VIDEO: AARON DUROGATI E LA SUA RED BULL X-ALPS

ph. e video Red Bull Content Pool

“Red Bull X-Alps è l’avventura più grande che un pilota di parapendio possa vivere”. Questo il commento di Aaron Durogati, 29 anni, unico italiano selezionato per partecipare alla 7° edizione di Red Bull X-Alps, l’adventure race più spettacolare al mondo.

Dal prossimo 5 luglio, giorno della partenza della gara, l’atleta altoatesino e altri 31 campioni provenienti da 18 nazioni copriranno 1.038 km di distanza unicamente a piedi o volando in parapendio, da Salisburgo al Principato di Monaco, nel minor tempo possibile.

Dopo l’ottimo 7° posto ottenuto nell’edizione 2013, un risultato eccellente per un atleta al suo debutto nell’evento, nel 2015 Aaron intende salire sul gradino più alto del podio di Red Bull X-Alps. Per raggiungere questo risultato, il giovane talento si è anche rimesso a tempo di record dal grave infortunio che l’ha visto protagonista nell’ottobre del 2014, proprio mentre si allenava in vista della competizione.

In merito alla sua partecipazione alla gara alpina più sfidante al mondo, Aaron dichiara: “Per la prossima X-Alps mi aspetto di vivere una grande avventura e di combattere per conquistare ogni metro di terra e ogni kilometro di volo. Questo è il motivo per cui mi alleno costantemente, questo è il mio sogno”.

Ecco come si prepara.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Sara Dossena contro tutti alla “stra”. L’Eden della corsa è a Livigno
Napoli running vuole te: Diventa volontario (e porta un amico)
Mondiali 100km, il ct Paolo Germanetto: “Niente donne e solo 5 uomini perchè…”
Abbigliamento Accessori Calzature
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
MIZUNO PRESENTA LA NUOVA COLEZIONE TRAIL RUNNING.
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
#pastaparty
Cagliari Urban Trail, emozionante da vedere e da vivere
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile
Il 18 dicembre Pisa Marathon compie 20 anni