VOLARE ALLA CHIA LAGUNA HALF MARATHON E’ UN SOGNO POSSIBILE

Volare a Chia per la Chia Laguna Half Marathon è più semplice e conveniente di quanto si possa pensare: Alitalia, infatti, garantisce, ai residenti e non residenti in Sardegna, tariffe uniche agevolate sui collegamenti diretti per Cagliari da Roma Fiumicino e Milano Linate. Il costo di un biglietto A/R da Roma è pari a 140 Euro, mentre da Milano il costo è di 155 Euro. Per maggiori informazioni, consultate il sito della compagnia aerea Alitalia.
Ci sono anche numerose compagnie low cost che volano sull’aeroporto di Cagliari anche Meridiana, Easyjet e Ryanair. Sono tanti quindi gli aeroporti da cui si può partire per raggiungere il sud della Sardegna.

Per chi soggiorna presso il Chia Laguna Resort e atterra col volo all’aeroporto di Cagliari sarà possibile riservare – telefonando all’ufficio prenotazioni del Resort – un servizio navetta da e per Chia. I costi verranno definiti sulla base delle specifiche esigenze e del numero di persone da accompagnare.

Luogo e stagione sono perfetti per unire allo sport anche il rela di una piccola vacanza e il Chia Laguna Resort ha riservato un’offerta speciale dedicata ai chi correrà la gara (soggiorni a partire da 2 notti) che include:
– Pernottamento con trattamento di pensione completa con prima colazione, pranzo e cena.
– Servizio spiaggia, dalla 3° fila, con ombrellone e 2 lettini, inclusi teli mare gratuiti.
– Ingresso gratuito nell’area sportiva del nuovo Centro Fitness.
Pacchetto Sport che include lezioni collettive di tennis, calcio, fitness e corsa.
– Free WI-FI – connessione internet senza fili gratuita.
– Intrattenimento e Spettacoli serali con i comici di Zelig nelle serate di venerdi e di sabato.

Informazioni e iscrizioni sul sito.

Lascia un commento

Attualità Cross Eventi Interviste&Personaggi Trail Ultramaratona
Boom: A dicembre una seconda Maratona di Roma
Che sorpresa: 65 euro totali l’iscrizione di Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon e Maratona Internazionale di Roma
Maschio Angioino e un runner sulla medaglia della 6^ Napoli City Half Marathon