RUN 5.30 TORINO E’ SOLD OUT, IN 4000 VENERDI’ SI RITROVANO PER CORRERE ALL’ALBA

Piazza Castello a Torino è pronta ad accogliere i 4.000 mattinieri dello sport che venerdì 29 maggio si daranno appuntamento nel “cuore” del centro storico della città alle 5.30 della mattina, per correre o camminare lungo i 5,2 km di percorso che da Piazza Castello arriveranno a Piazza San Carlo lungo le vie del centro.

La 5.30, è un allenamento collettivo aperto a tutte le persone di ogni età e capacità che si corre, appunto, alle 5.30 della mattina lungo un percorso che normalmente si aggira attorno ai 5 km. Una formula nata nel 2009 da un’idea della società sportiva modenese Ginger, con lo scopo di promuovere corretti stili di vita come appunto quello di correre o passeggiare all’alba, in un giorno lavorativo e nel contesto in cui la gente vive e lavora.

L’iniziativa ha avuto da subito moltissimo successo ed oggi viene esportata nelle principali città d’Italia e non solo. Il tour 2015, iniziato già con le tappe di Verona, Palermo e Milano, toccherà in tutto ben 14 città: Verona, Palermo, Milano, Modena, Bologna, Ferrara, Bari, Nottingham (UK), Venezia, Riva del Garda, Roma, Reggio Emilia, Mantova e a Torino torna per il quinto anno consecutivo.

La tappa di Torino è la più partecipata del tour. La manifestazione è a numero chiuso, i posti disponibili sono 4.000, andati sold out questa mattina.

La t-shirt celebrativa color magenta, potrà essere ritirata domani mercoledì 27 e giovedì 28 maggio presso il negozio Base Running (dalle 10 alle 19).

“Torino è la città più partecipata degli ultimi due anni, un crescendo continuo e noi siamo molto soddisfatti di poter vivere la 5.30 di venerdì prossimo con 4000 torinesi – dichiara Sabrina Severi, organizzatrice dell’evento – E’ una città sorprendente che regala sempre cieli e angoli incantati all’alba e noi non vediamo l’ora di goderci lo spettacolo anche quest’anno”

La peculiarità di 5.30, poi, è quella di essere una manifestazione a impatto zero: frutta fresca di stagione, bicchieri per le bevande e il ristoro totalmente Green, niente gonfiabili, niente transenne, staffette in bicicletta, niente musica, solo l’entusiasmo dei partecipanti e l’attenzione di tutti a rispettare l’ambiente, per lasciare il luogo di partenza e arrivo perfettamente in ordine pochi minuti dopo la fine dell’evento. Proprio per questo, gli organizzatori hanno ricevuto quest’anno il patrocinio di Expo.

Fanno parte del tour 5.30 sponsor importanti come MyGOM (il network dei migliori gommisti d’Italia), il Parmigiano Reggiano Bio Hombre, Arcese, Banco Popolare e, da quest’anno, anche Ferrero con il marchio Kinder a colazione.

L’appuntamento è quindi venerdì 29 mattina, un pò prima delle 5.30 in Piazza Castello. La partenza della corsa-camminata è fissata per le ore 5.30.

Prossime tappe del tour 5.30

5 giugno Modena – Parco Novi Sad
12 giugno Bologna – Piazza Santo Stefano
19 giugno Ferrara – Largo Castello
26 giugno Bari – Piazza del Ferrarese
3 luglio Nottingham UK – Old Market Square
10 luglio Venezia – Fondamenta Le Zattere
17 luglio Riva del Garda – Via Rainer Maria Rilke
31 luglio Roma – Via dei Cerchi (Circo Massimo)
28 agosto Reggio Emilia – Piazza della Vittoria
11 settembre Mantova – Piazza Sorbello

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
SORRENTO-POSITANO COAST TO COAST 2017: SCOPRI LE PROMOZIONI PER LE SOCIETÀ
PISAMARATHON PER TUTTI: 42, 21, 14, 7 e 3 km
AGSM VERONAMARATHON 2017: LA BASILICA DI SAN ZENO SULLA MEDAGLIA
Abbigliamento Accessori Calzature
ASICS LANCIA IL ‘SODDISFATTI O RIMBORSATI’
NUOVA COLLEZIONE MIZUNO PER IL TRAIL
LA TECNOLOGIA VIBRAM AI PIEDI DEL BIANCO