DOMENICA 10 LA GUARDA FIRENZE, LA NOVITA’ 2015 SONO I PACER

Guarda Firenze 2015

La presentazione della Guarda Firenze 2015

Domenica 10 maggio torna, per l’edizione numero 43, la Guarda Firenze, la seconda corsa più antica della città, una delle tappe di passaggio organizzate da Firenze Marathon che porterà alla maratona del 29 novembre. Le iscrizioni sono aperte. Sono stati preparati 3000 pettorali che comprendono la Guarda Firenze di 10 km, Trofeo FRATRES – Donatori di sangue, gara non competitiva aperta a tutti, e la Mini Guarda Firenze di 3 km, anche questa aperta a tutti, compresi ragazzi e bambini che partecipano al concorso per gli alunni delle scuole. La quota d’iscrizione è di 10 euro per la gara sui 10 chilometri; la Mini Guarda Firenze è a iscrizione gratuita per i ragazzi fino a 14 anni, mentre per gli adulti è sempre di 10 euro.
la manifestazione è stata presentata oggi in Palazzo Vecchio a Firenze nella sala di Firenze Capitale d’Italia, presenti tra gli altri la vicesindaca e assessora all’educazione Cristina Giachi, dell’assessore allo sport Andrea Vannucci, oltre a Giancarlo Romiti presidente di Firenze Marathon.

Tutti i partecipanti alla Guarda Firenze di 10 km riceveranno la T-shirt ufficiale Asics Guarda Firenze, per i podisti ormai un must da collezionare, per questa edizione con una riproduzione esclusiva dell’artista fiorentino Paolo Vannini, anche lui presente alla presentazione.
Le magliette potranno essere ritirate solo domenica 10 maggio in Piazza San Giovanni al termine della manifestazione, mostrando il pettorale.

Tutti i partecipanti alla Mini-Guarda Firenze riceveranno invece la maglietta ufficiale Ginky Guarda Firenze e come sempre sarà importante la partecipazione di studenti, genitori e insegnanti che aderiscono al concorso didattico Guarda Firenze, collegato all’Assessorato all’Educazione e rivolto agli studenti delle scuole primarie e medie.
Quest’anno il concorso è collegato al tema dei 150 anni di Firenze capitale d’Italia, tema che sarà rappresentato anche sulla maglietta ufficiale dell’evento. Il messaggio per gli alunni è quello di correre (per avvicinare ragazzi e genitori a uno stile di vita salutare fatto di movimento e non sedentario) ma anche di approfondire temi legati alla storia, al costume, alla vita della città di Firenze, tra passato e presente, indirizzando l’attenzione dei giovani a luoghi, monumenti, palazzi anche meno noti, ma la cui conoscenza costituisce un necessario e utile complemento per la loro formazione.

Le iscrizioni saranno possibili fino all’esaurimento dei 3000 pettorali.

La novità delle ultime ore riguarda i pace-maker, ovvero coloro che segneranno il tempo. A cura di Training Consultant di Fulvio Massini, direttore tecnico di Firenze Marathon, ci saranno due gruppi che segneranno l’andatura. I pace-maker caratterizzati dai palloncini gialli correranno a un ritmo di 5 minuti al chilometro e porteranno quindi coloro che li seguiranno a concludere la corsa in 50 minuti circa. Ai pace maker coi palloncini rossi si accoderanno invece coloro che sono meno allenati, perché l’andatura sarà di 6’ al chilometro e la corsa sarà quindi conclusa entro un’ora.

Due come al solito i tracciati. Quello di circa 10 km con partenza e arrivo da piazza San Giovanni che attraversa il centro storico e tocca anche i lungarni e poi Viale e Piazzale Michelangelo da cui naturalmente si gode della vista dall’alto della città, come vuole la stessa origine e il nome della manifestazione. Poi c’è il percorso ridotto della Family Run, di circa 3 km, all’interno del centro storico.

Fino a venerdì 8 maggio sarà possibile iscriversi nei punti indicati sul sito (a questo link) e in Piazza Duomo la mattina della gara, salvo esaurimento dei 3000 pettorali.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
SORRENTO-POSITANO COAST TO COAST 2017: SCOPRI LE PROMOZIONI PER LE SOCIETÀ
PISAMARATHON PER TUTTI: 42, 21, 14, 7 e 3 km
AGSM VERONAMARATHON 2017: LA BASILICA DI SAN ZENO SULLA MEDAGLIA
Abbigliamento Accessori Calzature
ASICS LANCIA IL ‘SODDISFATTI O RIMBORSATI’
NUOVA COLLEZIONE MIZUNO PER IL TRAIL
LA TECNOLOGIA VIBRAM AI PIEDI DEL BIANCO