FISHERMAN’S FRIEND STRONGMANRUN A ROVERETO GRAN FINALE IL 19 SETTEMBRE CON LA CORSA “THE ORIGINAL – 20 KM”

4711eac6-cc8c-40ed-a2e0-601401a5d417La obstacle race più famosa d’Italia torna in Trentino per il quarto anno consecutivo
La corsa più forte di tutti i tempi, ideata da Fisherman’s Friend, è diventata per Rovereto che la ospita da quattro anni e per gli appassionati del genere, un classico. Nel corso della Conferenza Stampa tenutasi stamane a Palazzo Alberti-Poja, è stata presentata la obstacle race importata e organizzata in Italia da RCS Sport – RCS Active Team, dal suo primo anno inserita nel calendario ufficiale degli eventi della località trentina con un successo crescente di partecipanti i quali potranno ritrovarsi ancora una volta il 19 settembre per l’ultima tappa della stagione 2015.
Nata in Germania nel 2007, la Fisherman’s Friend StrongmanRun offre ai runner un’esperienza emozionante per mettersi alla prova, superare i propri limiti e tentare di strappare il miglior tempo su un percorso ricco di “insidie”. Ma ciò che rende la manifestazione una corsa diversa da tutte le altre è la goliardia che la contraddistingue. Per partecipare non si richiedono solo muscoli allenati, fiato e un’alta dose di competitività, ma ironia, voglia di giocare, stare insieme agli altri e, soprattutto, divertirsi a fondo. L’unica regola alla base di questa sfida così originale è quella di presentarsi al via nel più pazzo dei modi: volti mascherati, dipinti, travestimenti di ogni genere per una giornata all’insegna della condivisione e dell’entusiasmo.

La tappa di Rovereto è stata denominata The Original e vedrà i suoi partecipanti cimentarsi lungo un percorso di 20 km totali. Sin dalla sua prima edizione, un breve tratto del percorso si è sempre sviluppato all’interno delle mura storiche. Un circuito che, confrontato oggi con le prime due tappe del 2015 (Bibione e San Vittore Olona – Milano), potrebbe certamente definirsi come  “più cittadino”.
I dettagli con le ultime novità relative saranno poi meglio definiti da settembre.
La Fisherman’s Friend StrongmanRun ha generato un indotto più che positivo per tutto il territorio ospitante. Oltre 40.000 i soli spettatori presenti nel 2014 per sostenere gli strongmanrunner.

Immagine 003

La nuova amministrazione comunale, rappresentata dal Sindaco di Rovereto Francesco Valduga, ha dichiarato di voler ospitare la tappa finale della Fisherman’s Friend StrongmanRun del 2015 in programma proprio il 19 settembre. Il suo Staff, l’assessore allo Sport – Mario Bortot insieme a RCS Sport, lavoreranno insieme per la perfetta riuscita della manifestazione, per superare gli iscritti del 2014 e per costruire insieme un programma solido alla base dei progetti sul 2016.

Andrea Trabuio, responsabile area mass event Rcs Sport commenta: “Una stagione vincente quella del 2015 grazie alla realizzazione di un vero circuito rappresentato da 3 tappe, un’opportunità per le località interessate. L’obiettivo che abbiamo voluto raggiungere, e che perseguiremo anche il prossimo anno, è quello di aumentare la notorietà di un format così coinvolgente beneficiando di una comunicazione più lunga, spalmata su più mesi dell’anno, consentendo, contemporaneamente, la partecipazione di un pubblico sempre più ampio”.

Le iscrizioni sono aperte online sul sito ufficiale www.strongmanrun.it.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Con TDS corri anche a Natale
19^ PisaMarathon: l’esordiente e l’ultramaratoneta entrano nell’albo d’oro
11° Allenamento di Natale: 1200 al via
Abbigliamento Accessori Calzature
Le calze a righe di Sara Dossena a NY? Ecco dove le puoi comprare
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre