comando spalla spalla con Pellegrini.

_DAV624882 eroi ai nastri di partenza di questa spettacolare competizione disegnata sui sentieri, le vette e i borghi ai confini tra Lombardia e Trentino. 82 eroi che hanno sfidato il freddo e la neve per godersi lo spettacolo di scorci indimenticabili di una lunga, lunghissima cavalcata all’interno dei parchi nazionali dello Stelvio e dell’Adamello.  Una cavalcata che li ha visti sfilare nei punti più belli di ben otto comuni, prima di passare sotto la finish line e potere finalmente dire “Ehi, ce l’ho fatta”.  

Sinora tale privilegio è toccato solo a 4 grandi trailer che hanno letteralmente dato spettacolo. In fuga per gran parte di gara la coppia Pellegrini Rabensteiner sono passati insieme in luoghi magici come Val di Cané e Bocchetta Valmassa. Insieme hanno lasciato le Case di Viso, hanno raggiunto il Rifugio Bozzi. Insieme hanno sconfinato in Trentino sino a Vermiglio, sono rientrati in Lombardia, affrontato la notte e visto l’alba a Edolo. Poi, con il passare dei chilometri, la fatica ha cominciato a farsi sentire. Rabensteiner ha rallentato e si è visto passare da un Oliviero Bosatelli in grande spolvero. Non pago il bergamasco volante ha raggiunto pure Pellegrini. Insieme hanno proseguito la loro corsa e tagliato il traguardo di Vezza in 26h21’52”. Tempo di Rebensteiner  26h50’, mentre il veneto Alessandro Bertelle ha concluso la sua fatica in 31h15’.

IMG_2363La gara è in corso di svolgimento, come del resto la prova da 70km. Domani sarà invece la volta della 30trenta.    

ADAMELLO UTRA TRAIL IN PILLOLE:  

170 km di lunghezza  

9.500 metri di dislivello  

2 Regioni  

2 Parchi  

8 Comuni  

82 atleti al via

3 stazioni CNSAS coinvolte  

200 circa i volontari su percorso  

33 punti di controllo  

18 punti di ristoro  

1 base vita  

2 mini base vita  

10mila bandierine  

51 ore di tempo massimo  

5 cancelli orari100 circa i bambini delle scuole presenti alla partenza

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
STELVIO MARATHON SOGNA IN GRANDE PERCORSO GIÀ SEGNALATO E TESTABILE!
DOMENICA 29 OTTOBRE C’E’ LA MEZZA MARATONA D’ITALIA A IMOLA
BRESCIA ART MARATHON 2018: 31 OTTOBRE…ATTENZIONE AL CAMBIO QUOTA!
Abbigliamento Accessori Calzature
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli
CARBON ENERGIZED SUIT E DRYARN. ENERGIZE YOUR BODY
GARMIN FORERUNNER® 30, LA SEMPLICITÀ DI CORRERE