EKIRUN, LA STAFFETTA GIAPPONESE ARRIVA A MILANO

Sabato tra pochi giorni si correrà la Edenred EKIRUN, la manifestazione sportiva organizzata da RCS Sport – RCS Active Team. Appuntamento dunque per sabato 26 settembre alle ore 10.00 del mattino nel centro di Milano.

COMPETITIVA E NON – E’ una gara al sapore di Sushi, in vero Japan-Style…ma perchè?

L’ekiden meneghino (dal giapponese eki, stazione, e den, trasmettere) è una staffetta su strada da percorrere in 6 frazioni (tre «lunghe» e tre «corte», alternate: 7,195 km / 5 km / 10 km / 5 km /      10 km / 5 km). Gli staffettisti avranno la possibilità di confrontarsi sulla 42km competitiva (riservata a tesserati FIDAL, Enti di Promozione Sportiva e ai possessori di Runcard) oppure di correre la Ekirun non competitiva, aperta alla partecipazione con il solo certificato medico per attività non agonistica.

Le caratteristiche tecniche del percorso sono state raccontate da Andrea Basso, Coordinatore Generale di Edenred EKIRUN: “La base del tracciato è un anello di 5 km da percorrere intorno al Parco Sempione, con partenza e arrivo sulla pista dell’Arena Civica Gianni Brera. Oltre ad ospitare partenza e arrivo, in Arena avverranno tutti i punti di cambio e verrà allestita l’area hospitality”.

ORIGAMI E TAMBURI – Numerose sono le iniziative organizzate da RCS Active Team – RCS Sport per far respirare l’atmosfera di questa tradizionale competizione made in Japan ai runner e al pubblico presente: in primo luogo, tutti i partecipanti verranno accolti ai nastri di partenza da un gruppo di suonatori di tamburi tradizionali Taiko, che accompagneranno con i loro strumenti dal tipico suono orientale tutti i momenti più significativi dell’evento. Nel pieno rispetto della tradizione della gara, tutti i premi e i trofei avranno la forma di origami realizzati rigorosamente a mano.

APERITIVO SUSHI – Grazie alla collaborazione con Parco Sushi, infine, i partecipanti avranno la possibilità di ordinare un sushi box, per premiarsi dopo la fatica della corsa con un simpatico aperitivo giapponese insieme ai propri compagni di squadra.

LASCIA LE TUE SCARPE – Non solo aziende e active lifestyle: la prima edizione dell’innovativa corsa a staffetta su strada lascerà spazio anche ad un’importante iniziativa di solidarietà. Grazie alla collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore e l’Associazione Francesco Realmonte Onlus, infatti, tutti i partecipanti di Edenred EKIRUN, ma anche i cittadini interessati all’iniziativa, avranno la possibilità di donare le loro scarpe di running ai profughi in arrivo alla Stazione Centrale di Milano dalla Siria, dall’Afghanistan e dalle zone di guerra dell’area sub-sahariana.

Per iscriverti, per scoprire tutti gli eventi e le iniziative collegate a Edenred EKIRUN e per ulteriori informazioni visita il sito www.ekirun.it

EKIRUN In breve…pillole sparse:

  1. partenza e arrivo all’Arena Civica di Milano sabato 26 settembre  alle ore 10.00 del mattino.
  2. Tempo massimo 5 ore 30′
  3. E’ una gara a staffetta, da compiere con il proprio Team composto AL MASSIMO da 6 persone
  4. I singoli e tutti coloro che non hanno una squadra possono comunque iscriversi e saranno aggregati con altri ‘singoli’ dal comitato orgajizzatore che cercherà di creare squadre con runners dalle medesime caratteristiche e tempi di corsa
  5. Squadre possibili anche composte da sole 2 persone, importante che si alternino nella corsa nelle 6 frazioni di gara.
  6. Prima volta in Italia…in Giappone e nel resto d’Europa è già un grande successo
  7. Non la si può perdere!

 

 

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Eyob Faniel correrà la 32^ Huawei Venicemarathon!
L’ultramaratoneta Luisa Zecchino investita mentre si allena. E’ grave.
Svelato percorso e maglia nuova della EA7 ARMANI MILANO MARATHON 2018
Abbigliamento Accessori Calzature
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli
CARBON ENERGIZED SUIT E DRYARN. ENERGIZE YOUR BODY
GARMIN FORERUNNER® 30, LA SEMPLICITÀ DI CORRERE