Collontrek: una sfida unica da Bionaz ad Arolla lunga 22 km Tanti big dello sci alpinismo e della corsa in griglia di partenza

Collon1er_2e[3]

Ventidue chilometri dall’Italia alla Svizzera, da Bionaz ad Arolla. Una gara unica e affascinante che ha fatto ancora una volta il pieno di iscritti. È ormai tutto pronto per il quarto Collontrek, la prova di trail che si svolge lungo il sentiero dei contrabbandieri. Sabato 5 settembre sarà grande spettacolo tra l’Alta Valpelline e la Val d’Hérens. Sono attesi in griglia di partenza poco meno di 1.000 iscritti, un record per la manifestazione italo-svizzera.

Il Collontrek è una gara che si corre su diverse tipologie di terreno. Il 2% è su asfalto, poi per il 48% si attraversano sentieri di montagna, con un 16% di ghiacciaio. Si corre in coppia con partenza dalla diga di Place-Moulin (Bionaz) e arrivo nel cuore di Arolla. Un percorso con un dislivello positivo di 1.250 metri e altrettanti di dislivello negativo.

Occhi puntati sulla coppia composta dallo svizzero Marc Lauenstein e il francese François Gonon che sfideranno il duo italiano composto da Nadir Maguet e Dennis Brunod. Ma in griglia di partenza di saranno tanti altri nomi importanti dello sci alpinismo, della corsa e dello sci nordico, italiani, francesi e svizzeri. Da pochi giorni sono stati inseriti nelle liste di partenza anche Jean Pellissier che correrà con Raffaella Gianotti.

Imponente la macchia organizzativa diretta da Laurent Pitteloud (Svizzera) e Maurizio Lanivi (Italia). Sono già stati definiti tutti i trasferimenti da e per la partenza e arrivo. È stato istituito un servizio navetta sia per gli atleti, sia per gli accompagnatori. Sabato 5 settembre ci saranno due navette gratuite per gli atleti italiani con partenza alle 6.45 da Valpelline. Gli accompagnatori e i tifosi valdostani potranno invece raggiungere il traguardo di Arolla con le apposite navette. Il costo del trasferimento è di 22€; partenza alle 7.30 sempre da Valpelline. Il ritorno è previsto alle 16.30 e alle 17.30. È obbligatoria la prenotazione a Maurizio Lanivi (maurizio@mauriziolanivi.com).

La gara “amatori” parte alle 8.30, gli “atleti” lasceranno invece la partenza alle 9.15. Dalle 12.30 di venerdì sarà possibile ritirare i pettorali ed effettuare il controllo materiale a Valpelline, mentre alle 18 all’interno del padiglione si svolgerà il briefing tecnico con gli atleti. A seguire il pasta-party.

Il Collontrek è organizzato dalla Comunità Montana Grand Combin e dall’Associazione che racchiude i Comuni della Val d’Hérens, due comunità che da sempre accolgono a braccia aperte trailers e accompagnatori.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
RUN4ME Lierac: partecipa anche tu agli allenamenti indoor
Treviso Marathon, i master in gara per i titoli tricolori
Sabato 24 febbraio e 3 marzo: a lezione di corsa in montagna con Mino Passoni
Abbigliamento Accessori Calzature
Tutto sulle nuove adidas UltraBOOST e UltraBOOST X
Correre con il passeggino? Ora è ancora più facile
Da 1 a 21… Ecco la nuova Mizuno Wave Rider