TROFEO SAN VITTORE, VA A ALEX CAVALLAR E MICHELA ZANATTA LA 5^ PROVA DEL GRAND PRIX GIOVANI

Ph. Riccardo Selvatico
Alex Cavallar

Alex Cavallar

Alex Cavallar e Michela Zanatta sulle strade di Tonadico vincono la 44^ edizione del Trofeo San Vittore, prova del Grand Prix Giovani. Ancora una volta la grande festa dello sport sulle strade trentine di Tonadico all’ombra della Pale di San Martino si ripete in occasione della 44^ edizione del Trofeo San Vittore valido come 5^ prova del Grand Prix Giovani. In una giornata dalle condizioni meteo incerte divertimento e agonismo hanno caratterizzato un’edizione avvincente dominata da Alex Cavallar in campo maschile e da Michela Zanatta tra le donne.

Alex Cavallar, (Atl Valli di Non e Sole) battagliando nel percorso da dieci chilometri, ha corso sino all’ultimo chilometro con l’azzurro della corsa in montagna, Luca Cagnati (US Primiero ASD) inizialmente però era stato Luca Cagnati a essere al comando del gruppo. All’ultimo chilometro Cagnati prova ad aumentare il ritmo per cercare di lasciare sul posto il suo più diretto avversario, Cavallar non si lascia sorprendere dal bellunese e rilancia l’attacco. Cagnati accusa un po’ di stanchezza e non riesce a stare incollato al trentino. Cavallar chiude la 44^ edizione del Trofeo San Vittore con il tempo di 30’37’’, Luca Cagnati è secondo a soli 32’’ di svantaggio mentre Giovanni Deromedi, compagno di squadra di Cavallar è terzo con il tempo di 32’02’’.

Nella gara al femminile Michela Zanatta (Atl. Biotekna Marcon) è riuscita a prendere il comando della gara davanti a Elektra Bonvecchio (Atletica Trento), Deborah Pomarè (US Primiero) e a Martina Festini Purlan (Marciatori Calalzo). La Zanatta per percorre i cinque chilometri previsti impiega 23’51’’, in seconda posizione si classifica Elektra Bonvecchio con il tempo di 24’06’’. Deborah Pomarè completa il podio con il tempo di 24’18’’. In quarta posizione Martina Festini Purlan mentre Mirella Bergamo è quinta.

Nelle categorie giovanili Yassmin Charaf vince nella categoria Allieve, davanti a Chiara Corrent e a Sara Sartori. Tra i ragazzi della stessa categoria vittoria per Mihail Sirbu davanti a Fabio Brunet e a Luca Moret.

Sara Mazzucco domina la categoria Cadette mentre Angela Luise e Michela Moretton sono rispettivamente seconda e terza. Tra i cadetti vittoria per Rinor Hasani davanti a Simone Masetto e a Ruben Deola.

Vittoria Mezzalira è prima nella categoria Ragazze davanti Camilla Comina e a Sofia Ros. Tra i Ragazzi domina la gara Filippo Rento, in seconda posizione Leonardo Busin mentre Riccardo Furlan è terzo.

Nelle categorie Esordienti A vittoria tra le ragazze di Rachele Gaio, in seconda posizione troviamo Agata Dalla Longa mentre Emma Schiavon è terza. Tra gli Esordienti vittoria di Iacopo De Carli, alle sue spalle Sami Laaziri e Samuel Mazzucco. Giulia Scalet invece vince nella categoria Esordienti B davanti a Sara Forlin e a Maddalena Gaio. Tra i ragazzi vittoria, nella stessa categoria, per Daniel Tomé davanti a Sebastiano Di Tos e a Leonardo Debertolis.
Tra le Esodienti C la vittoria è di Elettra Gaio davanti a Elisa Debertolis e a Ilary Nessenzia. Tra i ragazzi è Patrick Bettega a dominare davanti ad Alberto Scalet e ad Alberto Romagna

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
SPORTWAY LAGO MAGGIORE MARATHON: ATTENZIONE AL CAMBIO QUOTA!
CMP TRAIL: SI CORRE L’8 OTTOBRE!
TAGLIA, RITIRA LA MEDAGLIA E FA FINTA DI NULLA: VI DICO PERCHE’ HO RAGIONE IO
Abbigliamento Accessori Calzature
ASICS LANCIA IL ‘SODDISFATTI O RIMBORSATI’
NUOVA COLLEZIONE MIZUNO PER IL TRAIL
LA TECNOLOGIA VIBRAM AI PIEDI DEL BIANCO