COPPA EUROPA DEI 10.000M, VITTORIE AZZURRE A CHIA

Ph. foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo

Gli azzurri conquistano la Coppa Europa dei 10.000 metri a Cagliari. In un caldo pomeriggio sull’anello rosso dello Stadio Amsicora, il team maschile ha messo in fila la Spagna e i campioni uscenti della Turchia nella classifica a squadre. Un azzurro sul podio anche a livello individuale: è Jamel Chatbi terzo in 28:39.01 alle spalle del keniano con passaporto turco Polat Kemboi Arikan (28:09.47) e dello spagnolo Juan Perez (28:25.66). Ma al risultato di squadra hanno contribuito anche il sesto posto di Stefano La Rosa (28:42.45) e il settimo di Ahmed El Mazoury (29:02.41). Dalla prima serie arrivano, invece, il 30:15.65 dell’under 23 Daniele D’Onofrio e il 30:39.02 di Marco Salami.

Non sono da meno le ragazze della squadra femminile che si mettono al collo il bronzo precedute da Gran Bretagna e Spagna. A guidare le azzurre ci pensa ancora una volta la maratoneta vicecampionessa mondiale ed europea Valeria Straneo che fa il suo ritorno in pista dopo due anni e chiude i 10.000 metri in seconda posizione nel tempo di 32:32.41. E’ il terzo crono in carriera per l’alessandrina del Runner Team 99, oggi superata solo dalla spagnola di origine etiope Trihas Gebre (32:14.94). Battuta la britannica, oro continentale in carica della specialità, Jo Pavey finita settima in 33:18.80. Nona posizione, invece, per la campionessa europea 2010 di maratona Anna Incerti (33:34.16) con la tricolore assoluta e beniamina del pubblico di casa Claudia Pinna sedicesima (33:52.09). Più indietro le altre due italiane: 24esima Valeria Roffino (34:22.72) e 26esima Federica Dal Ri (34:29.68).

fonte FIDAL

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Sara Dossena contro tutti alla “stra”. L’Eden della corsa è a Livigno
Napoli running vuole te: Diventa volontario (e porta un amico)
Mondiali 100km, il ct Paolo Germanetto: “Niente donne e solo 5 uomini perchè…”
Abbigliamento Accessori Calzature
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
MIZUNO PRESENTA LA NUOVA COLEZIONE TRAIL RUNNING.
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
#pastaparty
Cagliari Urban Trail, emozionante da vedere e da vivere
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile
Il 18 dicembre Pisa Marathon compie 20 anni