DIECI MIGLIA DEL CASTELLO, APPUNTAMENTO AL 14 GIUGNO

Manca ormai poco al via della Dieci Miglia del Castello 2015, una gara che quest’anno si sposta nell’inedita data del 14 giugno e che dimostra di continuare a crescere e di essere ormai un appuntamento fisso nel calendario delle corse su strada a livello nazionale. Sono già infatti 800 gli iscritti alla manifestazione con gli organizzatori che puntano quest’anno ha registrare il nuovo record arrivando a superare le mille iscrizioni. Molti gli atleti che arriveranno da fuori provincia per vivere un momento di sport immersi nella natura e nei paesaggi che la valle Cavallina e il lago di Endine sanno offrire.

Sono molti gli atleti che negli scorsi anni si sono presentati sulla linea di partenza della Dieci miglia del Castello, da Eliana Patelli a Igor Rizzi per parlare di atleti nostrani, ai vari Tyar, Khalid en Guady.
Al via quest’anno ci saranno, Hamed Nasef, Batel, Giovanni Gualdi al maschile e Monica Seraghiti ed Eliana Patelli al femminile, oltre alle soprese dell’ultima ora che gli organizzatori stanno perfezionando.

La gara come sempre percorrerà tutto il lago di Endine con partenza e arrivo dal centro sportivo di Endine Gaiano. Gli atleti percorreranno nella prima fase della gara la statale 42 verso Spinone al lago, una Statale libera dalle auto e invasa dai soli runners. A Spinone al Lago gli atleti entreranno nel Castello di Monasterolo e nel suo parco per iniziare da qui la risalita verso Endine sulla sponda opposta del lago, quella che passa per il centro del comune di Monasterolo del Castello e nel piccolo centro di San Felice percorrendo ampi tratti suggestivi di Lungolago.

La “10 Miglia del castello” sul lago di Endine, è una corsa unica nel suo genere, la sua peculiarità sta nel completare il giro di questo, se pur piccolo, grazioso lago.
Il percorso, infatti, è stato pensato per esaltare la bellezza degli scorci lacustri e non, come il castello di Monasterolo e la graziosa Piazza nella frazione San Felice al lago, che si susseguono rapidamente, sottolineando colori, vegetazione e fauna. Lo start della corsa avviene nell’area sportiva di Endine Gaiano, centro che poggia all’estremità nord del lago, nel cuore della Valcavallina, in direzione Vallecamonica e lago d’Iseo. Qui è possibile visitare la “Valle del freddo”, dove si conserva la tipica flora di alta montagna come stelle alpine e rododendri ad un’altezza di 350 mt sul livello del mare, oltre ad un bellissimo borgo e la sua Chiesa del XXIII sec. La corsa lasciato l’abitato di Endine Gaiano, prosegue sulla SS42 verso Ranzanico, dal cui “terrazzo” è possibile godersi l’incantevole lago, circondato da splendidi paesaggi montani. Confinate con il centro di Ranzanico cè Bianzano con il suo centro medievale e il suo castello risalente all’Anno mille e realizzato dai Crociati, un castello che nasconde una grande storia alle sue spalle.

Poco più distante c’è il centro termale di Trescore Balneario che ospitò anche Giuseppe Garibaldi che qui curò la sua gamba ferita. A Trescore sono conservati anche importantissimi affreschi di Lorenzo Lotto, precisamente il Critsto Vite, nei quali viene riepilogata in immagini la storia di Santa Barbara.
Proseguendo la corsa incontra Spinone al lago, centro termale famoso per le sue numerose sorgenti di acqua sulfurea, rinomate per le qualità terapeutiche. Superato l’abitato di Spinone, la corsa vive il suo giro di boa con l’emozionante passaggio all’interno del Castello di Monasterolo, affascinate e tangibile segno di storia Medioevale.

Costeggiando per lunghi tratti il lago la corsa prosegue, prima di transitare per la suggestiva piazza di Monasterolo del castello.
Da qui in avanti le emozioni si susseguono senza sosta , dapprima passando nella piazza di San Felice, ridente frazione di Endine, poi con paesaggi naturalistici a tu per tu con le rive del lago, circondati da una natura incontaminata che saprà catturare l’attenzione dei runners fino all’arrivo.

Per informazioni: www.corribergamo.com

PROGRAMMA:

RITIRO PETTORALE
SABATO   13 Giugno: dalle 16,00 alle 19,00 presso il Centro Sportivo di Endine Gaiano
DOMENICA 14 Giugno : dalle 7,30 alle 9,00 presso il Centro Sportivo di Endine Gaiano (Partenza)

DOMENICA 14 GIUGNO 2015
ORE 09.10: Endine Gaiano – Partenza competitiva
ORE 12.30: Endine Gaiano – Presso il Centro Sportivo – Premiazioni

RITIRO PACCO GARA
DOMENICA 14 GIUGNO: dopo aver tagliato il traguardo

CONSEGNA BORSE
Struttura adiacente alla partenza presso il Centro Sportivo di Endine Gaiano entro le ore 9.05
Oltre questo orario, il servizio non sarà più garantito.

PREMIAZIONI
Ore 11.30 presso il Centro Sportivo di Endine Gaiano. (arrivo)
Saranno premiati, con B.V. in denaro i primi 10 uomini e le prime 5 donne classificate.
Questi verranno esclusi dai premi di categoria.
In ogni categoria saranno premiati i primi 5 classificati.
Premiati anche i primi 3 gruppi con più classificati.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Con TDS corri anche a Natale
19^ PisaMarathon: l’esordiente e l’ultramaratoneta entrano nell’albo d’oro
11° Allenamento di Natale: 1200 al via
Abbigliamento Accessori Calzature
Le calze a righe di Sara Dossena a NY? Ecco dove le puoi comprare
SCOPRI FOCUS E PHOTOCROMATIC, LE LENTI RETINA SHIELD DI SZIOLS
Con le 361° Stratomic…vado un grado oltre