PISTOIA-ABETONE VERSO IL SOLD OUT

L’attesa per la Pistoia-Abetone sta per finire. Che il clima sia già quello da pre-gara lo dimostrano i dati sulle iscrizioni, protagonisti nell’ultima settimana di un picco di richieste per il traguardo dei 50 chilometri di Abetone. A venti giorni dalla gara, sono poche decine i pettorali rossi rimasti a disposizione: l’invito ad affrettarsi degli organizzatori, per non rimanere esclusi dall’iscrizione, è rivolto a tutti gli atleti interessati ed a quelle società con tesserati orientati alla partecipazione.

Molto buona anche l’affluenza per tutti gli altri eventi, in particolare per il Quarto Traguardo che come sempre coinvolge numerose associazioni del territorio e fa registrare adesioni importanti anche dal mondo delle istituzioni.

È l’Asics il nuovo sponsor tecnico della Pistoia-Abetone Ultramarathon 50km. Il comitato organizzatore e il responsabile italiano dell’importante azienda giapponese Giorgio Garello hanno stretto fin da subito un proficuo rapporto di collaborazione. Nel dare il benvenuto all’Asics i responsabili della gara esprimono l’auspicio di un lungo sodalizio.

Anche per il 2015 la Pistoia-Abetone sarà abbinata alla gara ciclistica “Granfondo Pissei Edita Pucinskaite”. Chi parteciperà ad entrambe le gare, indipendentemente dal traguardo raggiunto in entrambe le manifestazioni, riceverà uno speciale attestato. Coloro che invece le termineranno (155 km il 21 giugno e 50km il 28) si aggiudicheranno un omaggio enogastronomico. Per la partecipazione alla combinata valgono i regolamenti di ciascuna manifestazione.

Per info: www.pistoia-abetone.net

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Con TDS corri anche a Natale
19^ PisaMarathon: l’esordiente e l’ultramaratoneta entrano nell’albo d’oro
11° Allenamento di Natale: 1200 al via
Abbigliamento Accessori Calzature
Le calze a righe di Sara Dossena a NY? Ecco dove le puoi comprare
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre