STRAMONTISOLA: VINCONO EL KASMI E OPRANDI

 

(Iseo) – Un piacere per gli occhi, per il cuore e per le gambe dei tanti runner la Stramontisola che si è corsa questa mattina in un clima ideale. Monte Isola, una perla al centro del lago d’Iseo, invasa dai podisti con questa nuova competizione erede della ‘Donna di Fiori Race’ degli anni passati che quest’anno grazie anche all’apertura della gara agli uomini è stata un grande successo di partecipazione. 9,4km la distanza prevista, il perimetro esatto dell’isola, qualche salita a mettere un po’ di brio e poi tanta gioia nel correre in questo magnifico luogo.

Vincitore assoluto e dominatore incontrastato della Stramontisola 2015 è stato il marocchino della Free Zone Mohammed El Kasmi che ha fissato così anche il nuovo primato del percorso arrivando al traguardo in solitaria dopo 28’44”. Alle sue spalle Danilo Bosio (La Recastello Radici Group) in 29’11” mentre terzo gradino del podio per Stefano Locatelli (Atletica Valle Brembana) che ha chiuso la sua gara in 29’41”.

Nella gara femminile successo per la portacolori dell’Atletica Treviglio Michela Oprandi che ha completato il giro di Monte Isola in 35’41”. 47” invece è il ritardo accumulato dalla seconda classificata Paola Picotti anche lei tesserata Free Zone che dunque ha impiegato 36’28”, completa il podio concludendo in 37’08” Maria Moreschi della Corrintime. I primi tre classificati maschili e femminili hanno avuto in premio anche un pettorale per partecipare, e perché no vincere, viste le qualità atletiche dimostrate, alla Maratona a Tappe della Franciacorta che si svolgerà venerdì 18, sabato 19 e domenica 20 luglio prossimi.

Organizzata da l’Ente di Promozione Sportiva U.I.S.P. Comitato Territoriale di Brescia, con il patrocinio di Regione Lombardia – Provincia Di Brescia – Comune Di Monte Isola – Comunità Montana Sebino Bresciano e in collaborazione con Asd Young Running e Rosa e Associati questa nuova Stramontisola ha visto la partecipazione di quasi 500 runner competitivi, tantissimi dei quali iscritti anche questa mattina in località Sale Marasino prima di imbarcarsi sui battelli privati messi a disposizione dell’organizzazione per tutti i partecipanti.

In coda alla gara competitiva sulla medesima distanza si è svolta anche la corsa-cammnata non competitiva svolta in collaborazione con Fiasp alla quale hanno preso parte altre 400 persone di ogni età, senza fretta o assillo del cronometro ma con il solo obiettivo di muoversi e stare bene. Soddisfazione da parte del comitato organizzatore che ha visto così crescere notevolmente questo evento fatto di sport, cultura e turismo che ha sfiorato così le mille presenze.

No Responses

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
SORRENTO-POSITANO COAST TO COAST 2017: SCOPRI LE PROMOZIONI PER LE SOCIETÀ
PISAMARATHON PER TUTTI: 42, 21, 14, 7 e 3 km
AGSM VERONAMARATHON 2017: LA BASILICA DI SAN ZENO SULLA MEDAGLIA
Abbigliamento Accessori Calzature
ASICS LANCIA IL ‘SODDISFATTI O RIMBORSATI’
NUOVA COLLEZIONE MIZUNO PER IL TRAIL
LA TECNOLOGIA VIBRAM AI PIEDI DEL BIANCO