ALEX SCHWAZER A 10″ DEL RECORD MONDIALE…E ADESSO? – guarda il video

di Cesare Monetti

GUARDA QUI IL VIDEO

Alex Schwazer è tornato e lo ha fatto con un tempo eccezionale. Con l’autorizzazione della Procura Antidoping l’altoatesino squalificato per doping fino al 30 aprile 2016 ha effettuato un test su 10 km sulla pista non omologata di Tagliacozzo (L`Aquila). Schwazer è allenato da Sandro Donati, consulente della Wada noto soprattutto per le sue battaglie contro il doping nell’atletica leggera, nel calcio e nel ciclismo, per dimostrare la sua volontà di tornare allo sport agonistico nel modo più pulito possibile.

Alex Schwazer ha corso in 38`02″52, a soli dieci secondi dal record del mondo dello spagnolo Francisco Javier Fernandez (37`53″09).

E adesso? Cosa fare con Alex? Abbandonarlo e ignorarlo senza provare a salvare l’uomo e quel grande atleta che è stato in passato oppure reintegrarlo, dargli una seconda possibilità, accettare le sue scuse e alla fine pregare che alle Olimpiadi di Rio 2016, tra meno di un anno ormai, diventi una delle pochissime possibilità di medaglia?

Alex ha fatto tanti errori, gareggiava contro i russi che in questi anni sono stati praticamente tutti bloccati per doping (ben 25 in totale) e ora sembra pronto per tornare a gareggiare e a vincere.

E comunque è tutto davvero strano. Alex viene autorizzato dalla procura Antidoping a effettuare un test di gara seppur su pista non omologata, la ex fidanzata Carolina Kostner squalificata in questo momento non perchè dopata ma perchè informata sui fatti non denunciò nel 2012 Alex Schwazer viene vietato anche solo di fare esibizioni spettacolari-teatrali che non hanno nulla a che vedere con una competizione sportiva. In Italia siamo ben strani, c’è qualcosa che non va nel sistema.

Voi portereste Alex Schwazer a Rio 2016 con la nazionale?

 

 

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
E’ record italiano sui 5km per Sara Dossena
Doping: Sonia e Valentina, 2 ragazzine sospese per doping. Un caso per un metabolita della Cocaina!
Valeria Straneo e Peter Ndorobo i campioni della 12^ Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon
Freelifenergy
La tua maratona: i consigli di Freelifenergy per gestirla al meglio.
Marathon des Sables è più semplice con i consigli di Freelifenergy
Freelifenergy ti invita per sabato 12 al Meeting MDS 2019
#pastaparty
2^ parte, l’Approfondimento sulla Terre di Siena Ultramarathon 2019.
Su Canale 3, l’Approfondimento sulla Terre di Siena Ultramarathon 2019. 1^ parte
A #pastaparty si parla di Vibram e Five fingers