AL RED BULL K3, TANTI I BIG GIA’ PRONTI A SFIDARE IL TRIPLO KM VERTICALE

Ph. Stephane Candè/ Red Bull Content Pool

Meno di tre mesi alla seconda edizione di Red Bull K3, l’evento che ha rivoluzionato il mondo della corsa in montagna. La competizione di triplo chilometro verticale prenderà il via sabato 8 agosto 2015, ripercorrendo anche quest’anno lo storico tracciato che da Susa (Torino), raggiunge la vetta del Rocciamelone (3538m), passando per il comune di Mompantero, un terreno di gara unico a livello mondiale.

Sono già numerosi gli atleti amatori che si sono assicurati un posto ai nastri di partenza, iscrivendosi sul sito ufficiale www.redbull.com/k3. Al loro fianco, saranno presenti tanti top runner di livello internazionale, provenienti da diverse specialità della corsa, che tenteranno di completare i 3000 metri di dislivello positivo in soli 10 chilometri.

Oltre alla spagnola Laura Orgué Vila e all’italiano Marco Moletto, vincitori della prima edizione di Red Bull K3, torneranno sul percorso a dare prova del loro straordinario talento le fortissime Corinne Favre (Francia) e Francesca Bellezza (Italia) rispettivamente 3a e 4a nella classifica femminile,  accanto alla medaglia d’argento 2014 Ferran Teixido Marti-Ventosa (Andorra) e al 3° classificato nella categoria maschile Nejc Kuhar (Slovenia).

Insieme ai campioni dell’edizione numero uno, sono attesi tanti altri big internazionali, come l’ultratrailer francese Sebastian Nain, Xavier Teixido Marti-Ventosa, l’andorrano vincitore dell’Ultra Mitic Andorra 2014 e alcuni tra i più forti corridori italiani, tra i quali il bergamasco Fabio Bazzana, Stefano Ruzza (campione Italiano Ultra Trail 2013) e il valdostano Diego Vuillermoz (campione del Mammut Trail nel 2013). Presenti anche Federica Boifava, a oggi tra le prime ultratrailer d’Italia, la spagnola Vanesa Ortega, specialista nella corsa verticale, Cecilia Mora, campionessa del mondo Trail nel 2009 e i runner Christian Modena, Daniele Fornoni, Marco Facchinelli, Marco Graglia, Francesca Rossi, Giuliana Arrigoni e Raffaella Miravalle, solo per citarne alcuni.

In gara nell’edizione 2015 dell’evento, tre atleti Red Bull: la brasiliana Fernanda Maciel, che ritorna a Susa per migliorare la performance personale del primo Red Bull K3, il campione ceco del triathlon Jan Kubíček, pronto a mettersi alla prova in una disciplina diversa dalla propria, così come il tedesco Toni Palzer, tra i più noti scialpinisti a livello mondiale.

Dopo il tutto esaurito del 2014, il numero massimo dei partecipanti sale quest’anno a 500.
Le iscrizioni sono ancora aperte sul sito: www.redbull.com/k3

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
C’era una vola la Torino – Saint Vincent.
LA MEZZA DI TREVISO OLTRE I 2.200 ISCRITTI
RDS radio partner della 32^ Huawei Venicemarathon
Abbigliamento Accessori Calzature
NUOVE ADIDAS ULTRABOOST ALL TERRAIN: TRASFORMA L’AUTUNNO NEL TUO ELEMENTO
ASICS LANCIA IL ‘SODDISFATTI O RIMBORSATI’
NUOVA COLLEZIONE MIZUNO PER IL TRAIL