CORSA IN MONTAGNA: DEMATTEIS D’ARGENTO FRA SOGNI E SALITE

Oggi a Betws Y Coed, in Galles (Gran Bretagna), l’Italia ha vinto i Campionati Mondiali di corsa in montagna. Superati, dopo otto anni, gli africani (gli Ugandesi sono secondi, davanti ai padroni di casa britannici), gli azzurri festeggiano anche il ritorno sul podio individuale grazie a Bernard Dematteis che si mette al collo la medaglia d’argento. “E’ un sogno che diventa realtà – racconta il piemontese – un sogno in cui ho creduto per otto anni, durante i quali ho collezionato ben quattro quarti posti iridati. L’atletica e la corsa in montagna sono parte di me, mi hanno dato gioia e speranza anche nei momenti più bui. Oggi non ho mai smesso di sognare, mai, fino al traguardo”. In Galles l’Italia conquista la corona iridata con la squadra maschile, ma arrivano anche i quarti posti del team femminile, delle due squadre junior e di Davide Magnini nella gara individuale under20.
L’INTERVISTA: http://www.fidal.it/content/Dematteis-sogno-d-argento/55141
LA CRONACA DELLE GARE: http://www.fidal.it/content/Montagna-l-Italia-%C3%A8-campione-del-mondo/55138

No Responses

Lascia un commento

Freelifenergy
Utilizzare la menta per combattere il caldo e migliorare la performance
Come combattere il caldo e incrementare la prestazione negli sport di endurance
La Psicologia dello Sport e la teoria dei Marginal Gains
#pastaparty
#Pastaparty intervista Costantin Bostan: in stampelle sulle strade del Passatore. E non solo!
Come alimentarsi durante la preparazione ad un evento sportivo
Il video della Milano Marathon: riviviamo le emozioni in 1 minuto