Edenred EKIRUN

EKIRUN_ARENA_logo-01

Presentata ufficialmente la prima edizione della corsa a staffetta di tradizione giapponese organizzata da RCS Sport – RCS Active Team

Presentata oggi a Milano la prima edizione di Edenred EKIRUN, l’innovativa corsa a staffetta organizzata da RCS Sport – RCS Active Team, che si correrà sul suolo italiano il prossimo 26 settembre, nel cuore del capoluogo lombardo.

A fare gli onori di casa Paolo Bellino, Direttore Generale di RCS Sport, che ha dichiarato: “Organizzare la Edenred EKIRUN è per noi di RCS Sport una grandissima soddisfazione; una corsa che vanta una solida tradizione in Giappone, ma che trova straordinari esempi anche in altre parti del mondo, come, ad esempio, Parigi. I componenti della staffetta, che passano “un pezzo di sé stessi” ai compagni, sono la dimostrazione pratica di una corsa coinvolgente e dedicata a tutti. Questa la logica che ha portato anche alla fondamentale sinergia con la Federazione, con cui abbiamo avviato un importante rapporto di collaborazione destinato, nei nostri auspici, ad ampliarsi ulteriormente in futuro”.

EKIRUN è dunque un ekiden (dal giapponese eki, stazione e den, trasmettere), ovvero una corsa a staffetta su strada da affrontare esclusivamente in squadre composte da un minimo di 2 a un massimo di 6 runner. Nata nel Paese del Sol Levante all’inizio del ‘900, questa storica forma di competizione si prepara a sbarcare in Italia per proporsi da subito non solo come punto di riferimento per l’atletica d
alto livello, ma anche come modello di promozione della convivenza tra l’active lifestyle e il mondo del lavoro.

Edenred, title sponsor del nuovo format, rappresentato oggi da Graziella Gavezotti, Presidente Italia, dichiara: “Noi di Edenred amiamo muoverci lungo tre direttive: il Benessere, l’Innovazione con più di 100M€ investiti in nuove tecnologie negli ultimi tre anni e il Gusto con la nostra soluzione Ticket Restaurant®. I nostri programmi nascono con l’obiettivo di migliorare la vita delle persone e la produttività delle organizzazioni alla costante ricerca di un equilibro tra vita personale e vita professionale in seno all’azienda. Lo sport fa parte dei nostri valori in quanto essenziale per una vita sana ed equilibrata. Ekirun è una corsa a staffetta che racchiudetutti gli ingredienti che crediamo contribuiscano al successo d’equipe: la valorizzazione del singolo individuo in seno ad un team, la sana competizione e l’orientamento all’obiettivo.”

Da sinistra Andrea Trabuio, responsabile Mass Events RCS Sport; Fabio Pagliara segretario generale Fidal; Graziella Gavezzotti presidente Edenred Italia; Paolo Bellino, direttore generale RCs Sport e Marco Sicari responsabile comunicazione Fidal questa mattina in occasione della presentazione alla stampa della prima edizione della Edenred Ekirun in programma a Milano il prossimo 26 settembre, 15 luglio 2015 ANSA / MATTEO BAZZIFabio Pagliara, Segretario Generale FIDAL, ha illustrato le motivazioni che hanno portato al coinvolgimento della Federazione: “Il nostro obiettivo è quello di aprirci, in una logica di maggiore inclusività. Secondo una recente indagine, sono 5/6 milioni le persone che corrono in Italia; e mentre il 33% dichiara semplicemente di ‘correre’, il 10,5% ‘fa atletica’: quello che cerchiamo di fare è proprio riportare in questo 33% la consapevolezza di praticare atletica leggera. Come Federazione siamo molto attivi anche sui vari aspetti legati allo stile di vita dello sportivo, primo tra tutti quello dell’alimentazione; la Edenred EKIRUN fa pienamente parte di questo percorso, sia per quanto riguarda l’aspetto del benessere individuale, sia nell’ambito di un più ampio progetto europeo, sia con riferimento a un rapporto di collaborazione con RCS, di cui questa gara rappresenta il primo passo di un percorso lungo e interessante”.

Approfondendo questi ultimi aspetti Marco Sicari, Responsabile Comunicazione FIDAL, ha spiegato: “La formula dell’ekiden è uno strumento che si sta valutando con interesse a livello internazionale, in modo congiunto tra le Federazioni di alcuni importanti Paesi europei; l’opiettivo è quello di sviluppare un progetto comune a partire dal 2016, con una modalità diffusa che coinvolga, appunto, più nazioni. Nel prossimo mese di novembre, in un incontro a Firenze con le altre Federazioni, approfondiremo questa ipotesi”.

Nel concludere l’incontro Andrea Trabuio, Responsabile Mass Events RCS Sport, ha evidenziato le particolari caratteristiche tecniche della competizione: “Ekirun si correrà nel pomeriggio di sabato 26 settembre su un circuito ad anello di 5 km sviluppato intorno al Parco Sempione, con partenza e arrivo sulla pista dell’Arena Civica, nel centro di Milano. La competizione, accreditata FIDAL, avrà la lunghezza complessiva di una maratona: 42.195 metri da percorrere in 6 frazioni (tre «lunghe» e tre «corte», alternate: 7,195 km / 5 km / 10 km / 5 km / 10 km / 5 km). I runner potranno scegliere se prendere parte alla gara competitiva (riservata ai tesserati FIDAL e ai possessori di Runcard) oppure alla gara non competitiva (in questo caso basterà il certificato medico per attività non agonistica)”.

Il fascino e l’importanza di questa particolare corsa sono state raccontate anche dall’ex quattrocentista (e ora giornalista per una delle principali testate di settore) Magda Maiocchi, presente tra gli ospiti della conferenza, che ha raccontato l’esperienza diretta della partecipazione a un ekiden universitario in Giappone, di cui ha descritto la straordinaria atmosfera e il coinvolgimento che questa gara è in grado di suscitare.

Le iscrizioni sono già aperte sul sito ufficiale http://www.ekirun.it/

C’è tempo fino a venerdì 31 luglio per iscriversi alla competizione alla tariffa agevolata di 120,00 Euro a squadra

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
CORRIPAVIA ‘Special Edition’: Quante novità per domenica
CONTINUA IL VIAGGIO DI ANNA VERSO LA HUAWEI VENICEMARATHON 2017: RAGGIUNTI I 30K
SORRENTO-POSITANO COAST TO COAST 2017: SCOPRI LE PROMOZIONI PER LE SOCIETÀ
Abbigliamento Accessori Calzature
NUOVE ADIDAS ULTRABOOST ALL TERRAIN: TRASFORMA L’AUTUNNO NEL TUO ELEMENTO
ASICS LANCIA IL ‘SODDISFATTI O RIMBORSATI’
NUOVA COLLEZIONE MIZUNO PER IL TRAIL