Collontrek: una sfida unica da Bionaz ad Arolla lunga 22 km Tanti big dello sci alpinismo e della corsa in griglia di partenza

Collon1er_2e[3]

Ventidue chilometri dall’Italia alla Svizzera, da Bionaz ad Arolla. Una gara unica e affascinante che ha fatto ancora una volta il pieno di iscritti. È ormai tutto pronto per il quarto Collontrek, la prova di trail che si svolge lungo il sentiero dei contrabbandieri. Sabato 5 settembre sarà grande spettacolo tra l’Alta Valpelline e la Val d’Hérens. Sono attesi in griglia di partenza poco meno di 1.000 iscritti, un record per la manifestazione italo-svizzera.

Il Collontrek è una gara che si corre su diverse tipologie di terreno. Il 2% è su asfalto, poi per il 48% si attraversano sentieri di montagna, con un 16% di ghiacciaio. Si corre in coppia con partenza dalla diga di Place-Moulin (Bionaz) e arrivo nel cuore di Arolla. Un percorso con un dislivello positivo di 1.250 metri e altrettanti di dislivello negativo.

Occhi puntati sulla coppia composta dallo svizzero Marc Lauenstein e il francese François Gonon che sfideranno il duo italiano composto da Nadir Maguet e Dennis Brunod. Ma in griglia di partenza di saranno tanti altri nomi importanti dello sci alpinismo, della corsa e dello sci nordico, italiani, francesi e svizzeri. Da pochi giorni sono stati inseriti nelle liste di partenza anche Jean Pellissier che correrà con Raffaella Gianotti.

Imponente la macchia organizzativa diretta da Laurent Pitteloud (Svizzera) e Maurizio Lanivi (Italia). Sono già stati definiti tutti i trasferimenti da e per la partenza e arrivo. È stato istituito un servizio navetta sia per gli atleti, sia per gli accompagnatori. Sabato 5 settembre ci saranno due navette gratuite per gli atleti italiani con partenza alle 6.45 da Valpelline. Gli accompagnatori e i tifosi valdostani potranno invece raggiungere il traguardo di Arolla con le apposite navette. Il costo del trasferimento è di 22€; partenza alle 7.30 sempre da Valpelline. Il ritorno è previsto alle 16.30 e alle 17.30. È obbligatoria la prenotazione a Maurizio Lanivi (maurizio@mauriziolanivi.com).

La gara “amatori” parte alle 8.30, gli “atleti” lasceranno invece la partenza alle 9.15. Dalle 12.30 di venerdì sarà possibile ritirare i pettorali ed effettuare il controllo materiale a Valpelline, mentre alle 18 all’interno del padiglione si svolgerà il briefing tecnico con gli atleti. A seguire il pasta-party.

Il Collontrek è organizzato dalla Comunità Montana Grand Combin e dall’Associazione che racchiude i Comuni della Val d’Hérens, due comunità che da sempre accolgono a braccia aperte trailers e accompagnatori.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Monte Rosa Walser Trail 2018. – Numeri e livello per un edizione sempre più internazionale
22 Settembre, nasce il Trieste Urban Trail
Convocati gli azzurri per i mondiali 100km. Però manca…
Abbigliamento Accessori Calzature
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
MIZUNO PRESENTA LA NUOVA COLEZIONE TRAIL RUNNING.
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
#pastaparty
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile
Il 18 dicembre Pisa Marathon compie 20 anni
#Pastaparty con Davide Beccaro di Sziols, occhiali per l’outdoor con caratteristiche molto speciali