CORRITREVISO, UFFICIALIZZATI I PERCORSI PER LA SERATA DEL 26 GIUGNO

Dieci chilometri, sotto le stelle, nel cuore del centro storico di Treviso. L’appuntamento è per venerdì 26 giugno. Ormai manca poco: la Corritreviso si prepara a lanciare il conto alla rovescia in vista della ventiseiesima edizione.

Mercoledì 17 giugno, alle 21, al Bhr Treviso Hotel di Quinto, con la conferenza stampa di presentazione dell’evento, si alzeranno ufficialmente i veli sulla più classica delle corse su strada trevigiane, dal 2013 in programma in notturna. Intanto, il comitato organizzatore, guidato da Enrico Caldato, ha definito il percorso di gara. Anzi: i percorsi di gara, perché, anche quest’anno, la manifestazione si aprirà con le prove giovanili della Corritreviso Kids, su distanze ridotte, che utilizzeranno un tracciato alternativo.

Piazza dei Signori sarà il punto di partenza e d’arrivo di un’intera serata di gare. Il percorso lungo, dedicato agli atleti del settore assoluto, si svilupperà per 2,5 km (sarà dunque ripetuto quattro volte), toccando gli angoli più suggestivi del centro storico. Dopo la partenza, gli atleti percorreranno via XX Settembre, passeranno accanto a Piazza Borsa e imboccheranno via Toniolo. Da qui, percorreranno via Santa Margherita e via Martiri della Libertà, attraverseranno Piazza San Leonardo e Piazza Santa Maria dei Battuti. Quindi si dirigeranno verso le sponde del Sile; percorreranno Riviera Garibaldi e Riviera Santa Margherita. Entreranno poi in Corso del Popolo e da qui, attraverso via Manin, si dirigeranno in Piazza Duomo. La Calmaggiore, con i suoi eleganti negozi, sarà il lungo rettilineo che li condurrà al traguardo di Piazza dei Signori.

Per la Corritreviso Kids è invece previsto un tracciato nuovo di zecca, lungo 580 metri. Una sorta di rettangolo che, dopo la partenza, imboccherà via San Vito, percorrerà via Inferiore e quindi, attraverso via Bianchetti, si ripresenterà in Calmaggiore. Quest’anno, per la prima volta, le gare giovanili avranno qualifica regionale: attesi al via, dunque, atleti provenienti da tutto il Nordest. E, alla società più numerosa, sarà assegnato il classico Trofeo Lattebusche.

Corritreviso avrà come partner Diadora, storica azienda trevigiana che inserirà nel pacco gara una splendida t-shirt tecnica, a manica corta, personalizzata con il logo dell’evento. Le iscrizioni, intanto, stanno andando gonfie vele: nei giorni scorsi sono state raggiunte le 350 richieste di pettorale per le gare assolute. L’obiettivo, da qui al 26 giugno, è raddoppiare, per confermarsi tra le più partecipate 10 km della stagione veneta. Il fascino di Treviso sotto le stelle è un bel biglietto da visita.

Per saperne di più: www.corritreviso.it.

 

Corritreviso 2015_doppio percorso_resize_b

 

 

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Un momento dell’allenamento col sorriso da parte delle Flying Girls insieme al triatleta Ironman Alessandro Degasperi (2° ad Ironman Nizza e 20° a mondiale Ironman Kona alle Hawaii) testimonial Hoka One One (Foto ©Enrico Veronese)
Maratona di Pisa: sconto iscrizione in Expo Firenze Marathon
Oro, argento e bronzo: ecco le medaglie della CRAI CagliariRespira
Black Friday: occasione strepitosa Venicemarathon!
Abbigliamento Accessori Calzature
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre
BV SPORT sbarca nelle OCR, le gare di corsa a ostacoli