VOLKSWAGEN PRAGUE MARATHON, KANDIE E MELESE PRIMI AL TRAGUARDO

Ph Volkswagen Prague Marathon / Victah Sailer
2015 Volkswagen Prague Marathon Prague, Czech Republic   May 3, 2015 Photo: Victah Sailer@PhotoRun Victah1111@aol.com 631-291-3409 www.photorun.NET

Photo: Victah Sailer@PhotoRun

Felix Kandie non era sicuro di presentarsi al via della Volkswagen Prague Marathon domenica mattina, per lo strascico di un mal di gola, ma ha deciso comunque di darsi una possibilità e questa scelta lo ha ripagato. Secondo successo in una maratona per lui con nuovo personal best (2:08:32). Il suo compatriota keniano Evans Chebet ha concluso secondo con 2:08:50, seguito dall’etiope Deribe Robi che ha concluso in 2:09:05.

Nella corsa feminile, l’etiope Yebrgual Melese vince con un buon 2:23:49, record della corsa. Seconda tra le donne Sara Moreira che migliora il suo personal best dopo il suo esordio nella maratona a New York. Chiude il podio Letebrhan Haylay, etiope, con 2:25:24.

Uno dei fattori che può avere aiutato Felix Kandie è sicuramente il ritmo ridotto nella gara maschile, nonostante le buone condizioni meteo. Il pacemaker Benjamin Ngandu era atteso a metà gara sotto i 63 minuti, ma il gruppo non lo ha seguito; finisce il suo lavoro al 27km quando Chebet prende il suo posto. Al km30 resta davanti un gruppo di quattro con Felix Kandie, Geoffrey Ronoh, Fikre Assefa e Deribe Robi. A 10k dall’arrivo l’allungo decisivo con Kandie che riesce a staccare Chebet e vincere con 18 secondi di vantaggio.

Al contrario della gara maschile, le donne hanno corso una prima metà veloce con la keniana Janet Rono in fuga con il suo pacemaker subito dopo il via. La segue Sara Moreira seguita dal gruppo delle etiopi, che raggiungono le battistrada e superano la keniana. Il gruppo con Yebrgual Melese, Tadelech Bekele, Haylay Letebrhan e Ashete Bekere. Bekele e Bekere si staccano in fretta mentre Melese aumenta staccando Moreira, seconda, di un minuto.

Risultati

Uomini:
1. Felix Kandie KEN 2:08:32
2. Evans Chebet KEN 2:08:50
3. Deribe Robi ETH 2:09:05
4. Fikre Assefa ETH 2:10:01
5. Geoffrey Ronoh KEN 2:10:52
6. Raymond Chemungor KEN 2:12:09
7. Jamel Chatbi ITA 2:12:17
8. Hillary Kipchumba KEN 2:13.01
9. Gilbert Yegon KEN 2:13:29
10. Tesfaye Belay ETH 2:13:59

Donne:
1. Yebrgual Melese ETH 2:23:49
2. Sara Moreira POR 2:24:49
3. Letebrhan Haylay ETH 2:25:24
4. Janet Rono KEN 2:26:31
5. Ashete Bekere ETH 2:26:55
6. Betelhem Moges ETH 2:27:20
7. Afera Godfay ETH 2:32:44
8. Halima Hussen ETH 2:32:51
9. Iulia Andreeva KGZ 2:37:37
10. Koren Jelela ETH 2:37:42

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Sara Dossena contro tutti alla “stra”. L’Eden della corsa è a Livigno
Napoli running vuole te: Diventa volontario (e porta un amico)
Mondiali 100km, il ct Paolo Germanetto: “Niente donne e solo 5 uomini perchè…”
Abbigliamento Accessori Calzature
La terra è diventata più soffice grazie al sistema di ammortizzaizone DNA Loft delle nuove Ghost 11
MIZUNO PRESENTA LA NUOVA COLEZIONE TRAIL RUNNING.
Con le Glycerin 16 Brooks presenta la nuova tecnologia DNA LOFT, per un esperienza di corsa più morbida.
#pastaparty
Cagliari Urban Trail, emozionante da vedere e da vivere
Maratona di Torino, un appuntamento imperdibile
Il 18 dicembre Pisa Marathon compie 20 anni