LA MEZZA DI TREVISO, CONFERMATO IL PERCORSO: TORNA LA REGINA DI NEW YORK

image001[15]L’11 ottobre si correrà ancora tra il centro storico del capoluogo della Marca e la natura rigogliosa del parco del Sile. Prima adesione importante: il ritorno di Franca Fiacconi, l’unica donna italiana a vincere la maratona più famosa al mondo. Domani, mercoledì 9 settembre, allenamento di gruppo a Treviso con Salvatore Bettiol    

“Un percorso meraviglioso e un’organizzazione da dieci lode”. Franca Fiacconi aveva tenuto a battesimo, insieme a Gelindo Bordin, l’edizione 2014 della mezza maratona di Treviso. Ora si prepara a tornare: l’unica donna italiana ad aver vinto la maratona di New York sarà tra le atlete più attese anche il prossimo 11 ottobre, in occasione della seconda edizione dell’evento ideato da Salvatore Bettiol ed organizzata dallo staff di Bettiol Sport Events.

MDT14_Franca Fiacconi[15]Franca, una leggenda scritta all’ombra dei grattacieli della Grande Mela, dov’è salita quattro volte sul podio (prima nel ’98, seconda nel ’96 e nel 2000, terza nel ’97), oggi soprattutto allenatrice e organizzatrice di viaggi sportivi, non conosceva Treviso. Ed è rimasta stupita delle bellezze artistiche e naturali che hanno fatto da cornice al debutto della mezza maratona del capoluogo. Per questo, ha deciso che sarà della gara anche nel 2015.

A poco più di un mese dall’11 ottobre, la Mezza di Treviso –International Half Marathon ha confermato il percorso che ha accompagnato l’edizione d’esordio, caratterizzata da oltre duemila classificati.

Lo start sarà ancora in viale Bartolomeo D’Alviano, ai piedi delle antiche mura cittadine, un rettilineo largo e lungo a sufficienza per accogliere una partenza che si annuncia particolarmente affollata. Dopo aver percorso viale Frà Giocondo e viale Burchiellati, la Mezza di Treviso uscirà dalle mura cittadine attraverso Varco Manzoni. Da lì, percorrendo viale Vittorio Veneto, si dirigerà verso la zona di Sant’Artemio, entrerà nel suggestivo parco della Provincia di Treviso, passerà accanto al Parco dello Storga ed entrerà prima nel territorio comunale di Carbonera e poi in quello di Sile.

Il ritorno verso Treviso avverrà lungo le rive del Sile, percorrendo la Restera, il paradiso degli sportivi trevigiani. Un tratto di gara particolarmente suggestivo che riporterà la gara nel cuore della città. Dalla zona delle riviere, gli atleti si dirigeranno verso Piazza dei Signori; percorreranno via Calmaggiore, passeranno accanto al duomo e da qui arriveranno tra gli antichi palazzi di Borgo Cavour, dove, come l’anno scorso, sarà posto il traguardo. Con un’unica differenza: l’area dei servizi post-gara e delle premiazioni non sarà più collocata nel cortile del Collegio Pio X, ma in cima alle mura, utilizzando anche l’ampio spazio del bastione San Marco.

La Mezza di Treviso_cartina percorso 2015_b[12]

Sarà un percorso sull’acqua e tra le bellezze storiche ed artistiche di Treviso che non mancherà di emozionare. Iscrizioni aperte sino all’8 ottobre, sempre che non si arrivi prima alla soglia delle tremila adesioni che sono il tetto di partecipazione previsto dall’organizzazione.

Intanto, domani, mercoledì 9 settembre, in Prato Fiera a Treviso, allenamento di gruppo con Salvatore Bettiol. Ritrovo alle 19, partecipazione gratuita e aperta a tutti.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
ANNA E LA SUA MARATONA DI VENEZIA: 42K DA CORRERE CON IL SORRISO
ALLA SCOPERTA DELLA LUCCAMARATHON 2017
2 MESI ALLA MARATONA DI PISA: SCOPRIAMO I PROGETTI CHARITY
Abbigliamento Accessori Calzature
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli
CARBON ENERGIZED SUIT E DRYARN. ENERGIZE YOUR BODY
GARMIN FORERUNNER® 30, LA SEMPLICITÀ DI CORRERE