ANCHE CALCATERRA AL TRAIL DELLE 5 QUERCE IL 7 GIUGNO

Trail 5 QuerceSaranno mille gli atleti provenienti da tutta Italia che domenica 7 giugno si affronteranno nella quarta edizione del “Trail delle 5 Querce”, la gara podistica outdoor più partecipata in Puglia e nel Sud Italia, all’insegna della natura e dell’avventura, lungo i sentieri della riserva naturale Bosco “Difesa Grande”, incastonato tra gli jazzi del Parco Nazionale dell’Alta Murgia e le gravine carsiche del medio bacino del fiume Bradano, a 6 km dal centro di Gravina.

Dopo il successo delle scorse edizioni, l’ASD Festina Lente, società organizzatrice dell’evento, quest’anno propone un unico arduo percorso di 21 km, e chiama a raccolta non solo i runners pugliesi e lucani, ma anche i numerosi amanti di questa emozionante gara nel cuore della natura, che giungeranno a Gravina da ogni regione d’Italia con gruppi numerosi provenienti soprattutto da Abruzzo, Lazio, Campania, Sardegna. Tra gli iscritti ci sarà anche un’atleta spagnola, Ruiomar Ruiz Perez, direttamente da Valencia. Alla partenza, tra gli ospiti d’onore del Trail, ci sarà anche il  già campione del mondo nella 100 km di ultra-maratona, Giorgio Calcaterra,  protagonista domenica scorsa di un’impresa storica aggiudicandosi per la decima volta consecutiva la 100 km del Passatore; e Aurelio Michelangeli, membro dello staff tecnico della IUTA (Associazione Italiana Ultramaratona e Trail) e tra i pionieri in Italia di questa disciplina sportiva.

La partenza del “Trail delle 5 Querce” è prevista alle ore 9.00 di domenica 7 giugno presso “il Rifugio” nel Bosco “Difesa Grande”, mentre alle 12.30 avverrà la cerimonia di premiazione (primo uomo e prima donna assoluti, primi 5 di categoria, prime 5 società più numerose).

Il Trail, inoltre, regalerà agli accompagnatori degli atleti una giornata di relax e visite guidate alla scoperta di un paesaggio incantevole, in un bosco che vanta la presenza di 5 varietà di querce (cerro, farnetto, fragno, leccio, roverella). Con iniziative dedicate a tutta la famiglia: dalle passeggiate naturalistiche ai per-corsi animanti per bambini con i cantastorie e i folletti de “Le fiabe del Bosco”; infine i “Giochi della natura” e le gare di tiro con l’arco, a cura del Centro Visite “San Nicola della Macchia”.

Il Trail aderisce al programma ecologico “Corri senza lasciare traccia” per il rispetto del Bosco.

Per informazioni: http://www.gravinafestinalente.net

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Sara Dossena contro tutti alla “stra”. L’Eden della corsa è a Livigno
Napoli running vuole te: Diventa volontario (e porta un amico)
Mondiali 100km, il ct Paolo Germanetto: “Niente donne e solo 5 uomini perchè…”
Abbigliamento Accessori Calzature
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
MIZUNO PRESENTA LA NUOVA COLEZIONE TRAIL RUNNING.
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
#pastaparty
Cagliari Urban Trail, emozionante da vedere e da vivere
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile
Il 18 dicembre Pisa Marathon compie 20 anni