ROMA MARATONA CAMBIA ANCORA DATA: NO AL 3 APRILE

Giubileo Straordinario: gli organizzatori hanno aderito alla richiesta del Vaticano e di Roma Capitale spostando la data della più importante maratona italiana.

L’ACEA MARATONA DI ROMA CAMBIA DATA PER IL 2016: SI SVOLGERÀ IL 10 APRILE

Domenica 3 aprile 2016, giorno in cui era stata fissata la data di svolgimento della 22^ edizione dell’Acea Maratona di Roma, sarà celebrata la “Domenica della Divina Misericordia”, una delle giornate principali del Giubileo Straordinario della Misericordia indetto da Sua Santità Papa Francesco. Questa giornata, stabilita dal Vaticano lo scorso 5 maggio, rientra nel programma dell’Anno Giubilare che inizierà l’8 dicembre prossimo per concludersi il 20 novembre 2016.

Considerata la notevole affluenza di pellegrini il 3 aprile, per questioni di ordine pubblico e per garantire il passaggio della gara nel centro storico, gli organizzatori dell’Acea Maratona di Roma hanno aderito alla richiesta del Vaticano e di Roma Capitale, condivisa dalla Fidal, decidendo lo spostamento della data della 22^ edizione e fissandola al 10 aprile 2016. Una decisione presa per consentire agli oltre 15.000 maratoneti previsti di poter correre lungo il percorso tradizionale, uno dei più affascinanti del mondo.

“L’edizione del 2016 sarà un’edizione speciale, che assumerà un ruolo di primissimo piano nella grande cornice del Giubileo straordinario – afferma l’assessore a Sport e Scuola di Roma Capitale Paolo Masini -. Con il suo fiume colorato di atleti e di sani valori dello sport la Maratona di Roma è uno dei biglietti da visita nostra città nel mondo.  Continueremo a lavorare in sinergia con gli organizzatori per rendere questo appuntamento l’eccellenza dell’offerta sportiva della nostra Capitale per l’anno giubilare”.

Dopo l’edizione dell’1 gennaio del 2000, la IAAF Rome Millennium Marathon, siamo orgogliosi di poter organizzare un’altra edizione che coincide con l’anno giubilare – dice il presidente di Maratona di Roma, Enrico Castrucci -. Sarà una grande sfida per noi, come sempre del resto, ma in questi venti anni abbiamo dimostrato di saperle vincere. Siamo tra le maratone più partecipate e apprezzate del mondo, lo testimoniano i numeri di partecipanti e di nazioni rappresentate, oltre 110. Come è accaduto negli ultimi anni, l’evento del 10 aprile 2016 sarà trasmesso in diretta in oltre 100 paesi dei cinque continenti: a tal proposito, stiamo già pianificando un format televisivo per offrire un’immagine unica della città che si presenta al mondo nell’Anno Giubilare”.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
SORRENTO-POSITANO COAST TO COAST 2017: SCOPRI LE PROMOZIONI PER LE SOCIETÀ
PISAMARATHON PER TUTTI: 42, 21, 14, 7 e 3 km
AGSM VERONAMARATHON 2017: LA BASILICA DI SAN ZENO SULLA MEDAGLIA
Abbigliamento Accessori Calzature
ASICS LANCIA IL ‘SODDISFATTI O RIMBORSATI’
NUOVA COLLEZIONE MIZUNO PER IL TRAIL
LA TECNOLOGIA VIBRAM AI PIEDI DEL BIANCO